5 fonti di stress e ansia nel mondo moderno

Anne Lowe/PublicDomainPictures.net
Fonte: Anne Lowe / PublicDomainPictures.net

Secondo l'Istituto Nazionale di Salute Mentale, 40 milioni di adulti negli Stati Uniti sono affetti da ansia e altri milioni sono afflitti da disturbi legati alla depressione.

Complessivamente, stimano che il 18% di tutti gli adulti abbia una qualche forma di malattia mentale. E la maggior parte del resto di noi ha troppo stress nelle nostre vite, specialmente durante la prima produttività e l'età dei bambini di 18-55 anni. [1]

Alcune persone soffrono per ragioni molto specifiche, forse a causa di una lesione cerebrale, una mutazione genetica, specifici episodi di trauma o uno squilibrio chimico idiosincratico.

Ma molte persone con disturbi diagnosticabili soffrono semplicemente di versioni più intense delle stesse cose di cui quasi tutti soffrono. Alcuni sono più duramente colpiti di altri a causa delle loro particolari circostanze sociali, o perché sono leggermente più sensibili (una differenza di laurea, non in natura).

Quindi perché ci sono così tanto stress, ansia e depressione in questi giorni?

Gli psicologi evoluzionisti ci diranno che parte del problema è che c'è una discrepanza tra l'ambiente attuale (con le sue città, le burocrazie, la disuguaglianza e i social media) e l'ambiente dell'adattamento evolutivo (la vita tribale sulla savana).

Per esplorare un po 'questa possibilità, prenderemo in considerazione alcuni dei modi in cui il mondo moderno è diverso da quello che i nostri antenati sulla savana avrebbero potuto incontrare.

Qui ci sono 5 modi in cui il mondo moderno potrebbe produrre più stress, ansia e depressione di quello dei nostri lontani antenati.

1. Interagiamo con una maggiore diversità di persone.

Nel momento in cui incontriamo nuove persone nel corso di un anno, ci confrontiamo con una maggiore diversità di competenze, conoscenze e valori rispetto a quanto non si sia mai visto prima.

Reguly/Wikimedia Commons
Fonte: Reguly / Wikimedia Commons

La diversità è la fonte di molto bene. Diversi gruppi di persone qualificate escono di solito con soluzioni migliori ai problemi rispetto ai gruppi meno diversi.

Tuttavia, la diversità moderna mette a dura prova il nostro cervello, specialmente la diversità dei valori.

Una persona ha una famiglia. Una persona ha anche compagni di lavoro, compagni di scuola e compagni di gioco. E le persone si uniscono a chiese o gruppi di interesse speciali che si incontrano settimanalmente o mensilmente, di persona o su Internet.

Forse le nostre famiglie sono democratici, i nostri compagni di lavoro sono repubblicani, ei nostri compagni di scuola sono comunisti.

Forse le nostre famiglie sono cattoliche, i nostri compagni di lavoro sono protestanti e i nostri compagni di scuola sono atei.

Le nostre famiglie amano la musica country, i compagni di scuola come il rap e il pop, ei nostri compagni di lavoro come il rock classico.

Alcune di queste differenze sono banali, altre no.

In qualche modo dobbiamo trovare un modo per andare d'accordo con quelle persone nelle nostre vite che hanno influenza sul nostro benessere. E dobbiamo stare attenti a come lo facciamo.

Le persone hanno un interesse nel fatto che siamo d'accordo con loro o no. Hanno bisogno di sapere cosa aspettarsi da noi e se siamo con loro o contro di loro. E abbiamo bisogno di capire quando è necessario essere con loro e quando è OK essere contro di loro, perché essere dalla parte di una persona a volte richiede l'opposizione ad un'altra.

Quando nostro nonno fa una dichiarazione insensibile sui membri di un gruppo diverso, forse non lo rimprovero, ma diamo un sorriso educato e cambia argomento. Poi ci sentiamo in colpa al pensiero di ciò che i nostri amici penserebbero del fatto che non stiamo parlando.

Quando un amico si lamenta dell'alienazione della forza lavoro per mano di avidi capitalisti, potremmo voler rispondere in un modo che ci mantenga in regola con il nostro amico (se siamo d'accordo con lei o no). Ma abbiamo anche il nostro capo e familiari nella parte posteriore della nostra testa, a giudicare come rispondiamo.

Il panorama normativo è robusto. E questi esempi sono enormemente semplificati. La maggior parte dei problemi non sono quelli a cui sei semplicemente a favore o contro, ma ci sono dozzine di posizioni sfumate da prendere. E molti gruppi contengono membri lungo un determinato spettro di valori.

È giusto chiedersi se il nostro cervello è completamente attrezzato per gestire il grado di diversità che affrontiamo oggi.

2. Ci confrontiamo con standard più elevati.

Guardiamo la TV e tutti sono belli. Non siamo così belli. Quante persone in una tribù di 150 assomigliano a Rosario Dawson? Quanti sembrano Jamie Dornan?

Unsplash/Pexels
Non sono semplicemente adorabilmente disgustosi?
Fonte: Unsplash / Pexels

Guardiamo la TV e tutti sono ricchi. Gli imprenditori hanno sempre successo. Gli autori vengono sempre pubblicati. Le case popolari sono molto più belle delle nostre.

Guardiamo le Olimpiadi e ci rendiamo conto che potremmo anche non sapere come correre o nuotare. E ci viene in mente che il nostro partner di nuoto sincronizzato fa schifo.

Solo quelli nell'1% superiore all'1% dell'1% hanno l'opportunità di mostrare i loro talenti, ricchezza e bellezza davanti al pubblico in generale. E quelle sono le persone a cui ci confrontiamo. È uno standard quasi impossibile.

È naturale voler essere la ragazza più carina della tribù, avere il maggior numero di risorse, o essere la migliore del mondo conosciuto in qualcosa che gli altri capiscono e rispettano. C'era una volta che potevamo stabilire obiettivi del genere e farla franca.

Oggi attingiamo la nostra concorrenza da un pool di 7 miliardi di persone, e il desiderio di essere tra le élite è spesso una ricetta per lo scoraggiamento.

3. Siamo specializzati di più.

Aristotele leggeva tutti gli scritti intellettuali che esistevano in Grecia ai suoi tempi, e poi continuò ad aggiungere un pezzo sostanziale a questo corpo di conoscenza.

Anche nel 1600 – se fossi abbastanza brillante e avessi abbastanza tempo a disposizione – potresti avere una buona conoscenza di tutte le conoscenze accademiche. Potresti leggere tutti i "classici". Potresti padroneggiare la matematica conosciuta, la filosofia, la retorica e così via.

Dal 1600 al 1900 non potevi padroneggiare tutta la conoscenza umana, non importa quanto tu fossi luminosa; ma, se hai lavorato sodo, potresti aspirare a padroneggiare un singolo campo come la matematica, la fisica, la filosofia o la storia.

Nel 1950, sei stato fortunato a padroneggiare una sottodisciplina come la storia cinese.

Oggi sei fortunato a padroneggiare una disciplina sub-sub-sub, come la storia dei primi 100 anni della dinastia Ch'in dal punto di vista di una domestica.

Oggi dobbiamo lavorare più duramente che mai per ottenere la padronanza di campi sempre più piccoli. E il profitto per questo lavoro è più piccolo che mai.

Se fossi uno studioso nell'anno 1500 e andassi a un cocktail party e qualcuno ti presentasse come "uno studioso", significava qualcosa. Ciò significava che tu conoscevi TUTTO.

Oggi vai in una riunione di famiglia e dici loro che hai lavorato per 20 anni per diventare un esperto del dibattito sul realismo / antirealismo nel settore secondario della metafisica della filosofia, e i tuoi parenti non sanno cosa a pensarci. Poi chiedono in giro e scoprono che fai $ 35.000 all'anno, e pensano che non debba essere molto importante.

Dì a qualcuno che sviluppi software basato sul web. Sentono "computer" e vogliono che tu aggiusti la loro stampante. Non è possibile sistemare la stampante, quindi non è necessario conoscere i computer.

Spesso non capiamo cosa fa il nostro vicino per vivere, e non sappiamo come spiegare ciò che facciamo.

Potremmo anche essere i migliori del mondo in una piccola foglia piccola sull'albero delle abilità o nell'albero della conoscenza, ma nessuno è cresciuto con le preoccupazioni.

4. I mercati sono più efficienti (ovvero "È l'economia, stupido!")

Se fornisci un buono che nessun altro fornisce, puoi addebitare un prezzo elevato e guadagnare bene. Questo probabilmente non durerà a lungo, però. Se il tuo margine di profitto è abbastanza alto, altri noteranno l'opportunità e metteranno in piedi il negozio per competere con te. Questo farà abbassare i prezzi. Con una concorrenza sufficiente, i prezzi scenderanno a un livello non molto più alto del costo di produzione.

Lostmind/Pixabay
Stai spremendo? O essere schiacciato?
Fonte: Lostmind / Pixabay

Come consumatori, lo adoriamo. Come imprenditori lo troviamo frustrante.

Questa stessa dinamica si applica al mercato del lavoro. Se hai una competenza che pochi altri hanno, puoi far pagare un alto prezzo per il tuo lavoro. Tuttavia, se i tuoi stipendi sono abbastanza alti, altri noteranno l'opportunità e inizieranno a sviluppare le competenze di cui hanno bisogno per competere con te. Se la fornitura di lavoratori qualificati cresce più rapidamente rispetto alla necessità del servizio, i salari diminuiranno.

Come proprietari di aziende ci piace questo. Come lavoratori lo odiamo.

A conti fatti, i mercati efficienti potrebbero funzionare bene per noi. I benefici che riceviamo da prezzi più bassi e manodopera più economica compensano le frustrazioni derivanti dal dover vendere i nostri beni e manodopera a prezzi inferiori.

Ma mercati efficienti potrebbero anche fallirci personalmente. Se perdiamo il nostro lavoro, perché c'è troppa concorrenza per la nostra posizione, l'equazione non sarà in nostro favore, almeno nel breve termine. E a lungo termine alcune persone raccolgono più premi da mercati efficienti rispetto ad altri.

Nel complesso, i mercati efficienti hanno portato a standard di vita più elevati in media. Le durate sono scadute. I beni fisici sono aumentati. Le opzioni di intrattenimento sono attive. I livelli di istruzione sono aumentati.

Ma siamo più felici?

Può essere. E forse no. C'era una volta il nostro posto nella tribù era al sicuro. Le nostre capacità erano molto apprezzate e sarebbero rimaste così per tutta la nostra vita produttiva. Oggi il nostro posto non è sicuro. Se c'è molta concorrenza per la nostra posizione, possiamo essere sostituiti con qualcuno di meglio. E c'è quasi sempre qualcuno migliore.

Il lavoratore di oggi può essere sostituito indipendentemente da quanto duramente lavori o quanto siano bravi.

Non solo, ma intere società possono essere sostituite. Se un'altra azienda arriva e fornisce un'alternativa migliore o più economica, tutti possono essere senza un lavoro da soli.

Indipendentemente dal fatto che tu sia il proprietario dell'azienda o lavori per gli stipendi, nel mondo moderno è molto probabile che tu viva le tue giornate con una spada di Damocle che ti cade sopra la testa.

5. L'innovazione avviene più velocemente.

Viviamo in tempi eccitanti. Nuove scoperte vengono fatte ogni anno in quasi tutti i campi della scienza. Ogni anno vengono inventati nuovi gadget. E le nostre tecnologie esistenti vengono migliorate ogni anno.

È risaputo che i computer sono diventati più veloci. Fino a poco tempo fa le velocità di clock del computer erano raddoppiate all'incirca ogni 18 mesi da quando i computer venivano sviluppati per la prima volta. Il tuo smartphone è (molto) più potente dei computer che la NASA usava per eseguire Apollo Project. C'è motivo di pensare che questo ritmo di miglioramento sia rallentato e continuerà a rallentare, ma stiamo trovando altri modi, come il calcolo parallelo, per continuare a trovare miglioramenti.

Alcuni miglioramenti stanno accadendo ancora più velocemente. The Human Genome Project ha deciso di sequenziare il genoma umano nel 1989. Ci sono voluti 13 anni e 3 miliardi di dollari per finire.

Verso la fine del Human Genome Project una società privata che lavorava in parallelo ha ridotto il costo in denaro e tempo a $ 200 milioni e circa un anno.

Solo 15 anni dopo una macchina può sequenziare un genoma in meno di un giorno a una piccola frazione del costo.

Hai sentito parlare di stampanti 3D? Queste macchine prendono un design tridimensionale per una tazza da caffè o un braccialetto, o praticamente qualsiasi oggetto solido che si possa immaginare, e le stampano strato per strato in plastica. Gli individui con un senso del design possono inventare nuovi gadget da soli.

Attualmente i modelli di produzione di queste stampanti producono oggetti da un singolo materiale. E non puoi ancora stampare un panino al prosciutto. Ma i replicatori di Star Trek non possono essere così lontani.

E sapevi che ora possiamo ricrescere parti del corpo e organi?

Vero. Di recente una donna ha sviluppato un nuovo orecchio per se stessa sotto la pelle del suo avambraccio.

Immagina cosa succederebbe se potessimo combinare la tecnologia della stampante 3D con la possibilità di far crescere nuove parti del corpo. Quindi potresti stampare un nuovo fegato per te stesso nel seminterrato.

Ridi. Controllalo.

Questi sono tempi eccitanti. Ma sono anche disorientanti e turbolenti.

Le nuove innovazioni arrivano così rapidamente in parte perché abbiamo un grado elevato di specializzazione, diversità e efficienza del mercato, tre fattori sopra menzionati.

Ma l'influenza va anche dall'altra parte. Nuove invenzioni e scoperte richiedono nuove specializzazioni. La rapida innovazione contribuisce anche ad alcuni degli effetti negativi del mercato efficiente. Non solo possiamo perdere il nostro lavoro. La nostra azienda non solo può fallire. Ma con le nuove tecnologie, intere industrie possono essere spazzate via.

Se la stampa 3-D diventa estremamente economica e più versatile (e perché no?), Tutto ciò che serve è un disegno che puoi disegnare sul tuo computer (o scaricare dal computer di qualcun altro) più un po 'grezzo, e puoi fai quasi tutto ciò che vuoi. Questo taglia fuori un sacco di uomini medi. Molti lavori di produzione diventeranno obsoleti. E molti di questi lavoratori dovranno lavorare molto duramente per diventare nuovamente rilevanti.

Non solo la rapida innovazione rende difficile mantenere rilevanti le capacità lavorative, ma rende anche difficile rimanere "informati".

Molte persone anziane nei loro anni '80 e '90 non hanno abbracciato (e probabilmente non accetteranno) Internet. Quando sono cresciuti, gli elettrodomestici e le automobili erano nuove industrie. Molti ancora camminavano e cavalcavano i cavalli come prima forma di trasporto nella loro giovinezza. Per molti versi avevano più cose in comune con i giovani dell'Impero Romano di quanto non abbiano in comune con i giovani di oggi.

Sono stati lasciati indietro. Sono irrilevanti. Dopo anni di aiuto per costruire il nostro mondo, il nostro mondo non ha più alcun senso per loro. E loro non capiscono il mondo che stanno lasciando dietro di sé.

Prima che tu abbia pietà di loro, realizza qualcosa. Poiché il ritmo dell'innovazione è in aumento, per noi sarà peggio . Un giorno saremo ancora più "fuori controllo" rispetto ai nostri ottuagenari oggi.

Conclusione

Queste sono 5 differenze tra il nostro mondo moderno e la vita sulla savana. E queste 5 differenze potrebbero in qualche modo spiegare perché c'è così tanta ansia nel mondo oggi.

Potremmo approfondire a questo punto ed esplorare come ciascuno di questi fattori influisce sui nostri bisogni psicologici di base. E potremmo persino provare a trovare alcuni rimedi per i nostri mali moderni. Se ti interessa, riprendo questi temi in "Ferma gli obiettivi che non ti rendono felice".

Solutions Collecting From Web of "5 fonti di stress e ansia nel mondo moderno"