Adolescenti con ADHD: la crescente necessità di cure di transizione

Quasi il nove per cento dei bambini presenta disturbo da deficit di attenzione o disturbo da deficit di attenzione / iperattività (AD / HD), e il CDC riferisce che la frequenza con cui i bambini vengono diagnosticati è aumentata al ritmo del tre per cento ogni anno. Molti bambini sono in grado di ottenere i farmaci e la terapia di cui hanno bisogno per convivere con questo disturbo, il che significa che con l'età adulta i loro sintomi possono essere minimi o addirittura inesistenti. Questo, tuttavia, non significa che il disturbo scompare o è limitato ai bambini. Quasi il cinque percento degli adulti soffre del disturbo e altri milioni possono avere sintomi senza aver mai ricevuto una diagnosi. Lungi dall'essere un disturbo da bambini, i sintomi di AD / HD possono persistere nell'età adulta, in particolare se i bambini con diagnosi di disturbo non ricevono un trattamento adeguato man mano che diventano adulti.

Perché la cura di transizione è importante

Le transizioni dalla scuola superiore all'università e dal vivere con i genitori alla vita indipendente sono tra i cambiamenti più importanti che subiscono gli adolescenti. Le sfide durante questo periodo possono portare a gravi conseguenze a lungo termine. Una matricola del college che non è in grado di svolgere il suo lavoro, ad esempio, potrebbe non riuscire a terminare la scuola, e un giovane adulto sopraffatto dal processo di pagamento delle bollette potrebbe rinunciare a cercare di ottenere l'indipendenza finanziaria.

L'AD / HD può rendere le transizioni impegnative e mina la capacità dei giovani adulti di gestire il proprio tempo, studiare, rimanere in attività ed evitare la frustrazione quando le attività di base non sono facili. Alcuni adolescenti interrompono il trattamento mentre si avvicinano al loro diciottesimo compleanno. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il loro trattamento funziona così bene da non avere più AD / HD. Può anche essere dovuto all'inaccessibilità del trattamento al college o al fatto che mamma e papà non programmano più le sedute con uno psichiatra. Senza questa cura transitoria, però, un adolescente con AD / HD ben gestito può improvvisamente peggiorare improvvisamente e drammaticamente.

Cos'è la cura di transizione?

L'assistenza temporanea, come suggerisce il nome, aiuta gli adolescenti a spostarsi dal trattamento infantile mentre vivono a casa per il trattamento di cui avranno bisogno per le loro vite adulte. La pianificazione transitoria dovrebbe iniziare nella tarda adolescenza e i migliori fornitori di trattamento faranno sorgere il problema con voi o con i vostri figli. Tra gli adolescenti che si avvicinano all'età adulta e che non hanno ancora sviluppato un piano di transizione, tuttavia, l'aiuto di un genitore può essere prezioso per impedire che l'AD / HD degeneri fuori controllo. Gli elementi di un buon piano di transizione includono:

• Una discussione delle differenze tra la vita da adulto e la vita di un bambino. Ad esempio, i bambini con AD / HD potrebbero aver bisogno di promemoria costanti per completare i loro compiti, mentre gli adulti non possono contare su un'altra persona che li infastidisce per completare un compito.

• Un elenco delle strategie attuali utilizzate per combattere l'AD / HD, come farmaci, gestione del tempo e terapia

• Un fornitore di trattamento o un gruppo di fornitori che è accessibile all'adolescente nella sua nuova posizione e che è specializzato nell'aiutare la transizione dell'adolescenza all'età adulta. Il team di trattamento dovrebbe anche essere accessibile idealmente coperto da assicurazione o parte del trattamento psicologico gratuito disponibile per gli studenti della scuola di tuo figlio

• Assistenza da parte di genitori, un consulente accademico o un ufficio per disabili di una scuola per mantenere un programma e passare alla vita come adulto indipendente

• Ri-valutazione delle esigenze di trattamento di un adolescente. Il panorama di AD / HD può cambiare con l'età, quindi i ragazzi che passano all'età adulta possono aver bisogno di farmaci diversi o di strategie alternative di gestione del tempo

Come AD / HD influenza gli adulti

Gli adulti affrontano sfide diverse rispetto ai bambini, quindi non sorprende che AD / HD possa influenzarli in modo diverso. In molti adulti, l'iperattività del disturbo tende a diminuire. Al suo posto possono essere lasciate le lotte per mantenere relazioni amorose e sfide continue con il vivere pienamente e bene – in particolare tra gli adulti che non hanno AD / HD non trattato. I sintomi comuni del disturbo negli adulti includono:

• Depressione, in particolare depressione che è il prodotto di relazioni problematiche, bassa autostima o incapacità di completare i compiti

• Instabilità nelle relazioni, in particolare per quanto riguarda la capacità di seguire le attività e mantenere le promesse

• irrequietezza e difficoltà di messa a fuoco

• La necessità di una stimolazione costante

• Comportamento impulsivo, inclusa rabbia

• sbalzi d'umore improvvisi

• L'incapacità di tollerare la frustrazione

• Disorganizzazione cronica

• Frequenti scadenze e appuntamenti o difficoltà a girare a casa o ricordare di studiare per i test

• L'incapacità di completare le attività

• Iper focus : paradossalmente, alcuni adulti con AD / HD hanno una notevole capacità di concentrarsi su attività divertenti. Questo focus è così forte che potrebbe interferire con la loro capacità di completare altre attività, quindi l'iper focus può effettivamente servire come una sorta di distrazione.

Opzioni di trattamento

Gli adulti, proprio come i bambini, fanno bene con una combinazione di farmaci, terapia e cambiamenti nello stile di vita. I farmaci stimolanti come Adderall possono essere particolarmente utili e gli adulti a volte possono assumere una dose inferiore rispetto ai bambini. Il tasso di abuso di Adderall è ai massimi livelli nelle università, quindi è di fondamentale importanza che i nuovi studenti universitari evitino di dare o vendere le loro pillole ad altri.

La terapia cognitivo-comportamentale che enfatizza il cambiamento dei modelli di pensiero per alterare il comportamento può essere particolarmente efficace. Tuttavia, qualsiasi tipo di terapia può essere di beneficio. La chiave è che gli adulti con AD / HD devono conoscere il loro disturbo, padroneggiare le abilità di coping e ricevere input da un terapeuta sul modo migliore per gestire il disturbo.

Il passaggio all'età adulta nella nostra società ad alto rischio e ad alto stress è già abbastanza difficile. Nessun adolescente merita lo stress di vivere con AD / HD non trattati mentre cerca di gestire la vita universitaria o un primo lavoro. Se sei preoccupato per te o una persona cara, fissa un appuntamento con un operatore sanitario specializzato in AD / HD e inizia a sviluppare un piano di transizione ora.

Riferimenti:

ADHD per adulti (disturbo da deficit di attenzione / iperattività). (Nd). Estratto da http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/adult-adhd/basics/symptoms…

Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD). (2014, 28 febbraio). Estratto da http://www.cdc.gov/nchs/fastats/adhd.htm

Dati e statistiche. (2013, 13 novembre). Estratto da http://www.cdc.gov/ncbddd/adhd/data.html

Montano, C., & Young, J. (2012). Discontinuità nella transizione dall'assistenza sanitaria pediatrica adulta per i pazienti con disordine da deficit di attenzione / iperattività. Medicina post-laurea, 124 (5), 23-32. doi: 10.3810 / pgm.2012.09.2591

Solutions Collecting From Web of "Adolescenti con ADHD: la crescente necessità di cure di transizione"