8 Narcisista comune Bugie

Shutterstock
Fonte: Shutterstock

Lo psicologo Stephen Johnson scrive che il narcisista è qualcuno che ha "seppellito la sua vera autoespressione in risposta alle prime ferite e l'ha sostituito con un falso sé altamente compensato e sviluppato". (1) Questa persona alternativa al sé reale spesso incontra come grandioso, "sopra gli altri", auto-assorbito e altamente presuntuoso. Nella nostra società altamente individualista ed esternamente guidata, le forme di narcisismo da lievi a gravi non sono solo pervasive, ma spesso incoraggiate.

Il narcisismo è spesso interpretato nella cultura popolare come una persona innamorata di se stessa. È più accurato caratterizzare il narcisista patologico come qualcuno che è innamorato di un'immagine di sé idealizzata, che proiettano per evitare di sentire (e di essere visto come) il sé reale, privo di diritti e ferito. (1) (2) Deep giù, i narcisisti più patologici si sentono come il "brutto anatroccolo", anche se dolorosamente non vogliono ammetterlo.

I narcisisti utilizzano spesso una varietà di inganni per ottenere quello che vogliono. Dal momento che, in fondo, non credono che i loro veri sé siano degni, che si faccia ricorso a intrighi e manipolazioni per avere successo. (3) (4)

Di seguito sono riportate otto bugie comuni ed esagerazioni che i narcisisti spesso usano per "trascinare una persona", con riferimenti dal mio libro (clicca sul titolo): "Come gestire con successo i narcisisti". Mentre alcune persone possono essere colpevoli di queste meccanizzazioni di volta in volta, un narcisista cronico mostrerà uno schema abituale di molti dei seguenti inganni, pur rimanendo ignaro di (o distaccato) come queste falsità influenzino gli altri.

1. "Sono così grande – chiedimi solo!"

Molteplici studi e scritti hanno collegato il narcisismo cronico con la tendenza a gonfiare eccessivamente il proprio senso del sé. (3) (4) (5) (6) (7) Ciò è spesso ottenuto attraverso vantarsi, mostrarsi, esagerare, trascurare il nome, e altre forme di auto-esaltazione. Su base regolare, il narcisista ti ricorderà quanto sono speciali, importanti, potenti, attraenti, popolari e / o di successo. Esibiscono un costante bisogno di parlare (esibirsi) di sé in modi lusinghieri ed egoistici, con frequenti ricordi delle loro disposizioni superiori e invidiabili.

In fondo, tuttavia, la vera autostima del narcisista può essere una realtà molto diversa. Possono sentire di non essere nulla senza l'ingrandimento, svuotati senza l'attenzione e non amati senza l'adulazione. Il superficiale vantarsi del narcisista tradisce l'incapacità di essere semplicemente e genuinamente umano, con la capacità di impegnarsi in rapporti equi e autentici.

"Ciò che mia madre mostra in pubblico e il suo modo di essere sono molto diversi".

– Anonimo

2. "Sono meglio di te / sono meglio di loro!"

"Non è facile essere superiori a tutti quelli che conosco."

– Anonimo narcisista

Relativo al tratto della grandiosità è la superiorità. La Mayo Clinic identifica "credendo di essere superiore" e "si aspetta di essere riconosciuta come superiore" come due importanti caratteristiche del disturbo narcisistico di personalità. (8) Nelle interazioni quotidiane, i narcisisti si accontentano di ricordare a te e agli altri che stanno meglio grandi e piccoli modi. La loro intolleranza a malapena mascherata (o apertamente non dissimulata) degli "inferiori" è rivelata attraverso giudizi, critiche, compiacimento, sarcasmo, emarginazione, stereotipi e condiscendenza generale. Nella mentalità di alcuni narcisisti, sono dei e dee, e il mondo gira intorno a loro. Dal loro punto di vista auto-assorbito, meritano il privilegio di essere soddisfatti, e il pensiero e il sentimento degli altri sono irrilevanti. (5) (9)

Come Johnson ha sottolineato nella sua definizione del narcisista, questa presunta immagine di sé è semplicemente un travestimento ben provato, concepito per nascondere il complesso di inferiorità del narcisista. Come dice il proverbio: "La miseria ama la compagnia". Poiché il narcisista non è in grado di sentirsi bene con se stesso indipendentemente, ha bisogno di mettere gli altri in basso per sentirsi meglio. (1) (2)

"Alcune persone cercano di essere alte tagliando le teste degli altri."

– Paramhansa Yogananda

3. "I Promise!"

Un altro tratto comune del narcisista cronico è il suo modello di non seguire gli accordi e gli obblighi. Questo può variare dal relativamente mite, come ad esempio il licenziamento di appuntamenti e compiti, a cose molto gravi, come l'abbandono di responsabilità e relazioni (impegni). Essendo egocentrico e presuntuoso, il narcisista generalmente adempie i suoi obblighi solo quando soddisfa i suoi interessi personali. I narcisisti cronici non si riferiscono, usano . Parlano bene, ma spesso non lo supportano. La ricerca e gli scritti hanno collegato l'alto narcisismo a tratti come l'inaffidabilità, l'infedeltà, la manipolazione e i livelli più bassi di affidabilità. (3) (4) (5) (10) (11)

4. "Non preoccuparti!"

Poiché molti narcisisti si preoccupano poco delle regole e dei confini, possono intraprendere attività che non hanno credibilità, etica o moralità. Gli esempi possono includere reati minori come la violazione delle regole del traffico, il taglio in linea, il prestito di oggetti senza restituzione o il furto di materiale d'ufficio, a schemi più gravi come l'abuso finanziario, legale o relazionale. Alcuni narcisisti non solo si impegnano, ma si divertono a spezzare le regole per ottenere la loro strada, perché la violazione delle regole li fa sentire eccezionali e autorizzati. Quando metti in discussione il narcisista sulla sua tattica e esprimi preoccupazione, sono pronti a replicare con scuse provate, con garanzie ingannevolmente persuasive che "tutto andrà bene" – finché non lo sarà.

"Sono orgoglioso di persuadere le persone a darmi eccezioni alle loro regole".

– Anonimo narcisista

"Le regole sono pensate per essere infranti – è così che vinci."

– Anonimo narcisista

5. "Non è colpa mia / è colpa tua!"

Inevitabilmente, le macchinazioni autoassorbite e manipolative di un narcisista cronico raggiungeranno lei o lui, e atterreranno il narcisista in acqua calda. Quando ciò accade, una delle risposte più comuni del narcisista è quella di puntare le dita e spostare la responsabilità verso gli altri. Spesso, il narcisista incolpa le loro vittime per aver causato la loro stessa vittimizzazione. Un'altra risposta comune sta facendo scuse: c'è sempre qualche circostanza inattesa o imprevista che ha scoraggiato il narcisista dall'essere responsabile. Infine, il narcisista può rendersi la vittima, indicando un numero qualsiasi di difficoltà e lotte per la fortuna che le hanno impedito di essere responsabile, e chiede clemenza (di nuovo un'eccezione alla regola). Tutti i dispositivi manipolatori di cui sopra servono a spostare lo scrutinio e la responsabilità lontano dal narcisista, in modo che le sue debolezze, mancanze e carenze possano rimanere nascoste. (3) (12)

"Non è colpa nostra se abbiamo perso il controllo. Avresti dovuto chiamare per assicurarti che non venisse inserito erroneamente. "

– Responsabile bancario anonimo

6. "I'm Here for You / I Care About You / I Love You!"

I narcisisti hanno la capacità di essere affascinanti e carismatici quando scelgono. (13) Come un commesso, sanno come dire le cose giuste per attirare la vostra attenzione e guidarvi a credere alle loro persuasioni ricoperte di zucchero. Nelle relazioni interpersonali e / o romantiche, i narcisisti sono spesso pronti a professare la loro ammirazione e attrazione per te, di solito senza preoccuparsi di conoscerti veramente come persona. In realtà, il narcisista vuole che tu ti senta speciale non perché gli importi davvero te, ma perché vogliono qualcosa da te . Il dolce parlare è una forma di manipolazione emotiva calcolata per sedurre e sfruttare. Nel romanticismo, il narcisista è spesso più innamorato del processo di seduzione di quanto lui o lei sia con te, perché tu rappresenti una "conquista" per loro. Come un maestro della truffa, ti agganciano, ottengono ciò che vogliono e poi ti lasciano ad asciugare. Sei rimasto a raccogliere i pezzi relazionali laceri, forse chiedendoti se hai fatto qualcosa di sbagliato.

7. "Non sei qui per me / mi deludi!"

"Ho deciso di divorziare da mia moglie. Dopo tre anni di matrimonio, non ha soddisfatto i criteri di rendimento che ho impostato. Sono molto deluso da lei. "

– Anonimo narcisista

I narcisisti patologici richiedono spesso attenzione e sacrifici costanti da coloro che li circondano, poiché tali placanti li fanno sentire importanti. Quando qualcuno nell'orbita manipolativa del narcisista ha il coraggio di essere indipendente e sceglie la propria priorità, il narcisista diventa spesso molto agitato, a volte vola in una rabbia (narcisistica) e accusa l'altra persona di essere "egoista", " deludente "o" non qui per me ". In realtà, il narcisista sta semplicemente lanciando un capriccio infantile per non farcela. Se ti accetti di ricevere queste accuse, poniti le seguenti domande:

Sono trattato con sincero rispetto?

Le aspettative e le richieste di me di questa persona sono ragionevoli?

Il dare in questa relazione principalmente in un modo?

In definitiva, mi sento bene con me stesso in questa relazione?

Se una o più delle tue risposte alle domande precedenti sono negative, la verità potrebbe essere che il narcisista è in realtà quello che non è lì per te.

8. "I'm Sorry / ll ll Change."

Poiché i narcisisti operano spesso per inautenticità e falsità, le conseguenze delle loro azioni possono alla fine raggiungerli e esigere un prezzo pesante. Questi sono i momenti di crisi della vita del narcisista, che possono includere estraniamento familiare, separazione coniugale o divorzio, guai con la legge, reputazione personale e / o professionale danneggiata, ecc.

Durante questi momenti, alcuni narcisisti professano in modo drammatico il loro comportamento sbagliato, promettono di cambiare i loro modi e chiedono perdono. Possono sembrare convincenti, e forse anche credere negli stessi contriti. Ma stai molto attento! Johnson avverte che quando molti narcisisti entrano in psicoterapia come risultato della crisi di vita, non ha lo scopo di cambiare radicalmente la loro patologia, ma solo di influire sulla gestione delle crisi. (1) (2) Spesso, non appena la crisi è finita, torneranno ai loro modi machiavellici. Quando un narcisista dice "cambierò", ciò che lui o lei vuole spesso è che la situazione spiacevole se ne vada, senza cambiare se stesso .

Un narcisista può davvero cambiare in meglio? Forse. Ma solo se lui o lei è altamente consapevole e disposto a passare attraverso il coraggioso processo di scoperta di sé. Per i narcisisti che non vogliono più giocare alla sciarada al costo di relazioni genuine e credibilità, ci sono modi per liberare dalla menzogna e avanzare progressivamente verso il proprio Sé Superiore.

nipreston.com/publications
Fonte: nipreston.com/publications

Per suggerimenti su come trattare con i narcisisti, vedi il mio libro (clicca sul titolo): "Come gestire con successo i narcisisti".

Per suggerimenti su come i narcisisti possano raggiungere una maggiore maturità emotiva e relazionale, vedi il mio libro (clicca sul titolo): "Una guida pratica per i narcisisti al cambiamento verso il sé superiore".

Preston Ni, MSBA è disponibile come presentatore, facilitatore dell'officina e allenatore privato. Per ulteriori informazioni, scrivere a commsuccess@nipreston.com o visitare www.nipreston.com.

© 2016 di Preston C. Ni. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo. La violazione del copyright può sottoporre il trasgressore al procedimento legale.

Seleziona riferimenti

(1) Johnson, Stephen. "Stili di carattere". WW Norton & Company. (1994)

(2) Johnson, S. "Umanizzare lo stile narcisistico". WW Norton & Company. (1987)

(3) American Psychiatric Association, Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (5 ° ed.), Arlington: American Psychiatric Publishing. (2013)

(4) Thomas, David. "Narcisismo: dietro la maschera". The Book Guild Ltd. (2010)

(5) Horton, RS; Bleau, G .; Drwecki, B. "Narciso genitore: quali sono i collegamenti tra genitorialità e narcisismo?" Journal of Personality. (2006)

(6) Caligor, E; Levy, KN; Yeomans, FE. "Disturbo della personalità narcisistica: sfide diagnostiche e cliniche". L'American Journal of Psychiatry. (2015)

(7) Ronningstam, Elsa. "Nuove intuizioni nel disturbo della personalità narcisistica". I tempi psichiatrici. (2016)

(8) Staff della Mayo Clinic, "Disturbo della personalità narcisistica: sintomi". Mayo Clinic, Mayo Foundation for Medical Education and Research. (2016)

(9) Ronningstam E. "Disturbo della personalità narcisistica: una prospettiva clinica". J Psychiatr Pract. (2011)

(10) McNulty, JK, e Widman, L. "Narcisismo sessuale e infedeltà nei matrimoni precoci". Archivi di comportamento sessuale. (2014)

(11) Brown, Nina. "I bambini dell'autoassorbimento, seconda edizione." Nuove pubblicazioni di Harbinger. (2008)

(12) Ronningstam, Elsa F. "Identificazione e comprensione della personalità narcisistica". Oxfard University Press Inc. (2005)

(13) Maccoby. Michael. "Leader narcisistici". Harvard Business School Press (2007)

Solutions Collecting From Web of "8 Narcisista comune Bugie"