Achoo! Voterò per te bello

Sono malato, un raffreddore. Ed è il momento delle elezioni primarie nel mio stato. Non ho voglia di fare trekking in una sede di votazione anticipata, quindi ho intenzione di resistere fino al giorno delle elezioni. Non ho ancora deciso per chi voterò, e recenti ricerche suggeriscono che il mio attuale attacco con i singhiozzi potrebbe influenzare la mia scelta di voto in un modo strano.

I leader politici contano

Dipendiamo dai nostri leader politici. Sono coinvolti e prendono molte decisioni importanti che influenzano le nostre vite, a volte fino alla vita e alla morte. Di chi sono le entrate del governo e di chi è il reddito che il governo integra? Quali paesi sono i nostri amici e quali paesi sono i nostri nemici? Quindi è importante che i nostri leader rimangano in salute in modo che possano svolgere i loro compiti per noi.

Ma come molti di noi, i leader considerano la propria salute una questione privata. Così spesso vanno a misure estreme per evitare la divulgazione delle loro fragilità fisiche. Il presidente Franklin D. Roosevelt usò una sedia a rotelle in privato ma fece molta attenzione a non farsi vedere in pubblico. E il presidente John Kennedy è stato ampiamente medicato per sopportare e nascondere una vasta gamma di problemi fisici, alcuni dei quali sono considerati ancora in pericolo di vita ancora oggi.

Quindi noi cittadini non abbiamo spesso buone informazioni sulla salute dei nostri leader, nonostante la sua importanza per noi. Invece, dobbiamo cercare segni di cattiva salute e malattie come ferite, deturpazione, obesità o emaciazione, disabilità fisiche e asimmetrie facciali o altre. Poiché le persone fisicamente attraenti mancano di queste caratteristiche, quasi per definizione, possiamo usare l'attrazione fisica come segnale di buona salute nei nostri leader.

I candidati "di bell'aspetto" vincono

Molte ricerche hanno dimostrato che gli elettori preferiscono candidati più attraenti dal punto di vista fisico. Ma la domanda è, perché? La teoria dominante è stata che questo è dovuto al fatto che le persone attribuiscono caratteristiche positive in generale a persone attraenti. Cioè, una persona attraente deve avere un gran numero di altri attributi positivi perché ha un bell'aspetto.

Ma un team di ricercatori dell'Arizona State University non è d'accordo. Fellow Psychology Oggi il blogger Douglas T. Kenrick ("Sex, Murder and the Meaning of Life") ei coautori Andrew White e Steven Neuberg hanno sostenuto che siamo motivati ​​dall'evoluzione a preferire leader fisicamente attraenti perché la nostra capacità di sopravvivere e riprodursi è minacciata quando i leader del nostro gruppo non sono in grado di svolgere i loro compiti per noi. E quando la nostra preoccupazione per la malattia aumenta, la nostra preferenza per una lettura fisica attraente è che anche i leader "sani" aumentano.

Quindi lo hanno testato

Non c'è niente come un buon disaccordo per sollecitare ricerche interessanti. Quindi il team ASU ha condotto quattro studi per testare la loro idea. Ci sono molti dettagli, quindi riassumerò semplicemente i risultati. In primo luogo, hanno scoperto che i distretti congressuali degli Stati Uniti in realtà di fronte a maggiori minacce di malattia, come indicato da una combinazione di più alti livelli di mortalità infantile e minore aspettativa di vita, erano più propensi a eleggere più membri fisicamente attraenti del Congresso. In secondo luogo, hanno scoperto che manipolare sperimentalmente la minaccia della malattia (cioè, leggere una storia sul volontariato in un reparto geriatrico e starnutire – ricorda i miei blog post qui e qui con disgusto e politica?) Aumentava la preferenza e la volontà di votare per le persone un candidato più attraente dal punto di vista fisico. E, infine, hanno scoperto che la preferenza si applica solo ai leader. In altre parole, non era solo una preferenza applicata in generale, come nel caso di una preferenza sia per un capo che per un collega di bell'aspetto.

Quindi, nel complesso hanno fatto un caso abbastanza forte che preferiamo leader più attraenti dal punto di vista fisico, e la preferenza è legata alla nostra preoccupazione evolutiva sulla malattia.

Desiderio, decisioni

Non ci sono state molte informazioni utili dai candidati o dai media riguardo a queste elezioni imminenti. Dovrò votare. Speriamo che starò bene allora. Non oso pensare che il mio turno sarà influenzato dal mio naso che cola.

– – – – – – –

Per maggiori informazioni:

Bianco, Andrew Edward, Douglas T. Kenrick e Steven L. Neuberg. 2013. "Beauty at the Ballot Box: le minacce alla malattia predicono le preferenze per i leader fisicamente attraenti". Psychological Science 24 (12): 2429-2436. doi: 10,1177 / 0956797613493642

Oltre a scrivere il blog "Caveman Politics" per Psychology Today, Gregg è il direttore esecutivo dell'Associazione per la politica e le scienze della vita e un professore associato di scienze politiche presso la Texas Tech University.

Se ti è piaciuto questo post, per favore condividilo via email o via   Facebook   o Twitter. Segui Gregg su   cinguettio   @GreggRMurray   o "Mi piace" su di lui   Facebook   per vedere le note su altre ricerche interessanti. Puoi trovare maggiori informazioni su Gregg a GreggRMurray.com.

Solutions Collecting From Web of "Achoo! Voterò per te bello"