7 modi l'insicuro prova a sembrare importante

YAKOBCHUK VIACHESLAV/Shutterstock
Fonte: YAKOBCHUK VIACHESLAV / Shutterstock

Sai che sei in presenza di persone che cercano di mostrare quanto siano importanti dal modo in cui ti fanno sentire inferiore. Per ragioni che non riesci a spiegare, ti guardi in modo più critico quando sei in loro presenza e puoi iniziare a chiedermi perché sei un tale fallimento. È un sollievo allontanarsi da loro, così puoi rilassarti ed essere te stesso.

Ma le persone che si sentono inferiori spesso si gonfiano su un piedistallo per alleviare il proprio senso di debolezza. Lo psicanalista viennese Alfred Adler fu uno dei primi teorici ad affrontare tali individui definendo la qualità di "sforzarsi per la superiorità". Adler, che ha anche coniato il termine "complesso di inferiorità", credeva che le persone che erano convinte delle proprie debolezze avrebbero costruito un guscio esterno in cui hanno attraversato sforzi insoliti per presentarsi nella luce più favorevole possibile, al fine di evitare di confrontarsi con i loro interni deboli e traballanti.

Anche se non sempre riconosciuto per l'impatto importante che aveva sulla psicologia contemporanea, la teoria di Adler divenne in effetti la base per molte ricerche successive sul concetto di sé e sull'identità. Questa divisione tra sé reali (cioè, deboli) e ideali (cioè superiori) può essere vista come la base per il fallimento nel trovare la vera realizzazione nella vita. La terapia, secondo questo modello di personalità, implica aiutare gli individui a confrontarsi e ad accettare il loro sé vero, se imperfetto. Tuttavia, finché le persone non riceveranno effettivamente un tale intervento, continueranno a fare tutto il possibile per creare l'impressione di essere più magnifici di tutti quelli che li circondano. Più a lungo possono evitare di confrontarsi con il loro vero sé, meglio diventeranno a queste strategie manipolative.

Ramazan Akdoğan (2017) dell'Università di Anadolu (Turchia) ha esplorato i modi in cui l'inferiorità, definita in termini sia della teoria di Adler che della teoria dell'attaccamento di John Bowlby, predispone le persone a sentimenti di solitudine. Potete immaginare che una persona che ha costantemente bisogno di sentirsi auto-importante avrebbe difficoltà a confidare negli altri. Mostrare la propria debolezza potrebbe minacciare il loro fragile senso di sé, quindi piuttosto che far entrare gli altri, creano un guscio attorno a sé che raramente lasciano penetrare gli altri. Nello studio di Akdoğan, un campione di 422 studenti turchi ha completato questionari di autovalutazione valutando i loro sentimenti di solitudine, stile di attaccamento e inferiorità. L'obiettivo principale dell'indagine era di predire i punteggi di solitudine dall'attaccamento e, in effetti, le persone con attaccamento insicuro ricevevano punteggi elevati di solitudine. Tuttavia, anche i punteggi di inferiorità hanno avuto un ruolo importante. I sentimenti di inferiorità erano più alti tra le persone con uno stile di attaccamento insicuro, e questi sentimenti di inferiorità, a loro volta, predicevano la percezione della solitudine.

Questo era uno studio correlazionale, quindi non c'è modo di sapere se le persone che si sentono inferiori tendono a sentirsi sole, o se i solitari si percepiscono come inferiori a tutti gli altri. Non c'erano anche misure di lotta per la superiorità, così che tutto ciò che sappiamo è che le percezioni di inferiorità possono indurre le persone a sentirsi isolate. Quando cerchi segni di ricerca della superiorità negli altri, tieni presente che nella misura in cui sono basati su sentimenti di inferiorità radicati, gli individui che li mostrano non sono così contenti delle loro relazioni o, molto probabilmente , loro stessi.

Ecco, quindi, sono i sette modi in cui le persone che si sentono inferiori cercheranno di dimostrare che sono tutt'altro:

1. Fanno finta di essere di fretta.

Le persone che cercano di sembrare importanti agiranno come se il loro programma fosse così completo da non poter passare davvero del tempo con te. Guarderanno il loro orologio, guarderanno il loro telefono, cammineranno insolitamente in fretta, e in generale sembrano stressati e sovraccarichi di lavoro. Dopo tutto, più in alto sei sulla scala sociale o di carriera, meno puoi permetterti di perdere tempo o rilassarti.

2. Rilegano gli eventi ordinari con termini che intendono impressionare.

Termini come "riunione del consiglio", "conference call" o "comitato esecutivo" sembrano essere eventi riservati solo ai più fortunati nella vita. Il "consiglio di amministrazione" potrebbe essere nient'altro che un raduno di amici che pianificano una raccolta di fondi per la comunità, ma certamente fa sembrare che uno sia in una lista esclusiva.

3. Hanno un'aria di preoccupazione.

Le persone impegnate sono persone preoccupate, e quindi per fingere un'aria di importanza personale, evitano di apparire rilassate o aperte a distrazioni. Aggrottano le sopracciglia o socchiudono gli occhi e sembrano avere molto in mente.

4. Usano i messaggi via email anche se non sono lontani.

Questa saggezza di lasciare una e-mail "fuori ufficio" quando sei via è discutibile. Facendo questo un ulteriore passo avanti, le persone che vogliono sembrare come se fossero troppo importanti per essere in grado di gestire le singole e-mail manda un messaggio di posta elettronica via email affermando qualcosa del tipo "a causa dell'alto volume di email che ricevo, non posso arriva al tuo messaggio per un po 'di tempo. "Possono aggiungere ulteriore sfizio di questa risposta automatica raccomandando che il mittente invece" contatta il mio assistente ".

5. Ti fanno aspettare che arrivino.

Le persone che vogliono sembrare importanti vogliono sembrare che abbiano così tanto da fare, quindi se organizzano un tempo per incontrarsi, non saranno mai i primi lì, e per di più, potrebbero organizzarsi per arrivare sul lato ritardato. Essendo costretto ad aspettare, ora sei messo in una posizione di potere inferiore, che si adatta alle loro necessità di essere importante.

6. Esagerano le loro realizzazioni sui social media.

Le persone che cercano la superiorità non sono timide nel trasmettere la loro fama. Su siti come LinkedIn, si daranno una leggera promozione del lavoro senza mentire, e loro elencheranno ogni singola abilità che credono di possedere o che hanno mai posseduto. I loro post su Facebook li metteranno in una luce sempre favorevole, e si assicureranno che i loro post su Instagram li mettano in una posizione di rilievo, come sedersi in una "conference call" o fare una serie di voli back-to-back andare alle "riunioni" o dare "discorsi".

7. Si comportano come se fossero la persona più intelligente nella stanza.

Quando le persone insicure si sentono minacciate dalla possibilità che altre persone siano più intelligenti di loro, si sentiranno irrazionalmente sfidate. Anche se in realtà non sanno di cosa stanno parlando, metteranno in scena uno spettacolo con la speranza che il loro abbagliamento possa ingannare la folla. Inutile dire che elimineranno i tuoi contributi come irrilevanti o come informazioni che loro ovviamente sapevano già.

Alcune persone hanno guadagnato tutti i principali kudo che hanno ricevuto, ma se sono a loro agio con se stessi e non sono particolarmente preoccupati di far sapere a tutti gli altri chi sono, andrai d'accordo con loro e con chiunque. Anche se le persone che sentono il bisogno di affermare la loro importanza non sono così piacevoli con cui stare, ottenere informazioni su ciò che li spinge può aiutarti a capire cosa potrebbe essere un'esistenza molto sola.

Solutions Collecting From Web of "7 modi l'insicuro prova a sembrare importante"