Amore fraterno e effetto fratello germano

Di Genevieve Gralton

Jeffery Kluger inizia il suo libro The Sibling Effect con una storia di sopravvivenza fraterna. In un tentativo tutto per uno, uno per tutti di ingannare il loro padre svogliato, Kluger ei suoi tre fratelli escogitarono un piano che chiamarono la trivella . No, i ragazzi non erano soggetti ad alcuna forma di abuso, ma il loro padre arrabbiato ha rinunciato a qualche disciplina e colpi duri. Così, nel tentativo di evitare tale punizione per il loro comportamento turbolento, i ragazzi hanno creato un trapano che imponeva di nascondersi in diverse aree della sala giochi, con il fratello più giovane stipato nel pericoloso armadietto dei fusibili. Naturalmente loro padre e madre non avevano idea di questo piano spiacevole; ma questo era esattamente il punto, spiega Kluger. Nel tempo che il padre impiegò per raggiungere la sala giochi, Steve, Jeffery, Garry e Bruce non si trovavano da nessuna parte; l'anziano Kluger aprì la porta di una stanza vuota. Certo, ha lasciato confuso e infastidito, ma l'esercitazione è stata armoniosamente dispiegata.

In modo nostalgico, privo di gusto, Kluger inserisce opportunamente le sue storie personali in questo libro.

Ed essendo il bravo giornalista scientifico che è, l'autore carica The Sibling Effect con le ultime ricerche. Ad esempio, a differenza della mentalità di gruppo mostrata dai ragazzi Kluger al di fuori dell'utero, la rivalità può essere feroce, letteralmente, all'interno dell'utero. Prendi degli squali tigre della sabbia, questi animali uccidono prima ancora di nascere. Uno squalo madre rilascia uova fertilizzate nel suo grembo, le uova si schiudono in giovani fetali, e quindi inizia la competizione tra fratelli. Non appena questi piccoli squali sviluppano bocca e denti si mordono a vicenda; i fratelli morti diventano una fonte di cibo per la prole sopravvissuta. L'ultimo cucciolo di squalo continua a vivere con ulteriori uova rilasciate. Nasce lo squalo bambino, che segna la fine dell'orgia del siblicide , poiché Kluger conteggia correttamente il termine.

Lo squalo tigre della sabbia è solo un esempio di come la natura gestisce l'effetto fratello. Kluger dà molte altre illustrazioni dal regno animale, mostrando che l'ordine di nascita e la rivalità tra fratelli abbonda in molte forme di vita. Ha anche una voce su garzette, che spiega come l'egretta sceglie un uovo rispetto agli altri per promuovere la sua schiusa e il suo dominio. Kluger tratta anche temi come il bambino d'oro, non come unica entità ma come un bambino con la capacità di aiutare i suoi fratelli a soddisfare la loro brama di attenzione dei genitori. E, non timido su argomenti difficili, scrive di essere figlio di genitori divorziati; qui, egli impiega nuovamente la narrativa personale per quanto dolorosa. Altri argomenti delicati includono famiglie mescolate con storie sui fratelli passo, metà e pieno. Discute anche di aree controverse come il cervello di adolescenti, la gravidanza da adolescente e la violenza tra fratelli.

Ma in tutto il libro, il suo punto principale è chiaro: che tu abbia un fratello o dieci fratelli, "non ci può essere alcuna relazione che possa essere altrettanto profonda o sopravvivere abbastanza a lungo quanto quelli tra fratelli".

Genevieve Gralton è una ex stagista di PT.

Solutions Collecting From Web of "Amore fraterno e effetto fratello germano"