Aiuto per l’ansia: affrontare le tue paure ti guarirà il cervello

Se eviti le cose che causano ansia, insegni al tuo cervello ad avere più paura.

wokandapix/Pixabay

Fonte: wokandapix / Pixabay

Tendi ad essere pauroso o ansioso? È molto importante sapere questo su di te e gestirlo in modo appropriato.

La paura e l’ansia sono come i rapitori che ti tengono prigioniero, trattenendoti dalla vita piena e libera che potresti vivere. La stretta mortale nella tua vita peggiorerà tipicamente nel tempo, se non controllata.

La buona notizia è che ci sono cose semplici che puoi fare per affrontare le tue paure e davvero ricablare il tuo cervello.

Puoi diventare una persona molto meno ansiosa. È fondamentale capire come il tuo cervello reagisce alle cose che ti spaventano e come cambiare i tuoi comportamenti abituali per aiutare il tuo cervello a essere meno ansioso. Ho scritto su altri modi per curare l’ansia in passato, ma oggi ci concentreremo su evitamento ed esposizione.

Non essere vittima di aver paura di se stesso

Quando si arriva a questo, le persone ansiose temono la sensazione di paura. Questa è la parte più spaventosa – il modo in cui ti senti quando qualcosa ti rende davvero ansioso. Ciò porta all’evitamento, che quindi porta a un maggiore evitamento, che porta a una vita progressivamente più piccola, più limitata.

Lo so bene, perché tendo ad essere ansioso. Ho imparato a gestirlo meglio, ma sono quella persona che preferisce evitare le cose spaventose (altezze, certe situazioni, certi rischi). Ho recentemente deciso di evitare di evitare, per quanto possibile.

L’evitare è una cattiva strategia per il centro della paura del tuo cervello. Quando senti la paura e scappi o eviti, perdi l’opportunità di “abituare” la tua amigdala (centro della paura) alla cosa di cui hai paura.

Puoi insegnare al tuo amigdala che non ha bisogno di aver paura di qualcosa, per quanto tu possa rassicurare un bambino che è convinto che ci siano mostri sotto il letto. Quel bambino terrorizzato potrebbe non crederti se gli dici solo: “Non dovresti avere paura, non c’è niente lì”.

Se lo provi invece, usando la loro esperienza positiva, sarà molto più probabile che cambieranno le loro convinzioni e lasceranno andare completamente quella paura.

Non ci sono mostri sotto il letto. E la maggior parte delle cose di cui abbiamo paura non accadrà mai. La maggior parte delle cose che temiamo non ci farebbero mai del male. Ciò che ci farà del male, sta vivendo una vita sempre più piccola perché pensiamo che non possiamo gestire le cose al suo interno.

Come affrontare le tue paure calma il tuo cervello

Non mi piacciono gli ascensori di vetro. L’altro giorno ho dovuto prenderne uno, così l’ho tirato fuori, respirato e superato. Ho preso di nuovo lo stesso ascensore qualche giorno dopo e non ci ho pensato, è diventato più facile ogni volta.

Perché? Come è cambiato questo?

Il mio amigdala ha appreso con esperienza che questa non era in realtà una minaccia.

Ho imparato che potrei gestirlo anche io.

Cambia la fisiologia del tuo cervello per affrontare le tue paure, specialmente in dosi che puoi gestire senza essere completamente sopraffatto (questo ascensore di vetro non è salito così in alto, quindi è stato gestibile, ma non volevo ancora esserci dentro, a primo).

Evitare le cose insegna al tuo cervello ad avere più paura

Se fossi stato maledetto, avrei insegnato al mio cervello che la paura e l’evitamento sono la giusta reazione a questa “minaccia”, e sarebbe stata peggio la prossima volta. Gli esperti di fobia sanno che questo è vero.

Ho usato una situazione molto semplice, ma questo concetto si applica a tutti i tipi di situazioni. Ho avuto molto meno paura delle conversazioni difficili. Di solito cercavo di evitarli, ma questo li rendeva ancora più spaventosi e mi rendevano ancora meno fiducioso nella mia capacità di gestirli con successo.

Ho un grande mentore che mi obbliga a rimanere in gioco quando voglio correre, e ha completamente cambiato la mia percezione, la mia fiducia e le mie ansie in quest’area.

Affronta le tue paure ogni volta che puoi. Notare il forte desiderio di evitare e non cedere ad esso.

Nella maggior parte delle situazioni, è peggio per te e per la tua vita evitare ciò di cui hai paura invece di affrontarlo.

Prendendo quei piccoli, positivi, passi costanti per bandire la tua paura farà miracoli per calmare il tuo cervello e la tua vita.

Copyright Dr. Susan Biali Haas 2018

  • Fobia temporale nei cani
  • Ipnosi: una tecnica sottoutilizzata
  • Abbiamo perso l'arte della conversazione?
  • Princess Culture: di cosa si tratta?
  • Da "Sex and the City" al matrimonio, "La data più lunga"
  • Le sfumature scintillanti dell'Africa
  • Sei elementi di tutte le "cure parlanti"
  • Una storia d'amore di San Valentino: mariti e papà
  • Getta via la tua tavola visione - Parte 2
  • I pericoli del popolare ragazzo gay
  • Fobie di pollo e altri argomenti di preoccupazione
  • Silent Spring è 50. Il merito e la colpa, merita
  • Trattare i disturbi dell'alimentazione e la depressione o l'ansia che spesso li accompagnano
  • Semplici modi per rimettere la magia nel tuo rapporto
  • Un piccolo segreto sporco
  • Può il controllo della distrazione Paura di volare?
  • Fai qualcosa che ti spaventa
  • Come superare l'ansia e la timidezza: storie di successo della vita reale
  • Bambini della scuola elementare e divorzio: cosa devono sapere i genitori - Parte due dei due
  • L'autrice Caroline Leavitt parla di Pictures of You
  • Lo fa starnutire
  • Le sfumature scintillanti dell'Africa
  • L'uso compulsivo di Internet può influire negativamente sulla salute mentale degli adolescenti?
  • Avviso all'evento di New York: "Hans: un caso di studio" fino al 25 settembre
  • Fobie di pollo e altri argomenti di preoccupazione
  • La trappola pensante
  • My Gay Voice and Yours
  • Il minimo che devi sapere
  • Getta via la tua tavola visione - Parte 2
  • Dreading the Boards: The Fear of Public Speaking
  • L'evoluzione di un sentimento ansioso
  • L'accettazione mi aiuta a superare 20 anni di paura
  • Teoria evolutiva incomprensibile
  • Cosa possiamo imparare sull'amore da "The Bachelor"?
  • Inizia l'infestazione: Terrore nella prateria
  • Preoccupazioni back-to-school