Ansia da separazione: The Great Imitator, Part 2

Stepita
Fonte: Stepita

Di Meredith Stepita, DVM, DACVB

Uno dei primi rimedi naturali che molte persone provano quando il loro cane è distruttivo per la casa è confinare il cane in una cassa. Sfortunatamente, la maggior parte dei miei pazienti con ansia da separazione NON migliora se collocata in una cassa. La loro ansia è in realtà peggiore in quanto spesso hanno un'ansia di confinamento concomitante. Il claustrofobia può riguardare questo. Il cane ansima, saliva, piagnucola, ulula, abbaia, urina, defeca e / o è distruttivo quando è confinato. A volte il cane può anche ferirsi, rompendo i denti e tagliando la pelle e la bocca cercando di scappare. Cosa costituisce il confinamento? Dipende da ogni singolo cane. Alcuni cani possono essere ansiosi in una stanza mentre altri diventano ansiosi solo quando sono confinati in una piccola cassa.

Angoscia del confinamento

Il primo passo per differenziare l'angoscia di confinamento dall'angoscia di separazione consiste nel registrare a distanza il tuo cane di casa FUORI dalla cassa, libero o confinato in una parte della casa. Spesso l'angoscia di confinamento da sola è una soluzione facile poiché il cane è calmo quando viene lasciato fuori dalla cassa.

Stepita
Fonte: Stepita

Se il cane deve essere confezionato (ad esempio in una mostra canina), la cassa dovrebbe essere lentamente reintrodotta utilizzando un protocollo di desensibilizzazione e contro-condizionamento prescritto dal veterinario. Questa è la tecnica principale che usiamo per modificare la risposta emotiva dei tuoi animali domestici ai trigger per la paura. La desensibilizzazione sta esponendo il cane al grilletto per paura (ad es. Essere nella cassa) a un'intensità così bassa da essere calmo e rilassato e aumentare lentamente il gradiente del grilletto (ad esempio, aumentando la quantità di tempo nella cassa ), rimanendo al di sotto della soglia in cui i cani iniziano a mostrare comportamenti spaventosi. Ad esempio, inizia l'esercizio con il tuo cane vicino alla cassa e gradualmente lavora per averlo dentro la cassa, prima per alcuni secondi e poi per un periodo di tempo più lungo. Il contro-condizionamento è il processo di cambiamento della sua risposta emotiva al grilletto che innesca la paura, solitamente usando una ricompensa alimentare di alto valore.

Frustrazione di barriera

La frustrazione della barriera può sembrare molto simile all'ansia (abbaiare, piagnucolare, urlare e / o distruggere) sebbene il cane non sia realmente ansioso. Ciò si verifica quando il cane viene separato da una persona da una barriera (es. Porta, finestra) e calmo quando il proprietario è fuori dalla portata visiva e uditiva. La frustrazione della barriera di solito può essere gestita cambiando le circostanze, ma se necessario, la desensibilizzazione e la ricompensa del cane per un comportamento calmo e rilassato possono essere implementati.

Resta sintonizzato su come continuiamo a esplorare le cause di comportamenti che possono imitare l'ansia da separazione.

Meredith Stepita, DVM, DACVB

Specialisti del comportamento veterinario (vetbehaviorspecialists.com)

Come VBS su Facebook: https://www.facebook.com/vetbehaviorspecialists

https://drstepita.wordpress.com/

Solutions Collecting From Web of "Ansia da separazione: The Great Imitator, Part 2"