Angolo del medico: benessere e afroamericani

Come psicologo clinico e professore che insegna corsi su temi e diversità multiculturali, il mio lavoro spesso si interseca con la comprensione di come i fattori culturali influenzano la vita degli afroamericani. La ricerca ha storicamente discusso di come la spiritualità e la religione siano centrali nella vita di molte famiglie afroamericane. Tuttavia, è importante non presumere che queste variabili culturali siano significative per tutti gli afroamericani.

Un nuovo studio nel numero di giugno del Journal of Black Psychology (Ajibade et al., 2016) suggerisce che l'identità etnica e la religione sono significativamente importanti per il benessere degli afroamericani. Sebbene questo non sia un nuovo concetto, credo che il suo significato per gli afroamericani sia importante per capire meglio le disparità negli afroamericani che cercano la psicoterapia. I dati mostrano coerentemente che gli afroamericani utilizzano la psicoterapia sottoutilizzata, se del caso, rispetto ad altri gruppi etnici. È possibile che il ruolo della religione come meccanismo di coping possa portare gli afroamericani a ritardare la ricerca del trattamento o ad avere difficoltà ad intraprendere una terapia quando il clinico non riconosce le connessioni spirituali durante tutto il processo di trattamento. Secondo Boyd-Franklin (2003), i medici devono valutare il ruolo della religione e della spiritualità nel valutare i punti di forza e di far fronte agli afroamericani.

Courtesy of ncdcr.gov
Fonte: per gentile concessione di ncdcr.gov

Studio Ajibade e colleghi (2016) hanno scoperto che l'identità etnica (cioè il coinvolgimento e l'impegno per le tradizioni e le pratiche del proprio gruppo etnico e razziale) e l'impegno religioso (partecipazione alle attività religiose) erano positivamente correlati alla soddisfazione e al senso della vita nella vita. Gli autori hanno suggerito che questi risultati potrebbero indicare che l'identità etnica serve come fattore protettivo negli afroamericani per eludere le esperienze di discriminazione e promuovere il benessere psicologico.

Implicazioni per i medici

Secondo Ajibade et al. (2016), i consulenti che lavorano con clienti afroamericani potrebbero voler valutare l'identità razziale / etnica del cliente. Determinando se il cliente ha una forte identità etnica può aiutare il clinico a capire meglio se le opinioni del cliente nei confronti del proprio gruppo culturale potrebbero aiutare o ostacolare i propri obiettivi terapeutici.

Inoltre, i medici potrebbero esplorare l'impegno religioso e chiedere se la religione / spiritualità è importante per il cliente. In questo modo, stai migliorando la tua competenza culturale e migliorando la tua capacità di entrare in contatto con il tuo cliente.

Infine, lo studio ha evidenziato che il clinico potrebbe considerare in che modo l'identità etnica e la religione influenzano il funzionamento del cliente e quindi considerare in che modo possono favorire il funzionamento ottimale.

Tutti questi fattori sono importanti per capire il cliente e possono aiutare a migliorare l'alleanza terapeutica.

Copyright 2016 Erlanger A. Turner, Ph.D.

Circa l'autore

Erlanger Turner, Ph.D. – Spesso definito dai suoi clienti come Dr. Earl – è uno psicologo clinico a Houston, in Texas. È anche un assistente professore di psicologia e insegna corsi di psicologia clinica e problemi multiculturali. La dottoressa Turner è specializzata in disturbi infantili e adolescenziali, genitorialità e valutazione psicologica. I suoi interessi di ricerca si concentrano sull'uso della psicoterapia, sull'equità della salute mentale e sull'accesso ai servizi di salute comportamentale per i giovani. Ha pubblicato articoli su riviste accademiche e su fonti di informazione nazionali come il New York Times e la Top News di Washington.

Visita il mio sito Web per ulteriori informazioni: www.drerlangerturner.com

Seguimi su twitter @DrEarlTurner

Mi piacciono su Facebook

Leggi il mio blog di Psychology Today

https://www.psychologytoday.com/blog/the-race-good-health/

Solutions Collecting From Web of "Angolo del medico: benessere e afroamericani"