7 modi per sostenere le vittime di bullismo teenager

Non ci sono molti genitori che possono fare per evitare che il loro figlio diventi vittima del bullismo. Il 15-25% percento degli studenti riferisce di essere vittima di bullismo con una certa frequenza. Spesso le vittime vengono scelte per ragioni al di fuori del loro controllo, come aspetto fisico, disabilità, orientamento sessuale, orientamento sessuale percepito, espressione sessuale effettiva o percepita, gelosamente, e così via. Gli effetti di essere vittime di bullismo includono un impatto negativo su accademici, ansia, depressione e pensieri suicidi. L'eruzione di suicidi delle vittime di bullismo segnalata dai media ha recentemente evidenziato l'importanza di fornire sostegno e assistenza a coloro che sono vittime di bullismo. I seguenti sette suggerimenti possono aiutare:

1. Conosci i segni. Indumenti strappati, oggetti mancanti, insonnia, ansia, mal di stomaco, mal di testa e malumore, tristezza o pianto quando si esce o si torna a casa da scuola sono segni che il tuo adolescente potrebbe essere vittima di bullismo. Se riconosci uno di questi segni, parla con tuo figlio e fagli sapere che sei preoccupato.

2. Parla del sesso. L'81% delle ragazze adolescenti riferisce di essere stata vittima di molestie sessuali a scuola e il 40% delle ragazze adolescenti riferisce che è stata diffusa una notizia sessuale su di loro. Le molestie sessuali e le puttanelle lavorano per degradare rapidamente e svergognare la sua vittima. Se il sesso e la sessualità umana sono trattati come un tabù in casa e non sono mai discussi apertamente e apertamente, il tuo ragazzo potrebbe essere riluttante a discutere le molestie sessuali a cui sono sottoposti per timore di imbarazzo o disapprovazione. Tuttavia, se viene stabilito un precedente che la casa è un luogo sicuro per parlare di sesso, è più probabile che il tuo ragazzo ti dica se diventa vittima del bullismo di natura sessuale.

3. Combattere l'omofobia. Tre quarti degli adolescenti sono regolarmente esposti a insulti dispregiativi e omofobi a scuola. Dato che oltre un terzo degli adolescenti lesbiche, gay, bisessuali e transgender (LGBT) hanno riferito di essere stati minacciati o feriti a scuola nell'ultimo anno a causa del loro orientamento sessuale, non è scioccante che siano due o tre volte più a rischio suicidarsi rispetto alle loro controparti eterosessuali. Anche la semplice percezione di essere gay o omosessuali può portare a bullismo. Per ogni adolescente LGBT vittima di bullismo, altre quattro vittime sono vittime di bullismo perché altre persone le percepiscono come gay "recitanti". Un sondaggio del 2009 dell'Università di San Francisco ha rilevato che le famiglie di supporto fungono da fattore protettivo nei confronti del suicidio e di altri problemi di salute mentale nei giovani gay. Adolescenti gay con poco o nessun supporto familiare erano significativamente più propensi a usare droghe, avere depressione e tentare il suicidio.

4. Esplora opportunità sociali al di fuori della scuola. Uno studio del 2007, pubblicato sul Journal of Youth and Adolescence, ha rilevato che i ragazzi sottoposti a bullismo avevano livelli più bassi di ansia quando avevano un sostegno reciproco. Se tuo figlio non ha un adeguato sostegno sociale a scuola, offri loro l'opportunità di fare amicizia fuori dalla scuola. Gruppi religiosi, lezioni di musica, corsi d'arte, gruppi di supporto e attività sportive regionali possono essere una tale via per fare amicizie preziose al di fuori della scuola.

5. Trova un mentore. Mentre i genitori sono di solito il "mentore" più influente nella vita di un bambino, i ragazzi spesso non vogliono confidarsi con i loro genitori. Siate disposti a farsi da parte e consentire ad un'altra persona di assumere il ruolo di "mentore" se non pensate che il vostro bambino si aprirà a voi. Anche se tuo figlio parla liberamente con te, un cugino più anziano o un amico di famiglia fidato può fungere da ulteriore fonte di incoraggiamento e sostegno.

6. Usa il web. Itgetsbetterproject.com è un sito web principalmente rivolto ai giovani LGBT che sono vittime del bullismo e non può immaginare una felice età adulta. Migliaia di persone, comprese le celebrità, hanno pubblicato video sul sito per condividere le proprie esperienze personali e il supporto per le adolescenti vittime di bullismo. In questo sito, gli adolescenti ricevono il messaggio che il dolore della scuola superiore può diminuire nel tempo e c'è felicità dopo il bullismo.

7. Incoraggiare la consulenza. Per molti adolescenti, la vergogna che circonda il bullismo rende estremamente difficile ottenere aiuto. L'isolamento può peggiorare l'ansia, la depressione e la scarsa autostima associata alle vittime del bullismo. Un professionista qualificato può fornire un ambiente sicuro in cui i ragazzi possono parlare e può aiutare ad alleviare gli effetti psicologici del bullismo.

Solutions Collecting From Web of "7 modi per sostenere le vittime di bullismo teenager"