7 modi per dire "No" se sei introverso o timido

Shutterstock
Fonte: Shutterstock

Hai difficoltà a dire "no" a volte, specialmente se sei introverso o timido?

Molte persone, sia introverse che estroverse, sono tradizionalmente insegnate a evitare di dire "no". Alcuni di noi vengono informati sin da piccoli che non dovremmo dire "no" ai nostri genitori, parenti, insegnanti, capi e altri . Ci possono essere pressioni culturali, di genere, sociali, religiose o istituzionali per conformarsi e per favore. Spesso c'è il timore del rifiuto, il desiderio di evitare lo scontro o il senso di colpa per aver ferito i sentimenti degli altri.

Sebbene la timidezza e l'introversione siano diverse (1) , molte persone timide si sentono anche preoccupate di dire "no", specialmente in situazioni socialmente difficili.

Sia per gli introversi che per i timidi, che sono spesso abituati a pensare prima di parlare, c'è anche la sfida aggiuntiva di sentirsi sotto pressione per comunicare immediatamente, anche quando non si è pronti. A volte, la tua pausa iniziale (riflettere le cose) può essere fraintesa come "accordo silenzioso", mancanza di opinione, mancanza di fiducia o reticenza.

Ecco alcuni modi efficaci per dire "no" se sei una persona introversa o una persona timida, con riferimenti dai miei libri: "Rapporto di comunicazione successo per introversi" e "Comunicazione sul posto di lavoro successo per introversi".

Leverage Time

Quando è possibile, datti il ​​tempo di decidere. Ad esempio, quando qualcuno fa una richiesta di cui non sei sicuro, dì:

"Fammici pensare."

"Dammi un momento per decidere."

"Ti risponderò su questo."

"Ti farò sapere la mia risposta entro (specificare il tempo)."

Quando prendi il tempo necessario per prendere una decisione, stai sfruttando molti punti di forza interiori: premura, riflessività e completezza, per aiutarti ad arrivare a una decisione migliore.

Dicendo "No" Diplomaticamente

Dopo aver preso tempo per considerare i pro e i contro di un problema, se hai bisogno di dire "no", ma desideri farlo in modo diplomatico, utilizza tecniche di comunicazione efficaci per esprimere la tua decisione:

Ad esempio, se il tuo amico ti chiede di prendere in prestito la tua auto, e sei a disagio con l'idea, puoi essere diretto e dire "no", oppure puoi usare una qualsiasi delle seguenti espressioni assertive ma diplomatiche per tracciare la linea:

"Preferisco essere l'unico a guidare la mia macchina."

"Preferisco non prestare la mia macchina."

"Non funziona per me prestare la mia macchina."

"Per me è importante che tenga la mia auto a mio uso".

"Sfortunatamente, non potrò prestarti la mia macchina."

"Sono a disagio nel lasciare che gli altri guidino la mia macchina."

"Ho fatto una promessa a me stesso che non lascerò che altre persone prendano in prestito la mia macchina."

Tutti gli esempi di cui sopra sono dichiarazioni "io" o "esso", che sono più difficili da discutere per l'ascoltatore. Se qualcuno è persistente nel volere che tu faccia ciò che lui o lei vuole, continua a ripetere "no" usando qualsiasi combinazione delle affermazioni "I" e "it" sopra. Tieni duro finché la persona non capisce che intendi ciò che dici.

Inoltre, è possibile utilizzare il metodo di comunicazione "sandwich" per abbassare delicatamente una persona. Questa abilità inizia con una dichiarazione positiva, dichiara "no" diplomaticamente nel mezzo e si conclude con un'altra affermazione positiva. Ad esempio: "Capisco che hai bisogno di un'auto questo fine settimana. Sfortunatamente, non sono davvero a mio agio nel prestare la mia macchina. Spero che tu possa trovare un altro accordo. "

Preston Ni
Fonte: Preston Ni

Per ulteriori suggerimenti su una comunicazione interpersonale efficace per introversi, vedere il mio libro (fare clic sul titolo): "Success Communication Communication for Introverts".

Per ulteriori suggerimenti su una comunicazione professionale efficace per introversi, vedere il mio libro (fare clic sul titolo): "Workplace Communication Success for Introverts".

(1) Gli introversi sono in genere quelli che preferiscono più solitudine, tranquillità e riflessione. Gli individui timidi sono spesso quelli che sono preoccupati per la critica sociale e il rifiuto.

© 2017 di Preston C. Ni. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo. La violazione del copyright può sottoporre il trasgressore al procedimento legale.

Solutions Collecting From Web of "7 modi per dire "No" se sei introverso o timido"