"50 tonalità di grigio" rendono le ragazze promiscue?

La serie "Fifty Shades" ha venduto oltre 100 milioni di copie.

Un nuovo studio della Michigan State University suggerisce che le giovani donne che leggono 50 sfumature di grigio "sono più propense dei non lettieri a mostrare segni di disturbi alimentari e avere un partner verbalmente violento".

I ricercatori, che hanno intervistato più di 650 donne, di età compresa tra i 18 ei 24 anni, hanno anche indicato che le donne che leggono l'intera serie di tre libri hanno maggiori probabilità di ingannare il bere e avere più partner sessuali.

Dichiarazioni piuttosto audaci, giusto? Tranne una cosa:

"Lo studio non ha distinto se le donne hanno sperimentato i comportamenti di salute prima o dopo aver letto i libri."

La ricercatrice principale Amy Bonomi dice che è un potenziale problema in entrambi i casi, ma non sono d'accordo.

La distinzione è abbastanza importante, perché un'interpretazione suggerisce che le ragazze che leggono il libro hanno già una propensione per certi comportamenti, mentre l'altra suggerisce che il libro crea tali comportamenti.

Come lettore di due (!) Dei tre libri di EL James, ho difficoltà a vedere quest'ultimo caso.

  • Ana Steele, l'ingenua confusa della storia, sceglie di partecipare a un rapporto S & M consensuale con il bravo stalker, Christian Grey. Per quanto posso ricordare, lei gode (o almeno è aperta) di questo accordo. Inoltre, Christian ha più una predilezione per la sculacciata fisica che l'abuso verbale, giusto?
  • Per qualche ragione, Ana dimentica di mangiare. Non è certamente mai insinuato che lei stia volutamente cercando di perdere peso o soffra di un disturbo alimentare. Alla ragazza non piace mangiare.
  • Non ho letto il terzo libro, ma credo che Ana si ubriaca una volta nel primo libro (fino al punto di ammalarsi) e poi diventa brillo ancora un paio di volte. In che modo questo comportamento differisce da quello di qualsiasi altro di 21 anni?
  • L'unico partner sessuale di Ana era ed è cristiano, il che non la rende tanto promiscua quanto questo studio sostiene che i suoi lettori siano.

Forse il motivo per cui questi lettori hanno disturbi alimentari, relazioni violente, problemi di alcolismo e molteplici partner sessuali è perché … sono donne che vivono in questa società .

Non è giusto accusare Ana Steele o un libro di finzione per la violenza sistematica contro le donne.

Safe Horizon, un'agenzia di servizi alle vittime con sede negli Stati Uniti, riferisce che una donna su quattro subirà violenza domestica durante la sua vita, e le donne di età compresa tra i 20 e i 24 sono maggiormente a rischio di diventare vittime di violenza domestica.

Queste sono statistiche che hanno zero a che fare con 50 sfumature . E no, dove dice qualcosa sulle donne che leggono softcore "mamma porno" come probabile vittima.

Twiggy, il primo super modello del mondo, era 5'6, 112 sterline

Allo stesso modo, EL James non può essere ritenuta responsabile per l'epidemia di disordini alimentari che sta divorando questo paese dagli anni '70. (Grazie, Twiggy!)

Secondo l'associazione nazionale di anoressia nervosa e disturbi associati:

  • Il 91% delle donne intervistate in un campus universitario ha tentato di controllare il proprio peso attraverso la dieta.
  • L'86% delle studentesse segnala l'insorgere di un disturbo alimentare a 20 anni.
  • Il tipo di corpo ritratto nella pubblicità come ideale è posseduto naturalmente solo dal 5 percento delle femmine americane.

I disordini alimentari sono stati molto tempo prima di Ana Steele e continueranno a rimanere a lungo dopo che lei non ci sarà più. Finché esistono Vogue , i super modelli e Photoshop, anche i disturbi alimentari.

Inoltre, sul binge drinking, l'Istituto Nazionale per l'Abuso di Alcol e l'alcolismo riferisce che quattro studenti universitari su cinque bevono alcolici, e circa la metà degli studenti universitari che bevono, consumano anche alcol attraverso il binge drinking.

E grazie alla cultura del hook-up che va avanti nei campus universitari di oggi, avere più partner sessuali è la nuova normalità.

The Bottom line: Non credo che nessuno di questi rischi per la salute abbia qualcosa a che fare con 50 Shades of Grey .

In effetti, alcuni credono che il libro ispiri effettivamente una vita sentimentale migliore e più appagante. E molte donne apprezzano il libro per aver dato loro un "modo di parlare di quello che vogliono senza dover scrivere tutto".

Molte di queste critiche ricordano il contraccolpo contro i videogiochi violenti e film come The Matrix sulla scia delle riprese di Columbine. Le capacità di Kungu del Kungu erano da incolpare, non la salute mentale o l'educazione dei tiratori.

Ma, un recente studio dell'Università di Oxford, dell'Università di Rochester e della società Immersyve, ha scoperto che giocare ai cosiddetti videogiochi violenti (ad esempio, Call of Duty o Grand Theft Auto) non genera un'aggressione del mondo reale. . Piuttosto, "sta giocando male i giochi difficili" che potrebbe far sferrare violentemente un giocatore. Il che significa che perdere qualche round di Tetris potrebbe farti andare fuori dal muro.

È importante notare che Bonomi non sta dicendo che il libro dovrebbe essere vietato o che le donne non dovrebbero essere libere di leggere qualsiasi libro piaccia o godere di una vita sessuale sana.

Invece, lo studio è inteso a sollecitare le donne a capire che i comportamenti sanitari valutati "sono noti fattori di rischio per essere in una relazione violenta".

In questo caso, forse Bonomi dovrebbe essere un modo per cercare di combattere questi rischi per la salute molto reali e esistenti, invece di condannare un libro che non ha nulla a che fare con loro?

Pensaci. Qualcuno ancora condanna la pornografia per aver causato agli uomini di diventare più aggressivi, sessisti o dannosi per le relazioni? No. In effetti, ora ci sono articoli che lodano i benefici del porno per gli uomini e la società.

Seguimi su Twitter: @thisjenkim

Vuoi sapere quando scrivo un nuovo post? Iscriviti qui.

Solutions Collecting From Web of ""50 tonalità di grigio" rendono le ragazze promiscue?"