Anni di abbandono riescono dove falliscono le scuole superiori

In un recente post, ho condiviso che uno dei grandi risultati degli anni di gap intenzionali è che sviluppano negli studenti un senso di scopo per le loro carriere superiori e professionali. Dai un'occhiata alle ricerche che abbiamo fatto a Thinking Beyond Borders, l'organizzazione no-profit educativa che corro, che lo dimostra. A causa di questo impatto, ritengo che gli anni sabbatici siano un intervento critico per migliorare l'apprendimento e la crescita degli studenti universitari.

Dove è finito tutto lo scopo?

Laurence Steinberg ha pubblicato su Slate di recente sul fallimento delle scuole superiori americane. Ha usato ricerche e statistiche per affermare che le scuole superiori americane non sono migliorate da 40 anni. Quello che non è riuscito a fare è stato identificare perché questo è il caso.

La risposta è abbastanza semplice: una mancanza di scopo significativo.

Negli anni '60, quando l'educazione pubblica statunitense era fiorente, lo scopo del sistema era chiaro: la nazione era alla ricerca della grandezza. Il presidente Kennedy ha inaugurato il decennio implorando i giovani di contribuire al loro paese e al mondo. La corsa allo spazio, una rivoluzione tecnologica e la guerra fredda hanno ispirato studenti e insegnanti nel loro lavoro.

Il fervore di questi movimenti è rallentato a metà degli anni '70, nello stesso periodo in cui le statistiche citate dal signor Steinberg mostrano risultati nelle scuole superiori statunitensi che raggiungono un plateau. Nei decenni successivi, la storia è stata che andiamo all'università per ottenere un lavoro migliore e più opportunità. Meglio di cosa? Opportunità di fare cosa? Più soldi possono spingerli, ma per la maggior parte degli adolescenti, diventare ricchi è così lontano nel futuro che è un motivatore astratto e debole.

Sarebbe sciocco suggerire che la causa principale di questo fallimento nel migliorare oltre 40 anni è che gli studenti e gli insegnanti hanno perso il senso dello scopo che ha ispirato il loro insegnamento e apprendimento. Cambiamenti nell'economia, nella politica, nella cultura e nel volume in espansione di contenuti da apprendere probabilmente hanno avuto un ruolo.

Ma dovremmo guardare più in profondità nel valore dello scopo. La correlazione tra la fine di questi periodi di chiaro scopo nazionale per l'apprendimento e il miglioramento dei risultati scolastici è inevitabile.

Come riescono i bambini?

L'idea di Paul Tough's Children Succeed indicava che il "carattere" – un insieme definito di tratti cognitivi e non cognitivi – era necessario affinché gli studenti perseverassero a scuola. Conclude il libro raccontando la propria storia di abbandonare la Columbia University pur avendo il "personaggio" che riteneva necessario per il successo nel nostro sistema educativo.

Ciò che risulta chiaro dal suo resoconto personale è che si è ritirato perché non aveva il senso dello scopo. Vide l'educazione come un gioco che sapeva come giocare; "… e come milioni di ribelli delle scuole superiori prima di me, ero convinto che quello che stavo imparando in classe non aveva davvero importanza …" Alla fine diventa un giornalista perché ha tolto tempo alla scuola e ha trovato la sua passione e il suo scopo in raccontando le storie delle persone e dei luoghi che ha incontrato durante il viaggio. Trovò valore in quelle storie e pensò che sarebbero state preziose per gli altri.

Scopo della ricerca in un anno sabbatico

Comprendere lo "scopo" non è facile. Gli esseri umani sono intrinsecamente esseri sociali. Mentre ricevere riconoscimenti dagli altri è gratificante, gli umani tendono a trarre molto più beneficio dalle relazioni più profonde. Desideriamo l'interazione, lo scambio e la parentela. Troviamo queste relazioni non solo nei nostri amici e familiari, ma anche nel nostro lavoro, contribuendo con sforzi e competenze a beneficio di una causa più grande di noi stessi. Quando il nostro apprendimento è radicato in una causa con un chiaro valore sociale, abbiamo un senso di scopo che ci lascia resilienti e ispirati.

Gli studenti devono arrivare nel campus con la consapevolezza di ciò che vogliono imparare e di come useranno quella conoscenza nelle loro professioni e cittadinanze. Questo non richiede agli studenti di iniziare il college con un impegno costante verso un maggiore, ma dovrebbero iniziare con un impegno per il proprio apprendimento e la crescita come strumenti che li serviranno bene in una società a cui vogliono contribuire.

Infondere alle scuole superiori programmi di studio e programmi che aiutano a sviluppare uno scopo significativo negli studenti è una grande idea. Mentre stiamo tutti aspettando che ciò accada, l'anno sabbatico offre una potente opportunità per gli studenti. C'è una serie sempre crescente di programmi progettati per sviluppare lo scopo prima di iniziare il college. L'anno sabbatico è il miglior intervento disponibile per garantire che gli studenti siano pronti a sfruttare le incredibili opportunità di apprendimento offerte dall'università.

Solutions Collecting From Web of "Anni di abbandono riescono dove falliscono le scuole superiori"