A cuff o a Tether

solominviktor/Shutterstock
Fonte: solominviktor / Shutterstock

I media popolari hanno recentemente prestato molta attenzione al fatto che ci troviamo nella cosiddetta stagione della cuffia . Il termine ha persino fatto recentemente la sezione Stile del New York Times , un segno sicuro che è diventato mainstream. (In particolare, il Times non ha fatto menzione delle radici che la stagione dei polsini ha nella cultura afroamericana).

Se non si ha familiarità con il termine, secondo il Dizionario Urbano, la stagione delle manette si riferisce ai mesi autunnali e invernali, durante i quali le persone che "normalmente preferiscono essere single o promiscue" aspirano invece ad essere "legate da una relazione seria" . "L'idea è che temperature più fredde e giornate più brevi – in climi più caldi, in primo luogo perché la gente trascorra più tempo in casa e quindi sia più incline ad abbracciarsi con una persona. "Cuff", in questo caso, è l'abbreviazione di una manetta . In altre parole, tu e il tuo partner siete legati. (Non ha nulla a che fare con il risvolto nel senso di litigare con un'altra persona, o in realtà con le manette.)

Come terapeuta psicobiologico, parlo spesso dell'importanza che i partner siano legati l'uno all'altro (Tatkin, 2012). In una relazione che funziona in modo sicuro, i partner usano la consapevolezza di essere legati per creare una base sicura da cui possono lanciare e atterrare. Accettare di essere legati crea un livello di comfort e sicurezza in modo che entrambi i partner sappiano di poter contare l'uno sull'altro e di essere sicuri che gli estranei non rappresentino una minaccia per la loro relazione.

Con questo in mente, posso salire a bordo con l'analogia del bracciale. Ciò implica almeno una sorta di accordo per formare un legame reciproco del tipo che è essenziale per una relazione che funzioni in modo sicuro. Tuttavia, vorrei anche sottolineare che una connessione ti consente la libertà di impegnarti nelle tue attività e quindi di tornare sempre al tuo partner per la condivisione e il supporto. Il vincolo virtuale di una coppia può essere il più lungo o il più breve possibile in cui decidono di farlo. Un polsino , per attaccare con l'analogia, non consente quel tipo di movimento o flessibilità e un approccio che potrebbe essere una ricetta per il disastro per una relazione in erba. Immagina di dover portare fisicamente il tuo partner ovunque. Sarebbe una schiavitù, non un funzionamento sicuro. E presumo che tu sia più interessato al secondo rispetto al primo.

Se quello che vuoi veramente è un rapporto duraturo e sicuro, c'è un altro problema con la nozione stessa di una "stagione" amazzone – il fatto che sia per definizione temporanea . Al centro di una stagione della cuffia è l'idea che inevitabilmente seguirà il disimpegno. Questo ci riporta alla differenza tra una cavezza e un polsino. Mentre vorrai naturalmente liberarti da un polsino, un filo è sempre forte e non c'è stagione di legatura.

Se prendi seriamente le relazioni, e la tua risposta alla notizia che ora siamo in una stagione gemella è stata quella di correre fuori e cercare di afferrare qualcuno per farti passare la stagione, fai un favore a te stesso: ripensaci.

Mi piace dire alla gente che l'appuntamento è per sempre (Tatkin, 2016). Con ciò intendo dire che la datazione è un processo attraverso il quale si arriva a conoscere un'altra persona. E quando trovi qualcuno con cui ti piace davvero tanto, questo processo non deve mai finire. Questa è la ricchezza e la ricompensa delle relazioni. Se cerchi di limitarlo a una stagione particolare, potresti privarti del potenziale di felicità duratura con un partner.

Riferimenti

  • Menz, P. (2015, 10 novembre). La stagione della cuffing è qui: finché la primavera non ci separi. Il New York Times. http://www.nytimes.com/2015/11/10/fashion/cuffing-season.html?emc=eta1&_r=0
  • Tatkin, S. (2012). Wired for love: come capire il cervello del tuo partner può aiutarti a disinnescare i conflitti e scatenare l'intimità. Oakland, CA: New Harbinger.
  • Tatkin, S. (2016). Cablato per appuntamenti: come comprendere la neurobiologia e lo stile di attaccamento può aiutarti a trovare il tuo compagno ideale. Oakland, CA: New Harbinger.

Stan Tatkin, PsyD, MFT, è l'autore di Wired for Love e Wired for Dating e Your Brain on Love , e coautore di Love and War in Intimate Relationships . Ha una pratica clinica nel sud della California, insegna alla Kaiser Permanente ed è un assistente professore clinico presso l'UCLA. Tatkin ha sviluppato un approccio psicobiologico a Couple Therapy® (PACT) e insieme a sua moglie, Tracey Boldemann-Tatkin, ha fondato l'Istituto PACT.

Solutions Collecting From Web of "A cuff o a Tether"