7 miti sulla rabbia (e sul perché sono sbagliati)

Iakov Filimonov/Shutterstock
Fonte: Iakov Filimonov / Shutterstock

La rabbia è una delle emozioni più potenti, ma fraintese. Sfortunatamente, i nostri malintesi sulla rabbia portano a un sacco di comportamenti disfunzionali. Qui ci sono 7 miti su questo bisogno di essere ridimensionati in questo momento:

1. La rabbia è un'emozione negativa.

Non è male sentirsi arrabbiati. La rabbia è un'emozione normale e salutare. In effetti, molte cose veramente buone derivano dalla rabbia, e sentimenti arrabbiati possono portare a cambiamenti positivi. Molte ingiustizie sociali avevano bisogno di persone arrabbiate. E se Martin Luther King, Jr. non si fosse mai sentito arrabbiato?

2. La rabbia è la stessa cosa dell'aggressione.

Molte persone confondono sentimenti di rabbia e comportamento aggressivo. Mentre si sente arrabbiato è sano, il comportamento aggressivo non lo è. Esistono molti modi sani per affrontare la rabbia senza ricorrere a minacce o violenze.

3. La gestione della rabbia non funziona.

Quando le persone non hanno le capacità per gestire la propria rabbia, le loro emozioni possono causare problemi in tutte le aree della loro vita. Molti problemi di relazione, problemi di carriera e problemi legali derivano da espressioni malsane di rabbia. Le classi di gestione della rabbia e la terapia possono essere strumenti potenti che aiutano le persone a ridurre le esplosioni aggressive. La terapia cognitivo-comportamentale ha dimostrato di essere un trattamento efficace per i problemi di gestione della rabbia.

4. La rabbia è tutto nella tua testa.

La rabbia coinvolge più della tua mente. Pensa all'ultima volta in cui ti sei sentito veramente arrabbiato. È probabile che il tuo battito cardiaco sia aumentato, che il tuo viso sia arrossito e che le tue mani tremano. Questo perché la rabbia evoca una risposta fisiologica, ed è quella risposta che alimenta spesso pensieri arrabbiati e comportamenti aggressivi. Imparare a rilassare il corpo e la mente è la chiave per ridurre le esplosioni aggressive.

5. Sfogare la tua rabbia lo libera.

Punzonare il tuo cuscino, distruggere la stanza o urlare a tuo piacimento non "rilascia" la tua rabbia repressa. In effetti, la ricerca mostra che sfogare la tua rabbia in questo modo ha effettivamente l'effetto opposto : più sfoghi, peggio ti sentirai.

6. Ignorare la tua rabbia fa andare via.

Anche sopprimere la rabbia non è salutare. Sorridere per nascondere la tua frustrazione, negare i tuoi sentimenti arrabbiati o permettere agli altri di trattarti male nel tentativo di mantenere la pace può far sì che la rabbia si trasformi in dentro. E la rabbia repressa è stata collegata a una varietà di problemi di salute fisica e mentale, dall'ipertensione alla depressione.

7. Gli uomini sono più arrabbiati delle donne.

La ricerca mostra costantemente che uomini e donne sperimentano la stessa quantità di rabbia. Lo esprimono solo in modo diverso. Mentre gli uomini hanno maggiori probabilità di essere aggressivi e impulsivi nelle loro espressioni di rabbia, le donne sono più propense a usare un approccio indiretto, come tagliare qualcuno fuori dalle loro vite.

Modi sani per affrontare la rabbia

Il modo migliore per affrontare la rabbia è trovare un modo sano per esprimerlo. Trasformare la rabbia in qualcosa di costruttivo, come creare un cambiamento positivo o rispondere in modo assertivo, è il modo migliore per affrontare le emozioni arrabbiate.

Prima di poter esprimere le tue emozioni, tuttavia, devi capire come ti senti. Esercitati identificando quando ti senti frustrato, deluso o addirittura arrabbiato.

Fai attenzione ai primi avvertimenti che tu stai diventando arrabbiato. Prendi un time-out dall'azione per calmarti prima che la tua rabbia raggiunga livelli esplosivi. Fai una passeggiata o fai un respiro profondo per calmare il tuo corpo e la tua mente.

Quando sei in uno stato più calmo, prendi provvedimenti per risolvere attivamente i problemi ed esprimerti in maniera più produttiva. Aumentare la tua intelligenza emotiva può impedirti di dire e fare cose che potresti poi rimpiangere.

AmyMorinLCSW.com
Fonte: AmyMorinLCSW.com

Vuoi saperne di più su come rinunciare alle cattive abitudini che ti trattengono? Prendi una copia di 13 cose che Mentally Strong People Do Do Do.

Interessato a saperne di più sulla forza mentale? Dai un'occhiata alla mia nuova forza mentale su eCourse: padronanza dei 3 fattori principali.

Questo articolo è apparso per la prima volta su Inc.

Solutions Collecting From Web of "7 miti sulla rabbia (e sul perché sono sbagliati)"