8 Miti mortali sullo stress

Ci sono molti miti sullo stress che ci impediscono di vivere vite più lunghe, più felici e più sane. Ecco otto dei più comuni:

1. Lo stress viene dalle tue circostanze. Questo sembra vero, proprio come la Terra sembra piatta, ma lo stress in realtà viene dai pensieri che hai riguardo alle tue circostanze, non alle circostanze stesse. Questo è il motivo per cui le persone hanno diverse reazioni emotive alla stessa situazione.

2. Lo stress è un motivatore. Dobbiamo distinguere tra stress e stimolazione. Stanno stimolando scadenze, fissando obiettivi e spingendo te stesso per esibirti a pieno ritmo. Lo stress è quando sei ansioso, turbato o frustrato, che riduce drasticamente la tua capacità di esibirti. Le persone che fanno le cose sotto stress riescono nonostante il loro stress, non per questo.

3. Un po 'di stress fa bene a te. Un altro mito popolare, inizialmente creato dal Dr. Hans Selye, il fondatore del moderno concetto di stress. Selye ha scoperto che attività come lo sport e il sesso hanno anche prodotto un'ondata di ormoni dello stress, così ha promosso l'idea di un buon stress. Ma da allora la ricerca ha dimostrato che lo stress contribuisce al 75% -90% delle condizioni mediche, incluse le sei principali cause di morte. La stimolazione fa bene (vedi n. 2 sopra). Lo stress non lo è.

4. Senza stress nella tua vita, staresti semplicemente seduto a sbavare. Alcune persone sono così abituate a provare lo stress che non ricordano come fosse la vita senza di essa. Ma guarda i bambini piccoli. Vivono pochissimo stress, ma hanno un sacco di energia per esplorare i loro interessi. Lo stesso può essere vero per gli adulti, anche con le responsabilità che abbiamo.

5. Il modo migliore per affrontare lo stress è quello di esercitare, respirare e rilassarsi. Ricorda che lo stress non viene da quello che sta succedendo nella tua vita. Viene dai tuoi pensieri su cosa sta succedendo nella tua vita. I popolari strumenti di "gestione dello stress" alleviano gli effetti dello stress, ma non la causa, quindi lo stress ritorna ancora e ancora. Un approccio a lungo termine più efficace implica imparare a pensare in modo diverso a situazioni difficili, in modo che lo stress non venga più prodotto.

6. Lo stress è una scelta. Lo stress è un sottoprodotto delle convinzioni subconsce che hai sul mondo. Non puoi scegliere di non credere a qualcosa. Ci credi perché pensi che sia vero. Per eliminare lo stress, devi imparare a sfidare queste convinzioni in modo che tu le veda diversamente. Questa non è una funzione di scelta. È una funzione di intuizione.

7. Lo stress è inevitabile. Cerca qualcosa che non ti infastidisce di altre persone (paura dell'altezza, guida veloce, volo). Le persone che soffrono di stress in quelle situazioni possono dire che è inevitabile perché non riescono a immaginare di non provare stress, ma sai che non è così. Le loro emozioni provengono dalle loro convinzioni. Lo stesso vale per qualsiasi cosa di cui sei stressato ora (soldi, salute, lavoro, ecc.). È del tutto possibile pensare in modo diverso e non provare lo stress nella tua vita, per quanto improbabile possa sembrare. Richiede solo un approccio diverso.

8. Lo stress non è un grosso problema. La parola "stress" a volte è limitata all'ansia riguardo le scadenze, con cui la maggior parte delle persone può convivere, ma in realtà è molto più grande. Ogni momento di frustrazione che hai sul tuo lavoro, ogni punto di frizione nelle tue relazioni al lavoro e a casa, ogni paura o preoccupazione che hai riguardo al denaro, alla tua salute e al futuro – essenzialmente, la somma totale di tutte le emozioni negative in la tua vita, dal momento in cui ti alzi fino al momento in cui ti corichi, è lo stress. Per la maggior parte delle persone, è un grosso problema.

Esitiamo ad ammettere quanto sia grande a causa dei miti sopra, che sono intrecciati strettamente nella nostra cultura e ci impediscono di affrontare lo stress in modo più efficace. Ma con una piccola applicazione, chiunque può imparare la verità su come funziona lo stress e, invece di gestirlo semplicemente, iniziare a eliminarlo .

_______________________

Andrew Bernstein è il fondatore di ActivInsight, un processo che sta cambiando il modo in cui individui e organizzazioni comprendono stress e resilienza. Il suo nuovo libro, The Myth of Stress , rivela da dove proviene lo stress e come trasformare rapidamente problemi come relazioni, perdita di peso, denaro, successo, crepacuore, divorzi e altro. Puoi porre domande a Andrew nei commenti qui, nel suo gruppo su Facebook o tramite Twitter @mythofstress.

Solutions Collecting From Web of "8 Miti mortali sullo stress"