Abuso di oppiacei da parte di adolescenti: l'allenamento alla vita può ridurre l'abuso?

di Marco Sterling

Alla scoperta di un efficace "momento di apprendimento" per gli studenti del settimo anno, i ricercatori in Pennsylvania e Iowa stanno riportando risultati significativi con LifeSkills Training, o LST.

Concentrandosi sull'aiutare gli studenti a sviluppare abilità pratiche per resistere all'uso di droghe, un corso tempestivo di LST sta dimostrando di avere un effetto duraturo durante l'adolescenza. Inoltre, combinando l'intervento di prevenzione LST con il programma Rafforzare le famiglie: per genitori e giovani 10-14 (SFP), sono possibili anche percentuali di successo ancora maggiori.

Dopo la marijuana e l'alcool, i rapporti sulla salute e sui servizi umani degli Stati Uniti (1), le sostanze più comunemente usate dagli americani di età pari o superiore a 14 anni sono farmaci da banco e da banco. Questi rappresentano anche le droghe più comunemente usate dagli anziani delle scuole superiori.

Circa l'11%, o 1 su 9 giovani di età compresa tra 12 e 25 anni hanno assunto farmaci non medicati senza ricetta medica nell'ultimo anno. Secondo il National Institute on Drug Abuse (NIDA), Vicodin, un analgesico oppioide comunemente prescritto supera l'elenco dell'8%. (2)

Offrendo un intervento di prevenzione degli oppioidi nella vita dei ragazzi, i ricercatori hanno identificato un "momento di apprendimento" di successo mentre lavoravano con i ragazzi del settimo anno. Valutando gli impatti degli interventi scolastici sull'abuso di oppioidi da prescrizione di adolescenti, il dott. D. Max Crowley della Duke University e colleghi della Pennsylvania State University hanno recentemente riportato uno studio di dati di un recente programma di prevenzione PROSPER (3).

PROSPER, o PROmoting School-community-university Partnerships per migliorare la resilienza, è un programma di intervento di prevenzione guidato congiuntamente da Mark Greenberg della Penn State University e Richard Spoth della Iowa State University, con finanziamenti NIDA.

La scelta tra LifeSkills Training (LST), All Stars (AS) e Project Alert (PA), 14 comunità dell'Iowa e Pennsylvania hanno selezionato il loro intervento preferito PROSPER. Tutti e tre i programmi erano "universali", il che significa che tutti i settimi selezionatori hanno ricevuto la formazione, non solo i bambini "a rischio". La maggior parte degli studenti, insieme alle loro famiglie, aveva anche ricevuto il programma Rafforzare le famiglie: per i genitori e i giovani 10-14 (SFP) programma dell'anno precedente.

Concentrandosi sullo sviluppo di abilità pratiche per resistere all'uso di droghe, tutti e tre i programmi PROSPER includevano sessioni in aula che affrontano i fattori sociali e psicologici che portano alla sperimentazione di farmaci. Allo stesso modo, componenti importanti di tutti e tre i programmi includevano giochi, discussioni, giochi di ruolo, fogli di lavoro, contenuti online, poster e video.

Le comunità di controllo sono state identificate per tutte le 14 comunità del programma PROSPER, da cui è stata tratta l'analisi di confronto. Al pre-test di 6 ° grado, e alla fine di ogni anno fino al 12 ° anno, è stato chiesto a tutti gli studenti: "Hai mai usato Vicodin, Codeine, Percocet o OxyContin non prescritti da un medico?"

Isolando gli effetti dei tre singoli programmi PROSPER sull'uso improprio degli oppioidi da prescrizione, Crowley e i suoi colleghi hanno riportato risultati interessanti. L'analisi dei ricercatori ha rilevato che Project Alert non riduce in modo significativo l'abuso di oppioidi con o senza SFP. All Stars, se usato in combinazione con il precedente programma SFP, ha mostrato una riduzione del 7% nell'abuso di oppioidi rispetto agli studenti nelle comunità di controllo. Senza SFP, sia All Stars che Project Alert hanno mostrato un aumento quasi del due percento di abuso.

L'addestramento LifeSkills, tuttavia, ha mostrato una diminuzione del 4% nell'uso improprio, anche se offerto senza il precedente programma SFP. Quando abbinato a SFP, la LST si è dimostrata ancora più efficace, con una riduzione del 9% nell'uso abusivo di oppioidi da prescrizione in studenti di 12 ° grado.

Il Dr. Crowley e colleghi hanno stimato il costo medio della comunità di un singolo caso di abuso di oppioidi da prescrizione per adolescenti a $ 7.500, sulla base di ricerche precedentemente stabilite. Confrontando questa cifra con il precedente lavoro di Crowley stimando i costi effettivi per studente dei materiali del programma PROSPER (4), il team di ricerca ha stimato il costo effettivo della LST.

Il programma PROSPER LifeSkills Training costava $ 613 per studente, e quindi rappresentava un risparmio comunitario di $ 6.887 per ogni adolescente che il programma LST impediva di abusare di oppioidi. La combinazione di LST con SFP costa $ 3,959, risparmiando così alla comunità $ 3,541 per ogni caso di abuso di oppiacei prescritto prevenuto. Mentre i risparmi della comunità erano inferiori quando la LST è stata combinata con SFP, i ricercatori hanno notato che i benefici per la salute della comunità erano maggiori, perché a più adolescenti è stato impedito con successo di abusare di oppioidi.

Il Dott. Crowley ha osservato: "Questo lavoro dimostra che non solo i programmi di prevenzione universale esistenti possono prevenire efficacemente l'uso improprio dei farmaci, ma possono anche farlo in modo economicamente efficace". Ha aggiunto: "La nostra ricerca dimostra le opportunità uniche di combinare la prevenzione attraverso impostazioni scolastiche e familiari per aumentare l'impatto maggiore sulla prevenzione "(5)

Raggiungere efficacemente i giovani studenti nei loro momenti di insegnamento si sta rivelando un successo contro la tossicodipendenza da adolescenti. Con opportune strategie di prevenzione come la formazione di abilità vitali, l'abuso di oppioidi può essere prevenuto con successo. I costi di questa formazione sono più che compensati da una riduzione della spesa comunitaria per servizi sanitari e sociali legati all'uso improprio di oppiacei da adolescenti.

La principale causa di morte per infortunio negli Stati Uniti è il sovradosaggio di droga. (6) Insieme alla risposta più rapida alle overdose e alla più ampia disponibilità di trattamenti per tossicodipendenza, c'è chiaramente spazio per ulteriori miglioramenti nell'arena della prevenzione. LifeSkills Training offre una speranza molto promettente contro l'attuale epidemia di abuso di oppioidi in America.

fonti:

(1) http://www.hhs.gov/opioids/

(2) http://www.drugabuse.gov/related-topics/trends-statistics/infographics/p…

(3) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4131945/

(4) http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3660099/

(5) http://www.drugabuse.gov/news-events/nida-notes/2015/12/life-skills-trai…

(6) http://www.hhs.gov/opioids/about-the-epidemic/index.html

Marco Sterling è l'editor di Palo Recovery, un blog per il recupero delle dipendenze.

Solutions Collecting From Web of "Abuso di oppiacei da parte di adolescenti: l'allenamento alla vita può ridurre l'abuso?"