'Altered Minds' porta crisi moderne al grande schermo

IMDb
Fonte: IMDb

Se vuoi vedere un ritratto totalmente malato, oscuro e inquietante (ma molto divertente) di ciò che assomiglia alle dinamiche familiari realmente frammentate, dai un'occhiata al nuovo film di Michael Weschler Altered Minds , interpretato da Judd Hirsch come psichiatra in pensione e padre di famiglia. (Sarà distribuito nelle sale cinematografiche e anche su video-on-demand il 20 novembre)

Non darò via la trama – devi sperimentare te stesso le curve per apprezzare appieno la serie di spiacevoli emozioni che sono suscitate da questo film – ma dirò questo: rappresenta le dinamiche familiari al loro peggio.

Il film si svolge in un palazzo di lusso in un sobborgo di New York City e ospita un anziano padre malato, sua moglie e i loro quattro figli adulti. Diciamo solo che non tutti vanno d'accordo e succede un sacco di cose brutte.

Ho partecipato alla premiere di New York del film questa settimana, oltre a una tavola rotonda che ha coinvolto tre dei miei colleghi di Psychology Today, Jane Greer, Hara Marano e Guy Winch, che si sono concentrati su come potenti eventi infantili negativi possono influenzare il proprio sviluppo psicologico e salute mentale. Come evoluzionista, aggiungerei un altro angolo al dialogo dei problemi sollevati da questo thriller.

Mancata corrispondenza evolutiva e salute mentale nel mondo moderno

Negli ultimi decenni, i guardiani dello zoo sono arrivati ​​a vedere chiaramente quanto possa essere dannoso tenere un animale selvatico in un ambiente innaturale (come una scimmia in una gabbia). Le scimmie cresciute in gabbia mostrano tutti i tipi di segni di sofferenza psicologica e comportamentale. Come è ben documentato dagli psicologi evoluzionisti (vedi Geher, 2014; Montgomery, 2010), la moderna vita occidentalizzata per gli umani è molto simile a vivere in una gabbia.

Nel film, i personaggi esistono in un mondo pieno di disallineamenti, pieni di modi che non corrispondono agli ambienti che circondavano i nostri antenati per la parte del leone dell'evoluzione umana. Ecco alcuni modi specifici in cui il mondo presentato in Altered Minds non è sincronizzato con le condizioni ancestrali:

  • La psichiatria è un campo relativamente nuovo (in termini di una scala temporale evolutiva) con pochi analoghi analoghi che esistano in condizioni ancestrali. L'intera premessa della psichiatria (che è profondamente messa in discussione in questo film) non corrisponde a modi in cui gli umani ancestrali avrebbero affrontato questioni personali.
  • Anche la stessa famiglia nucleare rappresenta un grosso squilibrio. In condizioni ancestrali (e nei gruppi nomadi di tutto il mondo oggi), un bambino viene cresciuto da una comunità – in particolare con la madre al centro e con molti dei suoi parenti (solitamente femminili) e amici intimi che interpretano ruoli principali nel processo ( vedi Hrdy, 2010). L'idea di una coppia monogama che gioca un ruolo dominante nell'allevamento di quattro figli è completamente fuori dagli schemi di come la genitorialità umana ha funzionato per centinaia di migliaia di anni.
  • L'etichettatura della malattia mentale non esisteva. Il modello medico di malattia mentale è uno sviluppo relativamente recente. L'idea di "avere qualcuno che si è impegnato" o di essere "oltre ogni possibilità" corrisponde al nostro moderno approccio medico alla salute mentale, e questi problemi emergono nel film.
  • Il film tratta anche la psicologia dei soldati e gli effetti post-traumatici su larga scala di questi giovani uomini. Mentre la guerra è sempre stata parte dell'esperienza umana (vedi Smith, 2008), l'entità delle nostre guerre e il numero di individui affetti che hanno bisogno di servizi psicologici e psichiatrici a seguito di Vietnam, Iraq, ecc., È evolutivamente senza precedenti. Questo sfasamento spiega in parte i problemi di salute mentale su larga scala che esistono oggi nel nostro mondo.

Metti tutto insieme, e non è così sorprendente che una moderna famiglia nucleare – con un padre che è un eminente psichiatra militare – avrà alcuni "problemi" importanti. Come spesso accade, un approccio evolutivamente informato può aiutarci a fare un passo indietro e pensa a come i disallineamenti da condizioni ancestrali ci aiutano a capire i problemi del mondo moderno.

Altered Minds
Fonte: Altered Minds

Bottom Line: Vuoi essere creeped e disturbato per 92 minuti? Vuoi vedere uno scenario peggiore del lato oscuro delle dinamiche familiari? Non ne hai mai abbastanza di Judd Hirsch? Quindi dai un'occhiata a Altered Minds. Non è certamente un film di buon umore, ma sicuramente vale la pena guardarlo.

Riferimenti

Geher, G. (2014). Psicologia evolutiva 101. New York: Springer.

Hrdy, SB (2009). Madri e altri: le origini evolutive dell'intesa reciproca. Cambridge: Harvard University Press.

Montgomery, J. (2010). Il modello di risposta: un nuovo percorso di guarigione. Libri di TAM.

Smith, DL (2009). L'animale più pericoloso. New York: St. Marten's Griffin

Solutions Collecting From Web of "'Altered Minds' porta crisi moderne al grande schermo"