Amore per una vita

"[Strette relazioni sono] il rivelatore spietato, il grande faro bianco rivolto verso i luoghi più bui della natura umana." (Katherine Anne Porter)

Uno dei bisogni più profondi di un essere umano è amare ed essere amati. La maggior parte delle persone desidera l'intimità di una relazione romantica a lungo termine in cui l'amore può essere vissuto reciprocamente. Infatti, sebbene l'interesse per il matrimonio sia in declino nelle culture individualistiche come gli Stati Uniti, si stima che la stragrande maggioranza si sposerà in qualche punto della loro vita.

Tuttavia, le relazioni strette spesso non sono all'altezza delle aspettative. Di quelli che si sposano, le stime sono che almeno 1/3 otterrà il divorzio, con un altro 10% circa che separa a lungo termine. I matrimoni che restano insieme hanno almeno un partner relativamente insoddisfatto in un altro 10-15% dei casi. Queste statistiche mi suggeriscono che le relazioni strette sono difficili, specialmente nel lungo periodo. Spesso rivelano il meglio e il peggio della gente. Richiedono forza di carattere per prosperare. Esse rivelano aree di debolezza che possono comportare uno sviluppo personale a lungo termine se si è disposti a usarle come opportunità di apprendimento.

Dato che la maggior parte delle coppie sposate si divide o ha almeno un membro relativamente insoddisfatto, mi sembra che le coppie di successo debbano rompere le norme sociali nel modo in cui pensano o agiscono l'uno verso l'altro. In altre parole, se i membri delle coppie pensano o agiscono come più nella nostra cultura, probabilmente si separeranno o saranno infelici. Questo è un grosso problema, dato che la maggior parte impara le abilità delle relazioni da coloro che li circondano (o, peggio, dai media).

In effetti, penso che molti individui nella nostra cultura manchino della conoscenza del significato di "amore". In parte questo perché la parola "amore" ha significati diversi in inglese. Altre lingue (come il greco) hanno parole diverse per diversi tipi di "amore". Questa comprensione è comunicata molto efficacemente nella teoria triangolare dell'amore del Dr. Robert Sternberg, che suggerisce che "l'amore" potrebbe essere tradotto in passione, intimità o impegno . Nelle relazioni romantiche, la maggior parte sembra concordare sul fatto che l'ideale sarebbe avere alti livelli di ognuno di questi tipi di amore. Tuttavia, per vari motivi, molti sembrano concentrarsi eccessivamente su un tipo di amore e trascurare uno o più degli altri.

Molti potrebbero pensare che passione, intimità e impegno vadano tutti di pari passo. E c'è del vero in questo. Le coppie che riportano uno di questi tipi di amore hanno maggiori probabilità di riportare gli altri. Tuttavia, ci sono più eccezioni a ciò che molti potrebbero indovinare. Ad esempio, le coppie ad alto livello di passione possono mancare di intimità o impegno. Le coppie impegnate nell'impegno possono mancare di passione o intimità. Le coppie in alto nell'intimità possono mancare di impegno.

Detto questo, di seguito discuto separatamente la passione, l'intimità e l'impegno. Spero di mostrare come ognuno di questi tipi di amore è diverso e in che modo i diversi modi di pensare e recitare contribuiscono a ciascuno di essi.

Passione

La passione è il tipo di amore più erotico, basato principalmente sull'attrazione sessuale e romantica. Questo è il tipo di amore che più spesso si prova quando le persone dicono di essere "innamorate". Porta con sé più emozione ed energia. Ci sono anche aspetti negativi, comunque. Per esempio, penso che questo sia il tipo di amore espresso nel sentimento che "l'amore è cieco". Cioè, la passione spesso ci impedisce di vedere le qualità negative di un partner o le conseguenze negative del perseguimento dei propri sentimenti in una relazione diversa .

Una delle principali caratteristiche della passione è il suo corso del tempo. La passione tende ad essere più forte nelle fasi iniziali di una relazione. Tuttavia, con il tempo, la passione tende a calare. Spesso, sembra che il divorzio si verifica quando le persone iniziano a perdere la passione che avevano o forse quando iniziano a provare la passione per un altro. Poiché molte persone nella nostra cultura identificano passione e amore, e non apprezzano tanto l'intimità e l'impegno, possono sentire che non amano più il loro partner quando ciò accade o che il loro "vero amore" è altrove. Possono anche mancare le fondamenta più stabili che offrono l'intimità e l'impegno.

Per quanto poco romantica possa sembrare, la passione spesso richiede impegno per sperimentare una relazione a lungo termine. Dopo il tempo, per molte coppie, potrebbe non essere naturale come all'inizio. Una teoria psicologica utile (giustamente intitolata) è la teoria "esotico diventa erotico". Questa teoria suggerisce fondamentalmente che qualsiasi cosa sia nuova e diversa promuove la passione. Questo aiuta a spiegare perché la passione si presenta più facilmente all'inizio di una relazione e tende a diminuire. Fornisce inoltre una guida per le coppie che vogliono "mantenere acceso il fuoco".

Intimità

L'intimità si basa su sentimenti di vicinanza. È il tipo di amore che costruisce buone amicizie.

La saggezza convenzionale è che "una buona comunicazione" è la chiave per costruire e mantenere l'intimità. Ciò che più mi interessa di questa idea è quanto sia vago, comunque. Chiedi a 10 persone cosa intendono per "buona comunicazione" e probabilmente otterrai 10 risposte diverse.

Un modo in cui traduco questa nozione di "buona comunicazione" in qualcosa di più chiaro e più applicabile è quello di realizzare l'importanza della "comunicazione emotivamente intelligente" in una relazione stretta. Il Dr. John Gottman è probabilmente il primo esperto nello studio di questo. Sorprendentemente, Gottman scopre di poter prevedere con oltre il 90% di confidenza che allegramente le coppie fidanzate finiranno per divorziare in base ai modelli di comunicazione che mostrano quando discutono dei problemi nel suo laboratorio. In particolare, Gottman discute i modelli di comunicazione distruttiva della critica (cioè, attaccando la personalità o il carattere di qualcuno, ad esempio "Non hai mai …", "Perché fai sempre …"), disprezzo (cioè, attaccando il senso del valore del tuo partner ad esempio, namecalling, sarcasmo, roteando gli occhi), la difensività (ad esempio, scusarsi) e il stonewalling (cioè, ritirarsi per evitare conflitti). Al contrario, le coppie con maggiore intimità discutono dolcemente, ascoltano apertamente la prospettiva dell'altro, "ricominciano" se la comunicazione non sembra andare bene, e assumersi la responsabilità e fare ammenda per la loro giusta quota.

Un'altra componente fondamentale per l'intimità a lungo termine è accettare il partner per quello che sono, anche se sono imperfetti (e lo sono). Coerentemente con questo, la ricerca sulla consulenza di coppie suggerisce che gli interventi che aiutano le coppie ad accettare partner e problemi (purché siano nel senso di essere "accettabili") incoraggiano risultati di relazioni molto migliori che le strategie si concentrano sul miglioramento della comunicazione da soli.

L'accettazione a volte può essere davvero difficile. Sarebbe preferibile se fossimo sposati con la persona perfetta. Forse sembra che ci stiamo "ambientando". Tuttavia, la maggior parte delle volte, probabilmente non lo siamo; siamo solo in relazione con una persona imperfetta, o vivendo differenze di personalità che sono accettabili. Forse è utile ripensarci al contrario, dal punto di vista dei nostri partner che cercano di trattare con noi. Come ha scritto CS Lewis nel suo saggio "The Problem with X:"

"Sai, infatti, che qualsiasi tentativo di parlare con" X "naufragherà sul vecchio, fatale difetto nel personaggio di" X ". E vedi, guardando indietro, come tutti i piani che tu abbia mai fatto sono sempre naufragati su quel difetto fatale – sulla gelosia inguaribile di X, o pigrizia, o suscettibilità. . . o prepotenza. . . "Tuttavia," hai anche un difetto fatale nel tuo personaggio. Tutte le speranze e i piani degli altri sono stati ripetutamente naufragati sul tuo personaggio proprio come le tue speranze e i tuoi piani sono naufragati sulla loro. Non è il caso di passare questo con una vaga ammissione generale, come "certo, so di avere i miei difetti". È importante rendersi conto che c'è qualcosa di veramente fatale in te: qualcosa che dà agli altri la stessa sensazione di disperazione che i loro difetti ti danno ".

In una vena correlata, l'intimità dipende da un pensiero chiaro e ragionevole sul proprio partner e sulla propria relazione. Questo è difficile in una cultura di grandi aspettative. Parte del problema qui è che spesso tendiamo a confrontare il nostro partner e la relazione con gli altri, una pratica sleale, dato che non sappiamo tutto ciò che c'è da sapere sugli altri e sulle loro relazioni, e tendiamo a osservare solo il bene, a almeno all'inizio. Un altro modo per dirlo sarebbe una massima che un mio buon amico usa spesso per tenermi sotto controllo: "Il confronto uccide la contentezza". Al contrario, la gratitudine per ciò che è buono nei nostri partner e nelle relazioni sembra molto più probabile che porti alla soddisfazione .

Impegno

L'aspetto finale della teoria triangolare dell'amore è l'impegno, la decisione in corso di fare ciò che è meglio per il proprio partner e per la propria relazione. A volte, questo può essere in contrasto con il fare ciò che si sente meglio per se stessi.

In un modo, quindi, l'impegno è una scelta. Coinvolge alcune priorità che non sono completamente auto-orientate. Per esempio, una volta ho avuto un conoscente che si è lamentato del fatto che il suo ex marito era in colpa per il loro divorzio perché era irragionevole sul suo stile di vita lavorativo. Quando ho chiesto, ha detto che era un'assistente di volo, e se ne andò circa 300 giorni all'anno. Ho suggerito che il suo impegno per la sua carriera ha reso difficile per lei impegnarsi a suo marito. Dopo alcuni giorni, è tornata da me e ha ammesso che, dopo aver riflettuto su quello che ho detto, ha accettato. Non ha fatto scelte che permettessero un buon matrimonio. È interessante notare che ha detto che non è mai stata sfidata a pensarci da nessuno dei suoi amici più stretti o della sua famiglia.

Questo mi ricorda una storia nel libro di Stephen Covey "Le 7 abitudini di persone altamente efficaci". Nel libro, il dottor Covey trova un incontro con un cliente in cui il cliente gli chiede cosa dovrebbe fare per il suo matrimonio in difficoltà. Il cliente riferisce di aver provato tutto e che non c'è più amore tra lui e sua moglie. "Hai provato ad amarla?" Chiede Covey. "Te l'ho detto, non c'è più amore" dice il cliente. Covey ribadisce: "Ma hai provato ad amarla?" Il cliente comincia a arrabbiarsi prima che Covey spieghi. "Amare è un verbo. L'amore, il sentimento, è il frutto dell'amore, il verbo. "Alla fine, il sentimento ritornò.

Nella mia mente, l'impegno è la pietra angolare del matrimonio, in particolare. Mi rendo conto che alcune persone pensano al matrimonio soprattutto come un pezzo di carta, qualcosa che potresti avere nello spirito senza una cerimonia formale. Sono sicuro che ci sia la verità in questo. Tuttavia, quando penso al matrimonio, penso al punto decisionale di impegnarsi e diventare una famiglia (con o senza figli).

Ovviamente, questo fa alzare l'ante su chi si decide di sposare. È utile rendersi conto che la durata della datazione prima del matrimonio prevede un lungo periodo di conoscenza di qualcuno prima che l'impegno nel matrimonio predichi migliori risultati coniugali. Forse perché la cecità della passione comincia a svanire dopo pochi anni, e si può vedere l'altra persona abbastanza chiaramente da conoscerli per quello che sono veramente. Quindi, si è in grado di decidere se è saggio impegnarsi. Come un mio amico mi ha consigliato quando stavo pensando di sposarmi, forse la domanda principale a cui riflettere per riflettere sull'impegno del matrimonio è se si può vivere senza il proprio partner, pienamente consapevoli dei loro vari difetti e difetti di carattere. Certo, devono prendere anche quella decisione.

Il problema che questo solleva è che può essere difficile essere consapevoli dei difetti e dei difetti di un partner, specialmente se si vuole davvero essere sposati con loro. Di nuovo, l'amore può essere cieco. Per questo motivo, penso che ci sia molta saggezza nel coinvolgere altre persone nella decisione di sposarsi. Per esempio, prima che io e mia moglie fossimo fidanzati, ho chiesto a un certo numero di persone che ho rispettato, spesso sposati da tempo e che conoscevano sia mia moglie che io, se pensavano che fosse una buona scelta, se avessero notato qualsiasi cosa non sembrasse notarlo. Tutti hanno pensato che fosse una buona decisione, ma hanno fatto notare alcune cose in me che non avevo notato che avrebbero previsto che avrebbero causato problemi (e avevano ragione!). Se tutti fossero tornati preoccupati, però, ero disposto a ripensare alla mia inclinazione. Mi chiedo quanti divorzi potrebbero essere evitati se tutti lo facessero prima del giorno del matrimonio.

Un ultimo problema psicologico sociale che spesso influenza l'impegno è la percezione delle alternative disponibili. In una certa misura, questo si basa sulla percezione (cioè, "come sarebbe essere con X o da me stesso?"). Si basa anche sulle persone che ci circondano. Ad esempio, una mia amica ha riferito di essersi innamorata di un collega di lavoro perché hanno passato così tanto tempo insieme a lavorare da soli nelle immediate vicinanze. A volte, amare il proprio partner implica avere dei limiti e non mettersi in situazioni che possono portare a tentazioni. Come ho scritto sopra, la passione è molto volubile, ed è facile essere travolti.

conclusioni

Personalmente, ho un forte risonanza con Frederick Buechner, che una volta concluse:

"È nei legami del matrimonio che io, per esempio, ho trovato una maggiore libertà di essere, di diventare e di condividere me stesso di quanto possa immaginare di aver trovato in qualsiasi altra relazione. . . La mia vita sarebbe incalcolabilmente diminuita senza di essa. "(Frederick Buechner)

Nello specifico, ricordo di avere tre persone separate che mi hanno detto in modo indipendente dopo essermi sposate, che hanno notato che ero diverso, che mi sembrava più felice, più allegro e divertente. Essere sposati con mia moglie mi ha davvero sviluppato in modi meravigliosi. È una delle grandi benedizioni della mia vita.

D'altra parte, il matrimonio è difficile. Sono imperfetto Mia moglie è imperfetta. Quando due persone imperfette cercano di costruire una vita insieme, ci saranno problemi significativi. È solo così com'è. Tuttavia, per ricordarci alcuni dei principi che ho delineato sopra, ho comprato per mia moglie un promemoria incorniciato su cosa sia il matrimonio nel nostro primo anniversario. Da allora è nella nostra camera da letto. L'ho letto regolarmente per ricordare a me stesso cosa significa avere un matrimonio amorevole.

"Il matrimonio è. . . la promessa di continuare a scoprire e prendersi cura gli uni degli altri attraverso tutta la gioia, il dolore, la scusa e la pace della vita ordinaria. . . un'ora prima di un camino ruggente quando la neve e il ghiaccio riempiono il mondo esterno. . . paura, rabbia, lacrime di frustrazione. . . un'unione di corpi vivi con lo spirito in un piacere sessuale indescrivibile, in risate, guarigioni e amore. . . dire alla persona che ami di più al mondo che vuoi trascorrere un po 'di tempo da solo. . . guardando con stupore negli occhi dei bambini, voi due siete stati portati miracolosamente in questo mondo sorridente. . . una preghiera ha respirato al capezzale di un bambino in preda a una malattia che non capisci. . . lavare i piatti sporchi, fare il bucato, cercare di pensare alla cinquantasettesima volta cosa sistemare per cena, fare queste cose con amore – amore che probabilmente non si sente caldo e buono – ma amare comunque. . . ascoltando come è stata la sua giornata quando tutto quello che vuoi è ritirarsi dietro il giornale. . . cercando di capire il suo punto di vista e le pressioni che deve affrontare quotidianamente. . . avere fede l'uno nell'altro, sperando e credendo. . . amando quando senti che non c'è più amore. Il matrimonio, vissuto in un clima di pronto perdono, sarà vivo e vibrante, finché morte non ci separi. "(Mitch Finley)

Andy Tix, Ph.D., spesso anche i blog sul suo sito The Quest for a Good Life . Puoi iscriverti per ricevere notifiche via e-mail di nuovi messaggi su questo sito.

Solutions Collecting From Web of "Amore per una vita"