6 buoni motivi per leggere i tuoi bambini

Quando il mio editore mi ha chiesto di scrivere un articolo sui libri per bambini che sarebbe stato particolarmente utile per i bambini di ADHD e i loro genitori, ho pensato che fosse un'idea formidabile. Se un bambino ha una diagnosi di ADHD o no, la ricerca ha dimostrato che leggere libri, da solo o con un genitore, ha un effetto calmante sui bambini. Ma aiutare un bambino a diventare calmo è solo una delle molte buone ragioni per cui i genitori devono fare della lettura con il loro bambino una priorità.

Ecco 6 buoni motivi per leggere e con i bambini.

1. La lettura ha un effetto calmante sui bambini.

2. Leggere con un genitore ispira l'amore per la lettura nei bambini. L'amore per la lettura aiuta il bambino a riuscire negli anni scolastici.

3. La lettura stimola l'immaginazione e la creatività di un bambino.

4. La lettura ha un'influenza molto migliore sui bambini rispetto alla televisione o ai videogiochi. Troppa televisione e / o videogiochi possono sovrastimolare il cervello di un bambino e renderlo iperattivo (sindrome da schermo elettronico).

5. Quando un genitore legge ae con un bambino, i genitori stanno fornendo un buon modello di ruolo. I genitori sono l'influenza più importante su un bambino e i bambini tendono a imitare il comportamento dei loro genitori.

6. I libri possono dare a un bambino importanti intuizioni su se stesso, specialmente se crede che ci sia qualcosa di "sbagliato" con lui.

Questo ultimo motivo è il mio obiettivo nell'articolo che ho scritto per il sito web del mio editore. (Per leggere l'articolo originale clicca qui). I bambini che sono troppo attivi o disattenti a scuola possono beneficiare di libri su bambini come loro.

Un libro come la signora Gorski, penso di avere i Wiggle Fidgets aiuta un bambino a capire il suo comportamento irrequieto sotto una nuova luce. Il libro parla di un ragazzo di nome David che ha così tante idee interessanti che è difficile prestare attenzione alla sua insegnante, la signora Gorski. David preferisce sognare ad occhi aperti e inventare eccitanti esperimenti scientifici, che sfortunatamente non sempre si presentano come previsto.

Fortunatamente, il padre di David crede che non ci sia nulla di "sbagliato" con suo figlio; crede che David abbia solo i "giochetti che si dimenano" proprio come quando era un ragazzo. Con il sostegno di suo padre, David inizia a usare la sua immaginazione inventiva per elaborare strategie per "curare" le agitazioni.

Un altro libro che può potenziare un bambino etichettato come ADHD, è This Morning Sam è andato su Marte: un libro su come prestare attenzione. Questo libro parla di un ragazzo di nome Sam che sogna ad occhi aperti in classe e ha difficoltà a finire il suo lavoro scolastico.

Il padre di Sam lo porta da un medico che incoraggia il bambino, dicendogli che ha un cervello potente e farà grandi cose nella vita. Il medico consiglia di mangiare "superalimenti" (come mirtilli, broccoli e latte) invece di cibo spazzatura e ottenere almeno nove ore di sonno ogni notte. Dà anche a Sam alcuni consigli su come rimanere organizzati. Ci vuole

Sam ei suoi genitori hanno bisogno di un po 'di tempo per mettere in pratica le raccomandazioni del dottore, ma presto Sam sta facendo molto meglio a scuola. Ancora una volta, questo libro autorizza un bambino taggato con ADHD senza farlo sentire come se avesse una malattia o un disturbo mentale. E la ricerca mostra che una dieta sana ricca di cibi freschi senza coloranti o conservanti artificiali può avere un'influenza calmante sui bambini iperattivi.

Questi libri sono particolarmente importanti perché i nuovi studi rivelano che un bambino facilmente distratto può essere in effetti un genio creativo. Un bambino distratto potrebbe infatti avere "Disturbo da deficit di attenzione all'attenzione" invece di ADHD. Invece di essere "disordinato", un bambino disattento può essere dotato.

Tutto sommato, selezionare i libri che danno forza a un bambino e ispirarlo a pensare a se stesso e al mondo sono uno dei più grandi regali che i genitori possano dare.

Copyright © Marilyn Wedge, Ph.D.

La dottoressa Marilyn Wedge è una terapeuta familiare praticante e l'autrice di Una malattia chiamata Infanzia: perché l'ADHD è diventata un'epidemia americana.

Connessione di Facebook