Affrontare gli argomenti difficili

Incorpora da Getty Images

Sapevi che gli adolescenti hanno maggiori probabilità di perdere la verginità in momenti specifici dell'anno? Che cosa, chiedo, sono quelle volte, chiedi? Bene, diciamo che uno di quei tempi sta arrivando nel giro di soli dieci giorni. Vari risultati della ricerca indicano che gli adolescenti hanno maggiori probabilità di iniziare l'attività sessuale all'inizio dell'estate e durante le vacanze di Natale. Più precisamente, dicembre (la stagione delle vacanze) è l'ora di punta per gli adolescenti che si impegnano nel sesso per la prima volta, specialmente quando sono coinvolti in una relazione seria. Viceversa, i mesi di maggio, giugno e luglio sono comuni, indipendentemente dal fatto che i ragazzi siano romanticamente coinvolti con un'altra persona o meno. Ok ma perche? Pensiamo a questo.

Durante i mesi estivi, fa molto caldo, i giovani sono in spiaggia, in piscina, ecc., Indossano molto meno vestiti, e stanno accadendo eventi come il ballo e la laurea, seguiti dai bambini che vanno al college alla fine dell'estate. Più importanti per noi ora, durante il mese di dicembre, le coppie sono travolte dal sentimentalismo e dal romanticismo che circonda le festività natalizie. Inoltre, stanno dando e ricevendo doni e gesti significativi. Quindi, interessante, i tempi delle prime attività sessuali possono avere qualche prevedibilità: ora sei stato armato con quella conoscenza e potresti farcela con quello che vuoi. Il mio consiglio: parla con tuo figlio.

Avere conversazioni con tuo figlio sulle parti del corpo, la pubertà e il più terrificante di tutti … il sesso, è senza dubbio dei doveri più difficili e complicati che noi genitori dobbiamo affrontare mentre i nostri figli crescono inevitabilmente verso la maturità fisica. Non solo è impegnativo, può anche essere spaventoso, imbarazzante, imbarazzante e scomodo per tutte le parti coinvolte. Forse dovremmo vederlo come un viaggio. Un viaggio che coinvolge il tuo bambino diventando un uomo o una donna completamente matura; un viaggio in cui tu e il tuo bambino capite entrambi che la riproduzione biologica è ora possibile; e uno durante il quale devi iniziare a fare i conti con il fatto che lei non solo sembra più anziana e vuole essere trattata come più anziana, ma che gli altri (cioè quelli dell'altro sesso) stanno ora notando che lei sembra più grande. . . e più caldo. Questo è quando le mamme vogliono abbracciare i loro bambini e rinchiuderli nelle loro stanze fino a quando non hanno trent'anni, e i papà raggiungono i loro fucili da caccia. Ma, come sai, i viaggi significativi che avvengono nelle nostre vite non accadono di solito in un giorno. Allo stesso modo, comunicare con tuo figlio su argomenti come la sessualità e la riproduzione, l'eiaculazione e le mestruazioni richiede più conversazioni e tempo, sforzi e pazienza significativi da parte tua. A volte un argomento ti viene spinto (non è un gioco di parole!) E non hai altra scelta che affrontarlo, pronto o no. Ad esempio, un giorno mia figlia tornò a casa dalle elementari e quando le chiesi com'era la sua giornata, lei rispose: "Mamma, che cosa è un pompino?" Che cosa?!? Per fortuna, era troppo giovane per decifrare l'espressione dell'orrore sul mio viso. Continuò a spiegarmi usando il suo dolce vernacolo di quarta elementare che aveva sentito un gruppo di ragazzi della sua classe che pronunciavano questa parola e ridacchiavano, e voleva semplicemente sapere cosa significava. Allora, le ho detto. Onestamente. Usando il volgare di quarta classe di cui sopra, ovviamente.

Incorpora da Getty Images

Purtroppo, troppo spesso i genitori non sono in grado o non sono disposti a intraprendere questo viaggio che apre gli occhi con i loro figli. Molte volte, i genitori assumono (o sperano) che gli insegnanti a scuola coprano questi argomenti importanti ma terrificanti a scuola, ma indovina cosa? Anche gli insegnanti non vogliono toccare questi argomenti con una piscina di 10 piedi. Il risultato è in genere una comunicazione minima tra genitori e adolescenti in merito alla pubertà, alle relazioni, alla sessualità e alla riproduzione. E, nonostante ciò che vorremmo pensare, la realtà è che la maggior parte degli adolescenti oggi è ignorante (intendo nel senso più vero del termine) o disinformata sulla maturazione e sulla riproduzione puberale. Oggi gli adolescenti tendono a ottenere la maggior parte delle loro informazioni sulla maturazione e la sessualità puberali (le piccole informazioni che hanno) da amici o su Internet, e non importa quanto siano intelligenti questi amici, e nonostante l'enorme tesoro di dati sul web, questi le fonti non sono sempre accurate o affidabili. Questo è un vero problema. Ecco la buona notizia: oggi viviamo in un mondo in cui abbiamo una grande quantità di informazioni letteralmente a portata di mano. Ci sono tonnellate di libri, siti web e altre risorse accurate e affidabili per aiutarci a trovare le informazioni di cui abbiamo bisogno per aiutarci a comunicare con i nostri ragazzi. Mi piacerebbe aiutarti a iniziare la tua ricerca per essere informato e motivato a parlare con i tuoi ragazzi di questi argomenti difficili fornendo alcuni fatti che tutti i genitori dovrebbero sapere. Chiameremo questi il ​​nitty-gritty, il 411, lo scoopage dello sviluppo puberale e della sessualità che ora puoi portare con te nella tua cassetta degli attrezzi di comunicazione.

  • L'età media degli adolescenti per iniziare la pubertà negli Stati Uniti si aggira ancora intorno ai dodici anni. Tuttavia, la pubertà si verifica prima per ragazze e ragazzi per vari motivi.
  • Le ragazze iniziano il processo puberale circa due anni prima rispetto ai ragazzi.
  • Uno dei primi segni della pubertà è lo scatto di crescita dell'adolescenza, in cui gli adolescenti raggiungono la velocità di picco dell'altezza, seguiti dallo sviluppo delle caratteristiche del sesso primario (gonadi-testicoli e ovaie) e delle caratteristiche sessuali secondarie (seno e peli del viso e del corpo).
  • L'esordio puberale può iniziare già dalle sette alle bambine e alle nove e mezzo dai ragazzi e fino a tredici nelle ragazze e dai tredici anni e mezzo ai ragazzi, e il tempo tra il primo segno della pubertà e la completa maturazione fisica può essere breve come un anno e mezzo o fino a sei anni.
  • Ci sono alcune differenze nell'insorgenza puberale tra gruppi etnici: negli Stati Uniti, i ragazzi neri iniziano la pubertà più presto, seguiti da adolescenti Latino, seguiti da adolescenti bianchi, probabilmente a causa di differenze etniche di reddito e / o peso, ma probabilmente anche a causa dell'esposizione a sostanze chimiche che stimolano la pubertà precedente. La maturazione precoce (prima dei 12 anni) può portare vantaggi sociali (attenzione da parte dei potenziali partner, popolarità, competenza in certi sport), ma i "mattinieri precoci" sono a rischio anche per varie problematiche come l'uso di droghe e alcol, la delinquenza e prima attività sessuale.
  • Alcuni fattori implicati nella maturazione precoce della pubertà (specialmente nelle ragazze) includono:
    • crescere in famiglie meno coese con più conflitti;
    • crescere in famiglie senza padre naturale, avendo invece un patrigno o altro maschio non presente biologicamente correlato (feromoni);
    • stress (piccole quantità di stress possono accelerare il processo puberale e una grande quantità di stress può rallentarlo).
  • Una volta che si è verificata la pubertà, i rapporti sessuali possono portare alla gravidanza. Gli adolescenti maschi e femmine fisicamente maturi hanno più probabilità di essere coinvolti in attività romantiche con il sesso opposto rispetto ai coetanei meno maturi.
  • La composizione del grasso corporeo può influenzare l'esordio puberale: l'obesità è legata alla maturazione puberale precoce, mentre un peso corporeo estremamente basso e / o un eccessivo esercizio fisico possono rallentare o addirittura fermare il processo puberale (ad esempio, in ballerini, ginnaste, persone con anoressia nervosa) .
  • Le emissioni notturne (ovvero i sogni bagnati) sono un tipo di orgasmo spontaneo che coinvolge l'eiaculazione durante il sonno per un maschio o la lubrificazione della vagina per una femmina. Sono più comuni durante le prime fasi puberali, ma possono continuare oltre l'adolescenza.
  • La masturbazione (sì, la temuta parola "M") è completamente normale e può effettivamente essere un modo sano con cui i giovani possono conoscere il proprio corpo. A differenza di ciò che molti pensano, uomini e ragazzi non rovesciano il mercato sulla masturbazione. Sia i maschi che le femmine di tutte le età si masturbano – non ne parliamo!
  • La maggior parte dei ragazzi ha vissuto l'orgasmo attraverso la masturbazione prima di fare sesso con un'altra persona. I dati sono meno chiari per le ragazze. C'è una tipica progressione evolutiva dei comportamenti sessuali che entrambi i ragazzi sentono il seno sotto i vestiti, sentono un pene attraverso i vestiti, sentono un pene sotto i vestiti o mentre sono nudi, sentono una vagina attraverso i vestiti, sentono una vagina sotto i vestiti o mentre sono nudi, e il rapporto sessuale o sesso orale.
  • Esistono molte forme di controllo delle nascite disponibili, ma l'unico modo per proteggersi sia dalla gravidanza sia da qualsiasi altra infezione trasmessa sessualmente è l'uso di una barriera protettiva (preservativi) o di rimanere completamente astinenti. "

Ecco la linea di fondo, i genitori. I nostri bambini inevitabilmente passeranno attraverso la pubertà e si interesseranno al sesso. Questo è un fatto innegabilmente bello e spaventoso che dobbiamo accettare. E sappiamo tutti che se gli adolescenti vogliono veramente scoprire qualcosa, si rivolgeranno ad amici o al web per ottenere risposte, e spesso la "conoscenza" che acquisiscono da queste fonti non è esattamente precisa o affidabile. Perché non dovrebbero rivolgersi ai loro genitori, le persone che presumibilmente sanno una cosa o due sugli argomenti, viste le loro esperienze di tutta una vita? Dopo tutto, i loro genitori hanno investito il cuore, l'anima e le finanze in tutte le loro vite.

Gli adolescenti si rivolgono ad altre fonti di informazioni perché, nonostante lo stato dei genitori come adulti ben informati, intelligenti e con esperienza, il pensiero di avere questi tipi di conversazioni con la madre evoca negli adolescenti sia il disagio emotivo che il disgusto fisico. La risposta di mia figlia a questi argomenti: "Ewww, mamma!" Risposta di mio figlio: "Mamma, per favore non farlo. . . non di nuovo. "Intendiamoci, ho ricevuto queste risposte dai miei figli anche se ho discusso di questi argomenti con loro sin da quando erano giovani. Ma non dovremmo lasciare che l'angoscia adolescenziale dei nostri figli riguardo ai colloqui difficili con mamma o papà ci scoraggi, perché siamo guerrieri feroci che non si tirano indietro da una sfida. E questa, amici miei, è la chiave: parla ai tuoi figli. Parlagli presto e parlagli spesso. Potrebbe essere follemente imbarazzante per tutte le parti coinvolte, ma sarai contento di averlo fatto!

Ulteriori informazioni su Amore, Sesso, Incontri e molti altri argomenti importanti relativi agli Anni dell'adolescenza possono essere trovati nel mio libro " L'angoscia dell'Adolescenza: come genitore dei tuoi figli e vivere a ridere di esso " pubblicato da Bibliomotion, Inc. Copyright © 2015 di Sara Villanueva

Solutions Collecting From Web of "Affrontare gli argomenti difficili"