Aiuta tuo figlio con i bisogni psichiatrici Preparati per il college

Congratulazioni, genitori, alla prossima laurea del tuo liceo. Ormai, tuo figlio ha ricevuto le sue accettazioni universitarie e all'inizio di maggio avrà preso la sua decisione. Il duro lavoro di tuo figlio ha dato i suoi frutti. Ora inizia un diverso tipo di lavoro: la preparazione per iniziare il college. Tu e il tuo bambino riceverete diverse liste di controllo nei prossimi mesi: iscrivetevi per l'orientamento. Dai un'occhiata. Scegli le classi di caduta. Dai un'occhiata. Paga il deposito del dormitorio. Dai un'occhiata.

Matthewreid/Flickr
Fonte: Matthewreid / Flickr

Se hai un bambino che prende farmaci per Disturbo da deficit di attenzione, ansia, depressione o qualsiasi altro problema di salute mentale, hai bisogno di una checklist aggiuntiva, forse la più importante. Chiamiamola lista di controllo per la salute mentale del college. Questa lista di controllo garantirà al tuo bambino un'assistenza sanitaria accessibile e completa dal momento in cui metterà piede nel campus.

Se non trattate, i problemi di salute mentale possono far deragliare la carriera accademica di uno studente. Infatti, gli studenti segnalano stress, ansia, difficoltà di sonno e depressione sono i quattro principali problemi che hanno avuto un impatto negativo sul rendimento scolastico. Alcuni studenti sviluppano problemi di salute mentale al college, mentre altri entrano a scuola con questi problemi. Uno studente su tre che viene in un centro di consulenza per il college riferisce un precedente trattamento con farmaci psichiatrici. Se tuo figlio arriva già a scuola con questi farmaci, segui questi passaggi per facilitare un trattamento efficace.

1. Incoraggia il tuo bambino a continuare i farmaci. Molti studenti sono tentati di interrompere i farmaci l'estate prima del college, sentendo di poter ricominciare da capo il loro primo anno. Si preoccupano anche dello stigma associato all'assunzione di farmaci. Ma le transizioni sono il momento peggiore per fermare i farmaci, poiché i livelli di stress possono essere alti. Non sto dicendo che una persona debba continuare a medicare indefinitamente. Piuttosto, uno studente dovrebbe lavorare a stretto contatto con uno psichiatra per scegliere il momento migliore per ridurre i farmaci. I farmaci non devono mai essere interrotti bruscamente. Fermare bruscamente gli antidepressivi, ad esempio, può far precipitare i sintomi depressivi e il disagio fisico.

2. Resta in contatto con tuo figlio quel primo semestre con telefonate e visite. Una persona di facoltà o un consulente di dormitorio potrebbero non vedere il bambino abbastanza spesso da sapere se il bambino ha un problema, mentre tu saprai dalla voce di tuo figlio se qualcosa non funziona. Se tuo figlio ti interrompe in conversazione o i suoi pensieri sono dappertutto, potrebbe aver interrotto i suoi farmaci ADD. Puoi dargli un feedback e incoraggiarlo a ricominciare i farmaci.

3. Aiuta tuo figlio a trovare uno psichiatra sul o vicino al campus. Spesso, gli studenti continueranno a ricevere le loro prescrizioni dal loro psichiatra a casa, ma di solito è meglio passare a uno psichiatra locale che può intervenire in caso di problemi o crisi. Alcune università forniranno un trattamento psichiatrico ambulatoriale in corso, ma altre università hanno pochi o nessun psichiatra e indirizzeranno gli studenti alla comunità. Alcune scuole potrebbero avere restrizioni riguardo alla prescrizione di stimolanti, quindi se il bambino prende stimolanti per ADD, potrebbe aver bisogno di vedere uno psichiatra fuori dal campus. Riesaminare le opzioni di trattamento elencate sui siti Web del centro di consulenza universitaria e del centro di assistenza sanitaria degli studenti, e chiamare per ottenere referenze, se necessario.

4. Trova terapia individuale o di gruppo sul o vicino al campus. Per molti studenti, i farmaci da soli non sono sufficienti per affrontare la loro depressione o ansia. Se tuo figlio sta attualmente visitando un terapeuta, potrebbe essere utile continuare il trattamento durante la transizione. Alcuni studenti chiameranno Skype con un terapista da casa. Uno studente potrebbe anche cercare una terapia individuale presso il centro di consulenza del campus, ma i genitori dovrebbero essere consapevoli che di solito questa terapia è a breve termine. Se ritieni che il tuo bambino abbia bisogno di una terapia individuale settimanale per un lungo periodo di tempo, puoi contattare il centro di consulenza per una segnalazione fuori dal campus. Per gli studenti che potrebbero beneficiare della terapia di gruppo, i centri di consulenza hanno spesso gruppi di supporto o gruppi di psicoeducazione che insegnano come gestire l'ansia o la depressione.

5. Esplora il tuo centro risorse per disabili. La maggior parte dei campus ha un centro in cui gli studenti possono incontrare un consulente o un coach che può aiutare a creare alloggi per promuovere l'apprendimento. Ad esempio, uno studente con ADD potrebbe essere in grado di eseguire test presso il centro di risorse per disabili in una stanza silenziosa con tempo prolungato. Uno studente con depressione potrebbe essere in grado di sostenere un corso ridotto di un semestre mentre si adatta a un nuovo farmaco. Gli studenti potrebbero esitare a chiedere aiuto, quindi incoraggia il tuo studente a cercare un alloggio che migliorerà la sua esperienza universitaria permettendogli di prendersi cura della sua salute mentale.

Come ha detto il famoso pilota di auto da corsa Bobby Unser, "il successo è dove la preparazione e l'opportunità si incontrano". Prepara il tuo studente di college per il successo facendo una lista di controllo della salute mentale. Avere ADD, depressione o ansia non devono essere posti di blocco per frequentare il college e raggiungere la salute e la felicità negli anni del college.

© 2016 Marcia Morris, tutti i diritti riservati

I dettagli sono stati modificati per proteggere la privacy del paziente.

Se sei interessato a leggere su un argomento particolare riguardante il benessere del college e la salute mentale di tuo figlio, scrivimi a marciamorrismd@gmail.com.

Solutions Collecting From Web of "Aiuta tuo figlio con i bisogni psichiatrici Preparati per il college"