4 modi per non battere la tua rottura

wavebreakmedia/Shutterstock
Fonte: wavebreakmedia / Shutterstock

Il dolore del rifiuto è intenso quando una persona scopre che qualcuno che ha amato così profondamente non è più in grado di ricambiare. La disperazione del partner non corrisposto può portarli a credere che non saranno mai abbastanza bravi da meritare un amore duraturo. Eppure ogni persona vivente e che respira dovrà affrontare momenti in cui saranno respinti. Il ponte su quei tempi difficili è la consapevolezza che i sentimenti di perdita e disperazione non sono permanenti.

L'autocritica implacabile prolunga e confonde il processo del dolore. Invece di autocritica, usa una separazione o divorzio agonizzante per crescere e sapere meglio cosa cercare (e cercare) la prossima volta. Ecco quattro modi per fermare la spirale di autocritica che tanti sperimentano quando attraversano una rottura dolorosa o un divorzio:

1. Considera chi sei, separato da questa relazione.

Forse ti sei perso lungo la strada con la tua ex. Chi eri prima che questa persona fosse nella tua vita? Inoltre, considera chi vuoi essere. La messa a punto dei tuoi interessi, hobby e obiettivi di amicizia è un modo estremamente prezioso per iniziare ad andare avanti. Usa la fine dolorosa di una relazione come un modo per crescere maggiormente nel tipo di persona che desideri essere, non come un'opportunità di auto-abuso. Elenca i tuoi interessi. Stabilisci obiettivi a breve termine da spuntare ogni giorno e obiettivi a lungo termine di dove desideri essere tra sei mesi, un anno, cinque anni. Il percorso da seguire è più facile da seguire quando una persona sa dove desidera andare.

2. Pensa se le tue aspettative per te stesso non sono realistiche.

Per molti, la cultura ha promosso l'idea che amore e romanticismo dovrebbero venire facilmente. In caso contrario, le persone si incolpano per non aver rispettato uno standard che sembra facile da ottenere per gli altri. Nel mondo reale, ogni volta che ci separiamo, scopriamo di più su noi stessi e impariamo di più su ciò di cui abbiamo bisogno sentimentalmente. L'aspettativa che la inchioderemo, senza un processo di apprendimento, è irrealistica e controproducente. Infatti, per molti ci vogliono alcuni amori perduti per trovare quello che si attacca. Ogni volta che auto-critichi, considera l'idea che non sei intrinsecamente imperfetto, ma nel pensarlo così, potresti metterti in piedi per un'aspettativa irrealistica che l'amore dovrebbe venire rapidamente e senza difficoltà.

3. Considera quello che hai imparato dal tuo ex.

Ogni relazione fallita è un'opportunità – non per l'auto-abuso, ma per fare il punto su ciò che abbiamo imparato su noi stessi. Se prendi i dati, crescerai e avrai molte più probabilità di trovare un compagno adatto a lungo termine. Notare ogni volta che si scende una spirale autocritica. Forse ti castighi per la tua personalità, il tuo aspetto o le cose che hai detto (o che non hai detto). Non appena ti rendi conto della spirale autocritica, prendi un diario e scrivi – non sui tuoi difetti, ma su quale sia il rapporto che ti ha insegnato a lavorare come individuo. Gli esempi non sarebbero "troppo grassi" o "troppo bisognosi". Esempi salutari includono "lavoro per migliorare le capacità comunicative" o "costruire interessi e hobby propri" o "non rinunciare a tutto per il mio partner". (Nella mia cartella di lavoro, Breaking Up and Divorce: 5 Steps , descrivo strategie specifiche su come guarire da un trauma romantico e iniziare ad associarmi con partner sani e romantici.)

4. Considera come ti sentirai per la tua rottura tra 15 anni.

Potrebbe essere difficile crederlo in questo momento, ma molto probabilmente arriverà un giorno in cui non penserai così profondamente a questa attuale perdita. In effetti, il futuro sano potresti persino essere in grado di ridere di ciò che sta accadendo in questo momento. Credi che se continui a crescere e ad imparare, alla fine troverai qualcuno. La relazione che stai soffrendo sta servendo allo scopo di aiutarti ad essere più pronto per il tuo futuro.

Jill Weber, Ph.D., è una psicologa in uno studio privato a Washington, DC, e l'autrice di The Relationship Formula Workbook Series, tra cui Toxic Love-5 Steps: come identificare i modelli di amore tossico e trovare appagamenti soddisfacenti, rompere e Divorzio-5 Passi: come guarire e sentirsi a proprio agio da solo e costruire l'autostima-5 Passi: come sentirsi 'abbastanza bravi'. Per ulteriori informazioni, seguitela su Twitter @DrJillWeber e su Facebook oppure visitate drjillweber.com.

Solutions Collecting From Web of "4 modi per non battere la tua rottura"