Affari: le prime dieci qualità dei leader principali

Nel mio lavoro con CEO e altri leader aziendali in tutto il mondo, oltre a migliori allenatori e atleti professionisti e olimpionici, ho identificato dieci qualità che ho trovato essere tessuto, senza eccezioni, nel tessuto stesso di questi individui di grande successo . Se guardi i leader aziendali che ammiri, sono sicuro che vedrai anche questi attributi in essi.

N. 1: identità . I Leader Prime hanno un forte senso della propria identità aziendale, cioè le loro qualità, capacità e contributi unici, in altre parole, chi sono, cosa possono fare e cosa hanno da offrire al loro settore. L'identità funge da base su cui si traggono visione, valori, strategia, obiettivi e sforzi. L'identità fonda i suoi legami con il passato: "Da dove vengo?" È anche legato ai suoi collegamenti con il futuro: "Dove voglio andare?" Un modo semplice per iniziare a stabilire la tua identità è completare il seguente frase: "La mia passione e lo scopo nella vita è di ____________."

# 2: visione . I Leader Prime non si soffermano sui loro successi attuali né aspettano che i loro futuri successi arrivino. Invece, hanno una visione ampia e ampia di ciò che il successo significa per loro e come possono ottenere la loro visione unica del successo. I primi leader guardano lontano nel loro futuro nelle loro "sfere di cristallo", vedono chiaramente cosa vogliono realizzare e poi rendono il futuro una realtà. La loro visione ha anche una grande ampiezza con cui vedono l'ampia gamma di opportunità che si presentano e dalle quali possono scegliere. Questa visione offre ai Leader Leader un percorso chiaro e definito per il successo.

3: passione . Nel cuore di Prime Leader c'è una passione profonda e duratura per ciò che fanno. Non fanno quello che fanno per il denaro o la fama o il potere (anche se certamente apprezzano quei vantaggi!), Ma piuttosto perché semplicemente AMANO quello che fanno. Questa passione è la base per il loro successo e la loro felicità. Hanno successo perché la loro passione li spinge a mettere voluminose quantità di tempo ed energia nel loro lavoro. Sono felici perché stanno facendo qualcosa che amano assolutamente fare. Questa passione permette loro di alzarsi ogni mattina e di gettarsi nel loro lavoro. Li aiuta anche ad essere grandi leader perché le persone per le quali lavorano sentono e sono ispirate dalla loro passione.

4: proprietà . I leader principali hanno la piena proprietà delle loro vite professionali. Sanno che le loro carriere sono interamente rivolte a loro e, sebbene la fortuna e il caso possano occasionalmente giocare un ruolo, prendono il controllo creando opportunità e non aspettano che le loro carriere accadano loro. I Leader Prime si assumono inoltre la piena responsabilità per i loro successi e insuccessi – "il dollaro si ferma qui" – e, così facendo, hanno il potere di replicare e costruire sui successi del passato e imparare da ed evitare i fallimenti del passato.

5: Determinazione . Le persone di successo sono guidate maniacalmente per raggiungere i loro obiettivi. Hanno una visione chiara di ciò che vogliono realizzare e sono disposti a fare ciò che è necessario per raggiungere questi obiettivi. Questa determinazione è testimoniata dalle lunghe ore che dedicano al loro lavoro, dalla qualità e quantità del lavoro che producono, dalla loro volontà di intraprendere un lavoro extra o dai piccoli lavori sporchi che altri evitano. La ricerca ha dimostrato che le persone di maggior successo sono quelle che impiegano più tempo e la determinazione è il motore che guida questo sforzo.

# 6: The Grind . Anche per quelli con una grande passione per il loro lavoro, non tutto ciò che fanno è interessante e motivante. Al contrario, una parte inevitabile del perseguire il successo sono le minuzie e gli aspetti noiosi del lavoro. Tutti gli uomini d'affari raggiungeranno quel punto nel loro lavoro che non è più divertente o coinvolgente. Lo chiamo Grind. Molti uomini d'affari raggiungeranno il Grind e si allenteranno o si fermeranno del tutto. Ma i Leader Prime capiscono che il Grind è il segnale quando il loro lavoro inizia a contare davvero e che questo è il tempo che li separa da tutti gli altri. Accettano che Grind non sia né divertente né interessante e, invece, si concentrano su come quel lavoro banale, sebbene essenziale, li condurrà ai loro obiettivi (che, a proposito, è divertente e interessante!).

# 7: ispirato al fallimento . Molte persone, di fronte a errori o fallimenti, perdono la motivazione e la fiducia per perseguire i propri obiettivi. Fanno delle scuse, incolpano gli altri e crogiolano nell'autocommiserazione, nessuno dei quali li aiuta a ottenere dove vogliono andare. I Leader principali si assumono la responsabilità dei loro errori e fallimenti e li usano per aumentare i loro sforzi. Inoltre, piuttosto che mettere in difesa gli errori e i fallimenti dietro di loro, i Leader Prime fanno un'analisi forense e imparano da loro, in modo che non ripetano quegli errori e quei fallimenti in futuro. Ad un livello profondo, i Leader Prime prendono i loro insuccessi e li usano per ispirarli e motivarli a lavorare in modo più intelligente mentre cercano il successo.

# 8: Rispondere con la sfida . Una parte inevitabile della ricerca del successo è che sperimenterai richieste eccessive, ostacoli e battute d'arresto che rallentano o impediscono i tuoi progressi. Tali esperienze possono includere boss difficili, politiche d'ufficio, scadenze temporali e risorse insufficienti per svolgere il lavoro. Possono essere scoraggianti perché rendono la salita verso l'alto più difficile o addirittura sembra insormontabile. Una delle differenze più fondamentali tra gli uomini d'affari tipici e i Capi prime è come rispondono a queste difficoltà. Molti uomini d'affari li percepiscono come minacce da evitare, causando negatività, ansia e paura. Ma i Leader Prime rispondono con sfida, in cui sono motivati ​​a confrontarsi attivamente con le difficoltà, sono fiduciosi nelle loro capacità e rimangono calmi e concentrati nei loro sforzi. Due imprenditori possono essere affrontati con le stesse difficoltà e, a parità di condizioni, colui che li vede come sfide risponderà positivamente, li supererà e raggiungerà i loro obiettivi.

# 9: padronanza della crisi . Forse la prova finale degli uomini d'affari è come reagiscono alla crisi. Mentre molti uomini d'affari perfettamente capaci si sgretolano nel vortice di sovraccarico, pressione del tempo, conflitti e guasti, i Leader Prime rispondono con risolutezza, compostezza e risolutezza. Essere un maestro in crisi deriva dall'autodisciplina, dalla fiducia a prova di tempo, dall'attenzione all'essenziale, dal controllo emotivo e da un io sano, in altre parole, sviluppando le aree descritte nella Piramide delle Prime Business.

# 10: messa a fuoco del processo . La linea di fondo del mondo del business sono i risultati, ad esempio, produttività, vendite e profitti. Sfortunatamente, troppi uomini d'affari si preoccupano dei risultati e questo focus in realtà interferisce con il raggiungimento di questi risultati. Sebbene i risultati siano sempre nella parte posteriore delle menti di Prime Leader (come un programma in esecuzione in background), capiscono che per ottenere i risultati desiderati, devono concentrarsi sul processo, cioè su ciò che devono fare in il momento, per raggiungere i loro obiettivi di risultato. Mentre altri stanno parlando di dove vogliono andare, i Leader Prime stanno parlando di come arrivarci.

Chiediti se possiedi qualcuna o tutte queste qualità. Se lo fai, sei sulla strada del grande successo. Altrimenti, fai di quelli a cui manchi una priorità nel tuo sviluppo professionale perché la semplice realtà è che senza di loro, probabilmente non raggiungerai mai i tuoi obiettivi più alti.

Solutions Collecting From Web of "Affari: le prime dieci qualità dei leader principali"