Amarezza: veleno d'amore

Di tutte le barriere che scoraggiano l'impegno verso un nuovo amante, il muro dell'amarezza è il più mortale. Non esiste un segnale di avvertimento maggiore di una relazione potenziale rispetto al cinismo del passato. Quelle nuvole nere segnalano la presenza di un demone fallito, che aspetta per la prima volta che non soddisfi le sue aspettative.

Le persone amare, ciniche e pessimiste spesso attraggono le "cheerleaders" che sono determinate a portare la luce nella loro oscurità. Questi "produttori di felicità" sempre fiduciosi sono in qualche modo fiduciosi che saranno loro a fare la differenza. Se solo rimangono lì e mantengono quei comportamenti positivi in ​​arrivo, forse i loro partner possono trovare il vero amore tra le rovine dei loro molteplici fallimenti.

Se hai provato ad amare le persone amare, conosci bene le loro legittime ragioni per le loro continue sofferenze. I tuoi amanti cronicamente infelici potrebbero essersi affezionati al personaggio cinico che sono diventati. Se è così, potresti essere stato scoraggiato, cercando disperatamente invano di salvarli da loro stessi.

Più che probabile, più hai provato ad amarli, più forte si sono aggrappati alla loro infelicità. Potresti essere stato determinato ad amarli, ma alla fine si sono stancati di portare quei pom-pon cheerleader. Purtroppo, quando alla fine ti sei arreso, i tuoi cinici partner hanno aggiunto un motivo in più alle loro aspettative sui fallimenti delle relazioni.

Per riconoscere una persona risolutamente amareggiata, ascolta le dichiarazioni come queste:

"Non mi aspetto più molto dalle relazioni. Sembrano iniziare, ma alla fine succede sempre a farli inciampare. Non hai trovato le stesse delusioni? "

"Ammettiamolo, quando il sesso bollente si calma, il tuo partner è destinato a non essere felice con te. Iniziano sempre con il supporto, ma alla fine trovano un difetto quando non si adattano a tutte le loro aspettative. "

"Non credo che le persone siano davvero destinate a stare insieme per molto tempo. Le cose cattive si sommano e le cose buone non possono competere. Non conosco una grande relazione che attraversa le rapide. Il mio certamente non l'ha fatto, e non mi aspetto che loro lo facciano più. "

Se sei attratto da queste persone tragicamente addolorate e sei solo naturalmente compassionevole, potresti essere tentato di cercare di aiutarle, soprattutto se hanno altre qualità interessanti. Prestare particolare attenzione se quella persona ti dice che sei diverso da tutti i loro amanti passati, forse anche da una sola persona che potrebbe capirli. Se credi in quella storia, sappi che sarà un test di tolleranza zero. Il tuo partner è stato deluso molte volte in passato, e spera di non sperare che il tuo amore possa superare le loro paure. Se ti interroghi ripetutamente sul loro cinico punto di vista, potrebbero accusarti di non esserti più preoccupato, proprio come tutti prima di te.

Come viene creata l'amarezza?

Nessuno nasce amaro. È un atteggiamento colto, il più delle volte da caregiver pessimisti, cinici o disperati. Purtroppo, i bambini piccoli sono i più colpiti da messaggi negativi consistenti come questi:

"Non contare su nulla e non rimarrai deluso."

"Nessuno merita nulla di buono. Forse sarai fortunato e forse non lo farai. "

"Nessuno è veramente felice. Non pensarci nemmeno. "

"La felicità non dura. Ci sarà sempre qualcosa di brutto nella tua vita ".

"La vita è dura. È così che dovrebbe essere. Perché dovresti essere più fortunato? "

"Perché pensi di meritare amore? Non è automatico, lo sai, e più probabile che vada via piuttosto che restare. "

La speranza è un modo naturale di immaginare un futuro migliore del presente. La disperazione diminuisce la speranza e vede invece una vita di continue sofferenze. Ogni persona deve sapere di avere il controllo su quel processo. L'assenza di possibilità può causare sconforto, sconfitta e disperazione. Se ai bambini vengono invece dati messaggi che la speranza è sempre possibile, possono andare oltre le delusioni e cercare la realizzazione anche quando le loro vite sono difficili.

Alcune persone sono più resilienti internamente di altre. Nonostante abbiano più dolori della maggioranza, possono ancora mantenere la speranza. Ma la maggior parte non è così fortunata. Il continuo schiacciamento dei sogni, o una vita di ripetuti fallimenti, può spingere chiunque.

Quando le persone sperimentano perdita dopo perdita, possono inconsciamente creare modelli di comportamento che sabotano nuove opzioni. Il risultato naturale di troppi sogni infranti o aspettative insoddisfatte è una diminuita volontà di riprovare. Ora vedono relazioni d'amore di successo come una realizzazione impossibile.

Diversi tipi di amarezza

L'amarezza può essere espressa in molti modi, ma i seguenti cinque sono i più comuni. Sfortunatamente, non si escludono a vicenda.

Ø L'amarezza tramandata trans-generazionale

Ø amarezza dalla depressione o altre cause organiche

Ø amarezza da promesse non mantenute e sogni persi

Ø amarezza che deriva da aspettative non realistiche

Ø amarezza da trauma, negligenza o abuso

Amarezza transgenerazionale

Gli atteggiamenti pessimisti possono essere tramandati attraverso le generazioni, anche quando le ragioni originali del cinismo non esistono più. La discriminazione sleale, l'accesso bloccato a nuovi modi di vita o l'attaccamento a tradizioni restrittive possono impedire alle famiglie di credere che il cambiamento sia un'opzione praticabile. Sentono che mantenere i loro figli induriti alla vulnerabilità e bassi nelle aspettative li proteggerà da un dolore imprevedibile. Rafforzano presto i membri della loro famiglia, non permettendo loro di sperare o di sognare al di là di ciò che è prontamente disponibile. Se qualcuno dei loro figli aspira oltre quei limiti, o si attacca a estranei ottimisti, quei bambini potrebbero essere minacciati di punizione o esilio.

Alcune culture fanno tesoro del loro cinismo come parte della loro tradizione. Sentono che passione e perdita sono una cosa sola e che lo scoraggiamento fa parte della vita. Troverai amarezza e cinismo difficili da rilasciare se è sempre stato parte della tua cultura. Questo sarà particolarmente vero se hai scelto un partner che non ha lo stesso background.

Depressione o altre cause organiche

Una predisposizione genetica alla depressione può rendere le situazioni più speranzose apparire tetre e inaffidabili. Diversamente dal dolore, che ha una perdita specifica da sopportare e permette la speranza, la depressione clinica sembra più una pena detentiva senza fine di libertà vigilata. Il sonno sfugge, l'appetito vacilla, l'autostima è inesistente e l'energia per la vita cala. Chi soffre di depressione può avere difficoltà a gestire il sonno e l'appetito, non ha energia per la vita e si sente inadeguato e immeritevole. Per loro, la vita diventa una continua giornata da padrone di esperienze limitate e insoddisfacenti.

Possono sentirsi fiduciosi all'inizio di una relazione perché nuove esperienze creano sostanze chimiche cerebrali che compensano la depressione per un po '. Con qualità positive da offrire, possono attrarre i soccorritori che possono temporaneamente annullare il loro atteggiamento negativo. Alla fine la depressione riemergerà, rendendoli in grado di sconfiggere il loro partner e finire di nuovo da soli. Il cinismo che deriva dalla depressione innata può essere trattato. Una volta che la depressione diminuisce, devono quindi sfidare le abitudini che credevano fossero intrattabili.

Anomalie genetiche che abbassano i livelli di serotonina e dopamina sono a volte la base per la depressione. Malattie croniche possono anche imbrogliare le persone della bellezza della vita. Può distruggere la speranza e causare risultati strazianti, come rapporti persi, rovina finanziaria o incapacità fisiche. Alcune persone trovano il modo di superare queste prove indesiderate e continuano a creare nuove opzioni per ciò che è ancora possibile. Altri trovano conforto nelle loro legittime ragioni di disperazione e non possono cambiare le loro aspettative.

Le persone depresse possono sempre essere aiutate da una rete di supporto amorevole e preoccupata ma, a meno che non siano disposte a ricevere quell'assistenza, anche gli amici e gli amanti ben intenzionati alla fine si arrenderanno.

Promesse infrante e sogni persi

In ogni fase della vita, molte persone intrecciano le loro esperienze nel loro sogno di una relazione romantica ideale. I bambini assorbono dai loro genitori e altri adulti. I giovani si uniscono ai social network, scrivono continuamente, guardano la TV, partecipano a film e concerti e creano la persona che sentono di poter amare per sempre. Durante tutta la loro vita, le persone cercano di trovare quella persona perfetta, quell'amore che dura da sempre.

Che si tratti di aspettative non realistiche, sfortuna o scelta delle persone sbagliate, tutti i cercatori di relazioni si imbattono in ostacoli imprevisti. Con ogni nuova delusione, possono o accumulare rabbia, dolore e disillusione, oppure possono imparare dai loro errori e riprovare. Nel corso del tempo, la scelta ripetuta dell'opzione negativa può provocare il cinismo. La gente cinica spesso finisce per spingere via proprio le persone che vogliono essere amate. Con quei ripetuti insuccessi, possono iniziare a credere che non avranno mai una relazione amorosa a lungo termine. Se riescono a capire che il loro cinismo è appreso, possono credere di poter imparare un nuovo modo.

Fallimenti passati da aspettative non realistiche

La maggior parte delle persone fa tutto il possibile per far funzionare le proprie relazioni, ma non riesce a trovare la persona giusta, a fare la cosa giusta o ad evitare problemi imprevedibili. Potrebbero non essere consapevoli del fatto che stanno ripetendo modelli di sabotaggio o che scelgono partner simili a quelli che li hanno feriti.

Da bambini, potrebbero aver appreso aspettative irrealistiche e trascurare i buoni potenziali partner. Da adulti, potrebbero non aver valutato con precisione la loro commerciabilità sociale. In alternativa, possono avere barriere inconsce all'apprendimento di comportamenti di relazione di successo. Se continuano ad avere queste aspettative non realistiche, possono ripetutamente innamorarsi di persone che sono disinteressate e che non contraccambieranno i loro desideri.

Qualunque sia la ragione, le loro crescenti perdite iniziano a scoraggiarli ea disilluderli. La loro aspettativa di fallimento diventa una profezia che si autoavvera e iniziano ogni nuova relazione con un atteggiamento pre-sconfitto, creando gli stessi schemi che prima non funzionavano.

La maggior parte dei partner cerca di guidare con i propri sé migliori e poi lentamente rivela le parti di essi che potrebbero non essere desiderabili. Contando su ciò che hanno creato, sperano che la relazione sopravviva. Le relazioni a lungo termine richiedono nuove competenze e non possono continuare se non sono padroneggiate. Se le persone continuano a ripetere vecchi schemi che non hanno funzionato in passato, saranno continuamente delusi.

Trauma e Abuso

Questa è la categoria più difficile perché le vittime di traumi hanno molte ragioni per essere amareggiate, spesso molto prima che inizino a cercare una relazione adulta. Potrebbero aver sofferto per mano di coloro che avrebbero dovuto proteggerli, e poi si sono trovati in relazioni adulte senza altra scelta che sopportare il dolore ingiusto e punitivo. Quando capiscono che meritano un trattamento migliore, sono ipersensibili al minimo segno che l'abuso potrebbe ripetersi.

Trauma precoce può insegnare a un bambino che le relazioni dovrebbero includere abuso o negligenza. Il loro atteggiamento da adulti di pessimismo, scoraggiamento, disillusione e incredulità sono barriere protettive per tenere lontano il dolore. Sfortunatamente, quando si connettono con un nuovo aggressore, quei primi ricordi possono sembrare familiari. Le vittime di abusi possono trovarsi inconsciamente tirate verso ciò che sanno, anche se le ferisce. Una volta in relazioni dannose, potrebbero persino non riconoscere l'abuso o l'abbandono, tollerando più del dovuto.

Oppure, al contrario, possono vedere abuso o negligenza anche dove non si verifica o ad un livello molto più alto di intensità di quanto altri ritengano. La loro previsione di essere feriti può emergere come una bassa tolleranza alla frustrazione, e possono reagire in modo eccessivo all'ostilità, al sarcasmo e al distanziamento della propria, allontanando l'amore prima che abbia una possibilità.

È possibile lasciare amarezza dietro?

L'amarezza fa male, emotivamente, spiritualmente e fisicamente. La gente sembra aggrapparsi ad essa per proteggersi da più dolore. Li protegge da più feriti, ma anche dall'amore. I cinici cercatori di relazioni, amareggiati dai crepacuori del passato, potrebbero non consentire un futuro nuovo e pericoloso. Quel dolore inghiottito apre una dolorosa ferita di ricordi delusi, anche quando gli amanti che li hanno provocati se ne sono andati da tempo.

Sì, le persone possono lasciarsi alle spalle l'amarezza. Per fare ciò, queste persone ferite devono elaborare le cause della loro disperazione, disperazione, cinismo e pessimismo. Ecco cosa devono fare per riconquistare la speranza per un risultato migliore in futuro:

  1. Preparare una valutazione completa e realistica di ciò che hanno subito.
  2. Siate disposti ad affrontare il modo in cui i partner del passato li hanno feriti e in cui essi stessi potrebbero aver contribuito a mantenere la propria amarezza.
  3. Esamina le lezioni apprese, prometti di non ripeterle e formula come agire diversamente in futuro.
  4. Sapere cosa sono in grado di cambiare e dove avranno bisogno di alleati nella loro guarigione per accettare i loro luoghi rotti.
  5. Usando tutto quanto sopra, riprogrammare i loro sé emotivi, fisici, mentali e spirituali per essere in grado di affrontare il futuro con rinnovata fiducia.

Ecco un esempio:

La storia di Clarissa

Clarissa è cresciuta in una casa distrutta. I suoi genitori, entrambi tossicodipendenti, erano raramente a casa. Era una bambina di Cenerentola, costretta a fare la maggior parte della manutenzione della casa, e non incoraggiava a sviluppare i suoi talenti o ad incoraggiare i suoi sogni. Si aspettava che si prendesse cura dei suoi due fratelli più piccoli in assenza dei genitori, spesso senza cibo o vestiti adeguati. La sua unica opzione era quella di chiedere ai vicini di condividere alcuni dei loro generi alimentari. Le mancava regolarmente la scuola perché non c'era nessuno che si prendesse cura dei ragazzi e non c'erano altri possibili accordi.

I suoi nonni le hanno detto che non dovrebbe aspettarsi di più perché i suoi genitori stavano "facendo il meglio che potevano". Quando ha chiesto aiuto, hanno fatto spallucce e hanno detto che non avevano soldi. Avrebbe dovuto far accadere le cose per sé, proprio come loro dovevano.

Suo padre e sua madre continuavano a dirle che un giorno lei avrebbe potuto avere tutte le cose che voleva, ma quelle promesse non furono mai mantenute perché i soldi per loro andavano alla droga e agli obblighi non pagati. I suoi insegnanti l'hanno incoraggiata a continuare a provare perché era "così dotata", sebbene avessero poco tempo extra o scorte da dare. L'hanno rassicurata sul fatto che prima o poi ci sarebbero state delle persone che l'avrebbero aiutata, ma quelle speranze non si sono mai avverate. Cominciò a lavorare fin da quando poteva mentire sulla sua età, e sognò da sola sul principe azzurro che sarebbe venuto per certo quando era finalmente il suo tempo.

A diciassette anni, incontrò Todd. Vide la bellezza nel suo spirito e voleva salvarla dal suo dolore e dalla sua sofferenza. Si sono sposati in due mesi. I suoi genitori sembravano contenti di non essere più il loro fardello. I ragazzi più giovani si prendevano cura di se stessi, ed era una bocca in meno da sfamare.

Credeva che Todd l'amasse davvero e che le sue preghiere ricevessero risposta. Erano anime gemelle e destinati a stare insieme per sempre. Era piena di una speranza che aveva solo potuto fantasticare prima. Diciotto mesi dopo essersi sposati, partì per l'Iraq. Non l'ha mai più visto.

Spaccata e spaventata, usò i benefici della morte militare di Todd per andare a scuola. Abituata a richieste pesanti, era in grado di lavorare di notte e andare a scuola durante il giorno. Sentì la mancanza di Todd disperatamente, ed era disposta ad accettare chiunque potesse offrire il suo conforto. Nel giro di un anno, si innamorò di un professore sposato che le assicurò che si era separato definitivamente dalla moglie e che sarebbe rimasto con lei in pochi mesi.

Quando rimase incinta, le porse una busta piena di soldi e le disse di prendersene cura. Non era presente all'aborto e in seguito annunciò che lui e sua moglie si erano riconciliati. Ha concluso la relazione e le ha detto di contattarlo di nuovo.

Vivendo da sola, Clarissa ha terminato gli studi universitari e gli studi universitari prima del suo ventinovesimo compleanno. Sua madre e suo padre erano morti entrambi, e i suoi fratelli erano scomparsi dalla sua vita. Aveva pochi amici e non c'era tempo per trovare altro. Il suo lavoro ben pagato le dava una vita finanziariamente sicura, ma sentiva profondamente che l'amore era qualcosa che non avrebbe mai più saputo. Le sue uniche relazioni erano le persone che vedeva in chiesa ogni settimana e evitava accuratamente di approfondire una di quelle connessioni.

A trenta, fu informata che il suo fratello più giovane era stato ucciso durante la guerra. In un dolore che non riusciva più a sopprimere, Clarissa non poté più trattenere il dolore per la moltitudine di perdite che aveva subito. Cadde in una profonda depressione e sentì che la sua vita non aveva più scopo o ragione. Le sue paure infantili erano diventate una realtà a vita e lei non riusciva a vedere la sua via d'uscita dall'oscurità.

Quando non veniva in chiesa, il suo pastore era preoccupato. Venne a casa sua e la trovò da sola nell'oscurità, singhiozzando incontrollabilmente. Clarissa non riusciva più a tenere la sua facciata e gli aveva rivolto il cuore. Parlavano fino a tarda notte. Le ricordò come aveva sostenuto la speranza da bambina senza supporto, e che avrebbe potuto ricorrere nuovamente a quella forza. Ha suggerito di ottenere aiuto. Ho avuto il privilegio di essere la persona che è venuta a vedere.

Ecco come Clarissa si è ricreata:

Valutare accuratamente ciò che ha subito:

Clarissa ha fatto un'accurata valutazione di dove sono iniziati i suoi sogni infranti e di come si è aggrappata a quelle convinzioni negative mentre le sue delusioni aumentavano. Vide come i suoi nonni e genitori avevano abbandonato i propri sogni, era fuggita in una vita limitata e non aveva risorse per aiutare lei o loro. Si rese anche conto che non si era permessa di piangere la morte di Todd perché era insopportabile. Incapace di vedersi realisticamente di più, minimizzò costantemente i suoi risultati e si concentrò sulla sua tristezza.

Sii disposto ad affrontare il modo in cui gli altri l'hanno ferita e dove potrebbe aver contribuito:

Clarissa si era assunta la responsabilità di tutti i fallimenti della sua vita, che fossero colpa sua o di qualcun altro. Aveva continuamente cercato di scusarsi quando gli altri non potevano essere lì per lei, e non si era mai resa conto che le persone che sceglieva dopo la morte di Todd erano inaffidabili e irresponsabili e quelle con cui era cresciuta. La sua convinzione che lei doveva essere sempre forte aveva attratto uomini che si sentivano in diritto di essere soddisfatti, ma non aveva bisogno di ricambiare.

Cosa ha imparato:

Clarissa doveva rendersi conto che non doveva più soddisfare solo le aspettative degli altri. Non aveva mai saputo che avrebbe potuto scrivere le sue regole per la felicità, e che chiunque la amasse avrebbe voluto sapere cosa fossero. Cominciò a valutare i suoi punti di forza, ciò che aveva da offrire e il tipo di uomo che meritava i suoi doni.

I cambiamenti personali che aveva bisogno di fare:

Clarissa cominciò a considerare la sua amarezza come una risposta naturale alle sue molte perdite, ma non una risposta che doveva mantenere. Parlando dal suo cuore e dalla sua nuova fiducia, si è presentata come qualcuno che aveva il diritto all'amore che cercava. Vide anche che le poche relazioni intime che aveva avuto dalla morte di Todd erano state con uomini che l'avevano sfruttata, lasciandola più cinica. Stava imparando a riconoscere i tratti che stava cercando e a discernere quando non c'erano. Doveva padroneggiare una nuova serie di aspettative su se stessa e gli altri.

Sapendo cosa era possibile per lei:

Clarissa guardò a fondo ciò che desiderava veramente e ciò che aveva da offrire in cambio. Ha scritto un profilo sincero e autentico per Match.com. Ora sapeva cosa chiedere e non poteva aspettarsi una nuova relazione per guarire o giustificare il suo passato. Le angosce che aveva legittimamente sopportato non potevano più prevedere il suo futuro.

Anche se non ha mai avuto figli, Clarissa ha trovato una relazione profonda e significativa con un uomo che ha anche subito perdite multiple. Anche lui aveva lottato con opzioni limitate basate sulla sua mancanza di consapevolezza. Hanno dedicato la loro vita ad aiutare i bambini svantaggiati ad evitare le molteplici delusioni che l'amarezza prospera.

Invece di "Se c'è stato solo dolore, ci sarà solo più dolore", Clarissa scrisse le sue nuove aspettative sul suo futuro:

"L'alleato dell'amarezza continua a deludere. Ora so che le delusioni derivano da aspettative improbabili. Non posso evitarli tutti, ma sono molto più consapevole di come prevederli ora. Sono abbastanza bravo a capire cosa è possibile e cosa no. Potrei essere triste perché non posso sempre avere ciò che voglio, ma non mi aspetto quello che non posso avere, e amo ciò che posso fare accadere ora. Non sapevo che c'era molto di più che avrei potuto fare per realizzare i miei sogni, o come avrei dovuto vedere il mondo in modo diverso. Posso sentirmi veramente triste per la persona in me che ha sofferto così tanto, ma ora ha un avvocato. Quella persona sono io. "

Non tutte le persone hanno il cuore, l'impegno, la disciplina e lo spirito per trasformare le loro vite in giro come faceva Clarissa. Ma tutti possono cambiare ciò che hanno creduto come la loro unica verità in qualcosa che non hanno ancora sperimentato. Se imparano gli strumenti per l'autovalutazione onesta, affrontano la propria responsabilità, imparano dagli errori del passato e cambiano il modo in cui cercano e entrano in nuove relazioni, le loro opzioni per porre fine alla loro amarezza aumenteranno. C'è un antidoto per l'amarezza che avvelena l'amore. È il rammarico a credere che la comprensione e la determinazione a cambiare possano trionfare sulla perdita.

Solutions Collecting From Web of "Amarezza: veleno d'amore"