Abilità per un futuro incerto

Il tuo bambino sta imparando le competenze di cui ha bisogno per prosperare e prosperare nel mondo sempre più spietato del 21 ° secolo? Di recente sono tornato dalla partecipazione al Workshop delle accademie nazionali sulle abilità del 21 ° secolo, che ha affrontato questo problema. Prima di arrivare alle abilità del C21, potremmo chiederci se i bambini americani stanno facendo progressi sufficientemente rapidi con quelle noiose vecchie abilità dei secoli precedenti. Un recente studio dell'economista Stanford Eric Hanushek ha confrontato i livelli di competenza avanzata di un test matematico standardizzato condotto da ragazzi di 15 anni in 60 paesi, suddivisi per stato. Il miglior stato degli Stati Uniti, il Massachusetts, ha messo un 17 ° rispettabile ma difficilmente stellare, tra Austria e Slovenia. All'altro estremo dello spettro, stati come West Virginia, New Mexico e Mississippi occupano un livello inferiore di risultati a fianco di nazioni come la Serbia, il Cile e la Thailandia. (Il numero di dicembre di Atlantic Magazine presenta una bella esposizione dello studio, giustamente ma deprimamente intitolato "Your Child Left Behind"). Non c'è dubbio che le Accademie Nazionali abbiano ragione a fare della scienza dell'educazione una priorità.

Quali abilità aggiuntive dovranno avere i bambini per entrare nell'età adulta del 21 ° secolo? Non ho spazio qui per discutere a lungo del workshop, ma puoi trovare ulteriori dettagli su http://www7.nationalacademics.org/bota/Assessment_of_21st_Century_Skills …. In breve, ho raccolto due temi in qualche modo diversi dal workshop. Prima di tutto, ci sono alcune autenticamente nuove abilità associate ai progressi nella tecnologia dell'informazione. I bambini possono avere familiarità con la tecnologia fin dalla giovane età, ma questo non è esattamente lo stesso dell'acquisizione di quelle abilità nel creare e utilizzare la tecnologia che sarà più apprezzata dai datori di lavoro. Il lato creativo delle competenze informatiche è particolarmente importante per guidare un'economia della conoscenza.

Le presentazioni del workshop hanno presentato gli sviluppi recenti nella creazione di software sofisticati per l'apprendimento. Art Graesser dell'università di Memphis sta testando un ambiente di gioco per l'apprendimento scientifico in cui lo studente interagisce con i personaggi sullo schermo ("agenti di conversazione animati"). Le tecnologie di apprendimento di questo tipo possono essere importanti sia per coinvolgere l'interesse degli studenti, sia per sviluppare un'esperienza che sia abbastanza coinvolgente da incoraggiare sia il pensiero critico che quello creativo. Con rapidi progressi nel software per la realtà virtuale, le possibilità sono davvero entusiasmanti.

Un secondo tema è la rinnovata rilevanza di alcune abilità familiari che siamo abituati ad applicare alla vita quotidiana tanto quanto ai compiti lavorativi. Gli studenti di oggi possono guardare avanti al cambiamento e l'incertezza come due leitmotiv del posto di lavoro C21. L'ovvia fonte di cambiamento sono i progressi tecnologici. Meno ovvi sono i cambiamenti sociali che accompagnano. In particolare, quando i lavoratori si spostano tra i diversi gruppi di lavoro, diventa importante entrare rapidamente nella stessa pagina cognitiva ed emotiva con nuovi collaboratori. Lavorare con estranei può essere un'attività che non siamo particolarmente ben attrezzati, dall'evoluzione e dalla cultura. (Inutile dire che l'impiegato del C21 deve essere in grado di abbandonare qualsiasi stereotipo etnico, di genere o di altro genere fin dall'inizio). Pertanto, le competenze per gestire lo stress, per formare relazioni nuove e costruttive e per negoziare valori e prospettive diverse, sono un premio.

Una delle presentazioni che mi ha colpito nel corso del seminario riguardava le scuole di Envision nella Bay Area di San Francisco (www.envisionprojects.org). Si tratta di un gruppo di scuole che, in altre circostanze, potrebbero svolgersi a livello di Serbia-Cile, se ciò si verifica. Infatti, il 94% dei laureati frequenta un college di 2 o 4 anni. Il loro segreto è concentrarsi sul lavoro di progetto che integra tecnologia e arte – ed è rigorosamente valutato – insieme a un mentoring personalizzato. Sembra che gli studenti stiano imparando sia le abilità accademiche che quelle sociali oltre quelle del curriculum tradizionale.

E che dire della personalità, l'argomento di questo blog? Sembrano esserci vari tratti di valore per i cittadini di C21, non ultima l'intelligenza cognitiva standard (il cosiddetto QI). Esistono buone prove del fatto che l'intelligenza è particolarmente utile per affrontare nuove sfide cognitive. I tratti della personalità includono la stabilità emotiva (per far fronte allo stress del cambiamento e dell'incertezza), l'apertura (l'interesse motivante nei nuovi compiti lavorativi), l'extraversion (apertura a nuove persone) e la gradevolezza (essere cooperativi con nuove persone). Non del tutto casualmente, questi sono tratti che si sovrappongono a "intelligenza emotiva" (lascerò da parte le prospettive critiche sull'intelligenza emotiva per un altro giorno).

Tuttavia, una parola di cautela è in ordine. Non è difficile vedere i vantaggi di essere estroversi, empatici e resilienti nel posto di lavoro C21, ma non tutti possono essere così. Infatti, un altro blogger di Psychology Today, Jean Twenge (http://www.psychologytoday.com/blog/the-narcissism-epidemic), ha affermato che potrebbero esserci cambiamenti generazionali in tratti come il narcisismo, ed è difficile vedere il narcisismo contribuire a un posto di lavoro armonioso nel nuovo secolo. Tuttavia, come ho discusso nei miei libri, è un errore vedere i tratti della personalità come avere pali buoni e cattivi. Le persone introverse, emotivamente mutevoli e dalla mente tosta ("spiacevoli") hanno tutte qualità preziose da offrire. La creatività, di cui ho parlato prima, è un esempio calzante. Le persone altamente creative – pensate Van Gogh e Kerouac – non sono sempre le più facili da fare. Quindi abbiamo bisogno di modi per accogliere le persone attraverso lo spettro della personalità nel posto di lavoro del 21 ° secolo – che richiederà alcune abilità da parte dei dirigenti del 21 ° secolo.

Solutions Collecting From Web of "Abilità per un futuro incerto"