5 modi in cui il tuo pensiero può trattenerti

Peshkova/Shutterstock
Fonte: Peshkova / Shutterstock

Come ho discusso in un post precedente, il perfezionismo è una mentalità tutto-o-niente, perfetto o fallito. ( Quanto sei un perfezionista vero? ) Le persone che sono perfezionisti spesso chiedono: "Cosa c'è di sbagliato nel voler che le cose siano perfette?"

La risposta è nulla, a meno che non sia influenzato negativamente.

Mi piace pensare al perfezionismo come una torta al cioccolato. Può sembrare strano, ma stai con me. Immagina di fare una torta usando tutti gli ingredienti migliori. Hai del buon cioccolato svizzero, uova biologiche senza gabbia e burro di mucche massaggiate quotidianamente e ascolta musica classica. Immagina di prendere tutti quei deliziosi ingredienti, mescolandoli in una ciotola e poi gettandoti dentro una tazza di terriccio. Una volta che la torta è cotta, quanto è probabile che tu la mangi? Non troppo probabile, direi.

Il perfezionismo è come quella torta al cioccolato. Ci sono molti ottimi ingredienti nel perfezionismo, ma ci sono anche alcuni componenti che lo rendono indesiderabile.

Ecco cinque ingredienti del perfezionismo che sono come sporcizia nella tua torta al cioccolato:

1. Autostima condizionale .

Il nostro senso del valore ha un impatto diretto su ogni interazione che abbiamo. I perfezionisti basano il loro valore su determinate condizioni, principalmente i risultati che ricevono. Inoltre, si considerano degni come il loro risultato più recente. Questa ricerca esterna per sentirsi preziosa può essere estremamente stressante. I perfezionisti si sentono come se stessero costantemente venendo meno ai criteri severi che usano per determinare la loro dignità. Qualsiasi successo e successo sono di breve durata, perché i perfezionisti si concentrano rapidamente sul trovare il modo migliore per sentirsi bene con se stessi.

2. Personalizzazione .

I perfezionisti vedono le cose in termini "tutto o niente"; a queste persone, qualcosa è perfetto o un fallimento. E poi fanno un ulteriore passo avanti. "Se è un fallimento", spiega un perfezionista, "Allora sono un fallimento." Perché i perfezionisti non vogliono essere falliti (chi lo fa?), Adottano misure straordinarie per evitare che si verifichi un fallimento.

3. Paura di fallimento .

È, infatti, una paura del fallimento , piuttosto che un desiderio di perfezione, che alimenta la maggior parte dei perfezionisti. Questa paura diminuisce la probabilità di prendere rischi calcolati, che sono spesso vitali per ottenere cambiamenti positivi. La paura riduce anche la capacità di un perfezionista di imparare dagli errori. I perfezionisti sono così concentrati nel giudicare se stessi che non possono usare l'esperienza del fallimento per trovare nuovi modi di affrontare i problemi.

4. Procrastinazione .

Con la loro paura del fallimento o del tutto o niente, i perfezionisti spesso rimandano l'avvio o il completamento di un compito. Ricordo quando pubblicai il mio primo libro sui mass media, A Happy You: Your Ultimate Prescription for Happiness . Mi ci sono voluti più di due anni per scrivere, e non volevo condividerlo con nessun altro finché non ho pensato che fosse "perfetto". Avevo invece ottenuto in un posto in cui era abbastanza buono e condiviso con un professionista editore, il libro sarebbe stato molto meglio e pubblicato molto prima.

5. Stress . Il perfezionismo può portare stress in ogni parte della tua vita, tra cui:

  • Salute psicologica . Considera quanto costantemente l'impegno per la perfezione influenzi le tue emozioni. Probabilmente sei più stressato. I perfezionisti hanno maggiori probabilità di provare ansia e depressione.
  • Salute fisica. Biologicamente, lo stress del perfezionismo può ostacolare il funzionamento immunitario, rendendo più difficile combattere le infezioni. Comportamentalmente, il perfezionismo può influenzare le tue azioni. Questo suono tutto-o-niente suona familiare ?: "Un biscotto ha incasinato la mia dieta; Potrei anche avere l'intero piatto. "
  • Rapporti. Il perfezionismo può influenzare le tue relazioni perché quando hai degli standard irrealisticamente elevati per te stesso, tendi anche ad avere degli standard altrettanto irrealistici per le altre persone. Questo può portare a tremende tensioni.
  • Lavoro. Il perfezionismo può influenzare il tuo lavoro nella misura in cui non finisci mai i progetti, trovi difficoltà a delegare ad altri, o lavori ore eccessive solo per assicurarti che il tuo lavoro finito sia "perfetto".
  • Divertimento. La tua capacità di goderti la vita è ostacolata dal perfezionismo. Molti perfezionisti pensano: "Mi divertirò quando finirò il mio lavoro". Ma a causa dei loro tentativi di sentirsi bene con se stessi attraverso ciò che realizzano di solito falliscono, non completano mai veramente il loro lavoro.
  • Spiritualità. Il perfezionismo influisce negativamente sulla tua salute spirituale. È difficile concentrarsi sul tuo vero sé e sulle tue credenze spirituali quando sei troppo preoccupato di rendere le cose perfette. E l'autostima condizionale si intromette nell'autostima incondizionata, basata sui tuoi valori, i tuoi punti di forza e l'accettazione di te stesso e degli altri.

Come puoi sbarazzarti della terra e avere una torta al cioccolato? Sii meglio che perfetto. Ciò significa che mantieni tutti i buoni ingredienti del perfezionismo, cercando il successo, cercando di aiutare gli altri a essere felici e spingendoti verso l'eccellenza, ma ti sbarazzi della sporcizia.

Provalo oggi e ricorda: sei più che perfetto!

Solutions Collecting From Web of "5 modi in cui il tuo pensiero può trattenerti"