Adattarsi per essere di nuovo single: cosa possiamo dire ascoltando per soli 30 secondi

Pensa alle persone che si sono separate dal loro coniuge abbastanza recentemente – diciamo, negli ultimi 4 mesi o giù di lì. Se li ascolti parlare della disgregazione (solo il suono – non riesci a vedere le loro espressioni facciali o il linguaggio del corpo), pensi di poter dire quanto sono angosciati e quanto sono preoccupati con i pensieri del rottura?

Ora rendiamo il tuo compito più difficile. Dì che non conosci affatto queste persone e ascolti solo 30 secondi di loro che parlano della loro separazione. O forse puoi solo leggere una trascrizione di ciò che hanno detto in quei 30 secondi – non riesci a sentire affatto il tono della voce. Ora pensi di poter dire quanto sono arrabbiati? Puoi dire, ascoltando solo 30 secondi ora, quanto saranno ben regolati nelle loro singole vite 3 mesi nel futuro?

Ciò che si può dire – finché si arriva a sentire il tono delle indicazioni vocali – è piuttosto sorprendente.

Innanzitutto, alcuni dettagli dello studio pubblicato di recente. Le persone che si erano da poco separate dal loro coniuge erano 105 adulti, con un'età media di 40 anni. Sono stati registrati mentre parlavano, in una sorta di flusso di coscienza, di separazione dai loro coniugi. Le trascrizioni sono state fatte delle registrazioni. Quindi, gruppi separati di studenti universitari ascoltavano i primi 30 secondi di ogni persona o leggevano una trascrizione di quel mezzo minuto.

Per ogni persona divorziata che hanno giudicato, gli studenti hanno risposto a domande come

  • Quanto bene questa persona sta affrontando il suo divorzio?
  • Quanto è stressato questa persona sul suo divorzio?
  • Quanto questa persona è rimasta impressa nei pensieri sulla relazione precedente?

Ciascuno dei divorziati ha risposto a una scala standardizzata che misura l'impatto del divorzio sulle loro vite. Gli item valutavano i sintomi fisici, le esperienze emotive e vari comportamenti di evitamento. Hanno risposto a queste domande su come stavano facendo in due diversi momenti nel tempo: quando furono reclutati per la prima volta per lo studio (che fu quando furono registrati parlando della scissione), e di nuovo 3 mesi dopo.

A partire da soli 30 secondi di informazioni, gli studenti hanno potuto dire chi stava affrontando il meglio nel momento in cui i divorziati stavano descrivendo la rottura. Quindi, le impressioni degli studenti su quanto stavano facendo le persone erano in correlazione con le relazioni degli individui su quanto bene stavano facendo in quel momento. Persino gli studenti che hanno potuto leggere solo una trascrizione dei 30 secondi potevano dire chi stava facendo bene e chi era più stressato.

Predire il futuro è stato più difficile. Solo gli studenti che riuscivano a sentire il tono dei segnali vocali potevano dire come avrebbero fatto quelle persone tre mesi dopo. Agli studenti non è stato chiesto direttamente di prevedere un aggiustamento futuro. Invece, le valutazioni che hanno fatto mentre ascoltavano i nastri erano correlate con i cambiamenti nei resoconti degli individui divorziati di quanto bene stavano facendo 3 mesi dopo.

La versione breve è questa: se ascolti perfetti sconosciuti parlano per 30 secondi della loro recente separazione dal coniuge, le tue impressioni su quanto stanno facendo sono ragionevolmente accurate. Le persone che percepisci come le meno stressate generalmente si definiscono anche le meno stressate. Inoltre, descriveranno anche se stessi come il meno stressato quando saranno nuovamente richiesti 3 mesi dopo.

Questo fa parte di una provocatoria area di ricerca chiamata "fette sottili". Trenta secondi sono solo una sottile fetta del comportamento di qualcuno. Tuttavia, a volte possiamo discernere qualcosa di significativo su una persona solo da quella fetta sottile del loro comportamento.

Lo studio sottolinea anche qualcosa che ho imparato dai miei studi sull'inganno: il tono della voce è importante. A volte, ciò che puoi imparare da una persona dal sintonizzarsi con il loro tono di voce è più di quello che puoi dire semplicemente dall'accesso alle loro parole (come in una email) o dal guardare un video clip silenzioso in cui puoi vedere tutto le loro espressioni facciali e i movimenti del corpo.

All'inizio del loro articolo, gli autori hanno spiegato perché pensavano che il loro studio fosse importante. Usiamo le nostre impressioni di persone recentemente divorziate, hanno suggerito, per capire quanto supporto offrire: "Dovrei visitarlo più spesso? Dovrei chiamarla frequentemente? "Pertanto, è importante sapere se le nostre impressioni sono accurate.

Forse dovrei fermarmi qui, ma questo studio, insieme alla nostra recente discussione sui single che sono stati esclusi, ha riportato alcuni ricordi dei miei giorni di scuola. Alcuni dei miei amici erano accoppiati, e quando il loro partner era via per alcuni giorni, le altre coppie sarebbero state sicuramente invitate a cena o ad altri eventi sociali in modo da non essere "soli". Quindi i single erano inclusi tra le coppie a lungo erano solo single per alcuni giorni.

Solutions Collecting From Web of "Adattarsi per essere di nuovo single: cosa possiamo dire ascoltando per soli 30 secondi"