8 suggerimenti per la gestione della posta (il tipo vecchio stile) in modo più efficiente.

La settimana scorsa, ho pubblicato 5 suggerimenti realistici per l'utilizzo dell'e-mail in modo più efficiente, ma voi vecchi post di carta continuate a consegnare un grande stack anche alla mia porta. Dopo molte prove ed errori, ho sviluppato un sistema che funziona molto bene per me per mantenere la pila gestibile.

Una chiave del mio sistema è la disposizione fisica della mia area di elaborazione della posta. Sono di fronte a un cassettone nel mio corridoio. Ha un cestino per i rifiuti su un lato, ed è vicino alla porta del nostro corridoio di servizio, che contiene il nostro stack di riciclaggio, e ha cassetti che uso come parte del mio sistema. La sala è vicino alla cucina, dove si trova il mio "cassetto speciale" (vedi sotto).

1. Ogni giorno, senza fallo, passo la posta per gettare via la posta indesiderata e mettere i cataloghi nel cestino . Non so se questa è ancora la sua abitudine, ma mia sorella (che, nonostante le sue molte virtù, non è un modello di ordine) era solita lasciare che la sua posta si accumulasse per diversi giorni prima di affrontarla. Penso che sia molto più facile farlo ogni giorno. Un trucco ovvio ma importante qui è avere un cestino nel luogo esatto in cui si ordina la posta. Rendere più facile!

2. Abbiamo ancora riviste di carta. Un sacco di riviste di carta. Qualcosa come 22 diverse pubblicazioni, finalmente contano. Molte persone espongono le riviste sul loro tavolino da caffè o sui portariviste, e l'ho fatto per anni senza pensarci, ma poi mi ha colpito: lo stack sembrava così disordinato. Le riviste scivolavano sempre o si intromettevano. Ora, mentre smista la posta, metto le riviste nel cassetto in fondo al petto .

3. Parlando di riviste, ho sviluppato un ottimo sistema: quando ho letto una rivista, strappo la metà inferiore della copertina . In questo modo, so se l'ho letto o no, e lo stesso vale per mio marito. Una volta che l'ha letto, sa se può riciclarlo o se deve salvarlo per me. E non prendo mai una rivista da leggere in metropolitana, solo per scoprire che ho già letto il problema.

4. Apro le banconote, lancio tutta la carta in più e mantieni solo le parti di cui ho bisogno. In questo modo, è più veloce quando pago le bollette. (Probabilmente dovrei andare senza carta, e per alcune bollette, ho, ma sono ancora diffidente nei confronti di quel sistema.)

5. Apro anche la posta di mio marito . Se c'è qualcosa che ha bisogno di leggere, lo metto in cima al petto, dove ogni sera mette il portafoglio e le chiavi. Dopo aver ignorato la sua posta per due o tre giorni, lo inseguo per l'appartamento finché non se ne occupa.

6. Nel mio ufficio, ho una cartella, "Prossimi eventi e inviti ", dove tengo inviti, indicazioni, avvisi e calendari scolastici, biglietti, avvisi di promemoria e qualsiasi altra informazione relativa agli eventi imminenti. Appena arrivano, porto tutto questo materiale nel mio ufficio. Rispondo agli inviti il ​​più presto possibile, e scrivo "sì" su un invito dopo che ho risposto, quindi so di averlo fatto. Perché mi piace questo sistema? Perché…

7. Mentre molta gente tiene gli inviti sul loro frigorifero, metti biglietti per il teatro attaccati a una tavola di sughero nel corridoio, avvisi di pile sui loro banchi della cucina, per me, questo è disordine visivo. Non ho una bacheca di sughero, mantieni il mio frigo scoperto e faccio un giro quotidiano di carte fuori dai banchi. Ripongo tutto questo materiale in quella cartella nel mio archivio . Le superfici pulite contribuiscono a una mente calma; in effetti, una delle mie risoluzioni è cancellare una superficie.

8. In cucina, faccio tesoro del mio "cassetto speciale". "È lì che tengo le bollette da pagare, francobolli, buste, nastro, forbici, colla, etichette, timbro per l'indirizzo di ritorno, tutta quella roba. (Anche la bella carta da lettere che mia sorella mi ha regalato qualche anno fa, che finalmente sto usando, spende.) Mentre le banconote entrano, le ho messe nel mucchio, e ogni volta che prendo li fuori e pagarli.

Quali strategie hai sviluppato per gestire la tua posta fisica? Devo passare alla fatturazione senza carta?

* Mi fa sempre piacere leggere il blog Finslippy – "guado nella parte superficiale dal 2004." Divertente e stimolante.

* È il giorno del passaparola, quando incoraggio gentilmente (o, potresti pensare, infastidito) a spargere la voce sul Progetto Felicità. Tu potresti:
– Inoltra il link a qualcuno che ritieni possa essere interessato
– Link a un post su Twitter (seguimi @gretchenrubin)
– Iscriviti alla mia newsletter mensile gratuita (circa 43.000 persone lo ricevono)
– Compra il libro
– Partecipa alla Happiness Challenge 2010 per rendere il 2010 un anno più felice
– Inserisci un link al blog nel tuo aggiornamento di stato di Facebook
– Guarda il video del libro di un minuto
Grazie! Apprezzo qualsiasi aiuto. Il passaparola è il MEGLIO.

Solutions Collecting From Web of "8 suggerimenti per la gestione della posta (il tipo vecchio stile) in modo più efficiente."