Aiutare le vittime minori di abusi sessuali

freephotos.atguru
Fonte: fonte: freephotos.atguru

Quando una ragazza con obesità patologica si presenta presso l'ufficio di un medico o uno psicologo, deve essere compreso che l'abuso sessuale può essere la causa di, o contribuire ai suoi problemi di salute. Dobbiamo gentilmente condividere con lei il fatto che le ragazze hanno cinque volte più probabilità di essere abusate rispetto ai ragazzi. Quindi, con compassione, chiedile se è stata maltrattata. Dovremmo anche ricordare che l'età è un fattore significativo nell'abuso sessuale. L'età media per l'abuso sessuale segnalato è di nove anni. Quindi dobbiamo informarci in modo gentile, amorevole e senza rischi in modo che la ragazza con l'obesità si senta al sicuro e accudita. Forse non ha mai conosciuto questa sensazione e potrebbe sembrare strano per lei che uno sconosciuto completo si prende cura di lei, dal momento che molto probabilmente ha condiviso la sua storia con persone che l'hanno ignorata.

La segretezza dell'abuso sessuale tiene le vittime da sole, tranquille e auto-calmanti, nel caso di una ragazza con obesità, il cibo più probabile è diventato il suo conforto. Come ci prendiamo cura di questo bambino dovrebbe riflettere il nostro più profondo impegno ad agire con compassione e amore. Se una ragazza con obesità condivide la sua storia, aiutala a sentirsi al sicuro. Falle sapere che sei onorato di far parte del suo viaggio verso la guarigione e la felicità. Come sai, questo è solo l'inizio di una strada molto lunga per questa ragazza. Dovrà raccontare la sua storia alle autorità; durante l'inchiesta avrà bisogno di sostegno e amore da parte di familiari e amici. Molto probabilmente avrà bisogno di cure mediche e di consulenza psicologica o forse spirituale. Avrà bisogno di compassione ogni passo del cammino. Soprattutto, la ragazza con l'obesità dovrà sapere che c'è una fine al lungo viaggio verso la salute, la sicurezza e la felicità e che è abbastanza forte da fare quel primo passo. Possiamo condividere con lei che esiste una forte connessione tra obesità e disturbi alimentari nelle ragazze che hanno subito abusi sessuali. E che questa non è una condanna a vita di mangiare per lenire tutto il dolore che ha mai provato.

Nel 2010, Kaiser Permanente, ha studiato più di 30.000 adulti obesi per lo più di mezza età e ha notato che quelli che hanno avuto maggior successo nella perdita di peso hanno anche più probabilità di abbandonare il programma di perdita di peso e riguadagnare peso. I ricercatori hanno scoperto inaspettatamente che le storie di abusi sessuali nell'infanzia erano comuni, così come le storie di crescere in famiglie marcatamente disfunzionali.

I medici devono porre le domande scomode quando prendono la storia di una ragazza con obesità. L'incesto, lo stupro, il suicidio familiare e la brutalità dei genitori sono purtroppo comuni nelle ragazze con obesità. Ancora più importante, i medici devono condividere con gli operatori sanitari e i bambini l'abuso sessuale e i disturbi alimentari. Ci sono molte teorie per spiegare il collegamento. Questi sono i principali:

• I bambini vittime di abusi sessuali possono mangiare come un meccanismo di coping che può continuare nell'età adulta.

• I bambini vittime di abusi sessuali possono ritenere che l'aumento di peso offra protezione e li aiuta a evitare i progressi sessuali degli adulti.

• Alcune ricerche mostrano che le emozioni associate all'abuso sono pensate per portare a livelli più alti di cortisolo, l'ormone dello stress, nel sangue. Questo può aumentare l'appetito.

Cosa puoi fare per aiutare i bambini con obesità che sono stati abusati sessualmente?

Rimani coinvolto con loro durante il loro piano di trattamento. Dare generose quantità di compassione, amore e rispetto per sopravvivere e parlare. Sostenere il Child Victims Act che eliminerà sia le norme penali che civili di limitazione per abuso sessuale su minori. Ciò impedirà ai predatori e ai loro protettori di sottrarsi alla responsabilità dei loro crimini aspettando la statua delle limitazioni sulla denuncia di abusi sessuali su minori.

Su una nota personale, il 14 giugno 2016, sulle misure per la costruzione dell'Ufficio legislativo dello Stato di New York, sosterrò accanto ai difensori che chiedono al Governatore di firmare la legge sulle vittime dei bambini. Lo sto facendo perché sono un ricercatore che ha studiato il legame tra obesità e abuso sessuale. I dati dell'indagine dell'Ufficio federale dicono che 1 su 5 di TUTTI i bambini subiscono abusi sessuali prima dei 18 anni. Sappiamo che pedofili e abusanti sessuali sono – con rare eccezioni – abusatori permanenti, con almeno 100 vittime ciascuno. Tuttavia, solo il 10% di questo abuso è segnalato alle autorità. Ci sono molte ragioni per questo, ma un importante deterrente è che ai bambini viene dato un anno solo per segnalare un abuso.

Solutions Collecting From Web of "Aiutare le vittime minori di abusi sessuali"