6 modi per infondere terapia con un senso di speranza

Visualizza immagine | gettyimages.com

Portare un genuino senso di speranza e ottimismo nel processo terapeutico è fondamentale nella nostra alleanza con i clienti. È importante ricordare che la terapia è spesso l'ultima risorsa per le persone che stanno lottando. Quando arrivano nelle nostre sale d'attesa hanno esaurito altre risorse, tra cui: guida dai libri di autoaiuto; chiedere consiglio ad amici e parenti; confidando nel clero; e in cerca di risposte dai talk show o da Internet. Quando tutti questi sforzi falliscono, l'idea che le cose possano effettivamente migliorare, le soluzioni possono essere trovate, o la pace interiore e la guarigione possono essere raggiunte sono severamente testate e il pessimismo è probabile che si insedi. Pertanto, l'onere è spesso sulla salute mentale professionale per mantenere un senso di speranza. Fortunatamente, ci sono un certo numero di modi in cui i medici possono infondere il processo terapeutico con l'idea che ci sia veramente una luce alla fine del tunnel – e non è un treno in arrivo!

  • Cerca "eccezioni" o quando i clienti non hanno i sintomi o i problemi che stanno attualmente cercando di superare. Identificare queste esperienze "prive di sintomi" aiuta a sfidare e spostare le narrative unidimensionali dei clienti di disperazione o impotenza. Metti queste "eccezioni" nel loro contesto in modo che i clienti inizino a creare connessioni tra la speranza e altre dinamiche che devono essere operative nelle loro vite.
  • Invita i clienti a elaborare i modi in cui hanno superato le sfide del passato. Ciò aiuta a evidenziare la loro capacità di recupero intrinseca, identificare le risorse interne ed esterne e incoraggia a concentrarsi sui punti di forza che probabilmente minimizzano o hanno dato per scontato.
  • Identifica e convalida anche i piccoli passi positivi che i clienti prendono al di fuori delle sessioni. Spiega che il riconoscimento di piccoli successi può avere un potente effetto cumulativo che inizia a ripristinare un sentimento di speranza. Incoraggia i clienti a rintracciare e documentare quei piccoli passi come un compito a casa in corso per aiutare a spostare l'obiettivo che usano per guardare a se stessi.
  • Prenditi il ​​tempo di fermarti di frequente durante le sessioni per dare risalto a nuove scoperte o dichiarazioni compassionevoli pronunciate dai clienti. Le loro affermazioni positive sono spesso dette in modo sconveniente e i clienti hanno bisogno di aiuto per riconoscerne il significato. Usa quelle affermazioni come "prove" per supportare la nozione di speranza e il loro potenziale di crescita.
  • Incoraggia i clienti a "prendere in prestito" la speranza che altre persone, incluso te, abbiano su di loro e sulla loro capacità di andare avanti nella loro vita. Penso spesso ai terapeuti come giardinieri. Forse i semi più importanti che possiamo piantare sono quelli che ripetutamente permettono ai nostri clienti di sapere che abbiamo speranza e fiducia nella loro capacità di crescere e guarire. Incoraggio sempre i miei clienti a prendere in prestito e ad appoggiare la mia speranza, o l'ottimismo dei miei cari, fino a quando non li hanno.
  • Aiuta i clienti a guardare le loro vite attraverso gli occhi adulti e compassionevoli. Spesso, la speranza è compromessa quando i clienti sono congelati nel tempo e rimangono bloccati in entrambi i giudizi, auto-biasimo o sentimenti di perdita di coscienza associati all'infanzia. Quando i clienti possono lasciare andare i rimpianti passati o risolvere compassionevolmente il dolore del passato, li libera per concentrarsi maggiormente sulle possibilità e sugli obiettivi presenti e futuri. Rendendosi conto che hanno scelte, potere e saggezza è molto importante per rivendicare un senso di speranza.

Cosa vorresti aggiungere a questa lista?

Solutions Collecting From Web of "6 modi per infondere terapia con un senso di speranza"