4 chiavi per il recupero della dipendenza duratura

Sappiamo che il trattamento per la dipendenza è efficace. Tuttavia, i tassi di recidiva durante il trattamento e subito dopo rimangono alti. Di conseguenza, abbiamo molte opportunità per migliorare il modo in cui forniamo assistenza.

I tossicodipendenti sono gli esperti in se stessi, e se il recupero non è motivante e gratificante, se non trovano un senso più elevato di significato, non rimarranno sobri.

"Recupero positivo", quindi, mira a colmare le lacune nel modo in cui la dipendenza viene trattata attraverso un approccio equilibrato che si rivolge non solo alla malattia, ma anche agli elementi che rendono la vita più degna di essere vissuta.

I risultati delle dipendenze quando le persone sono fuorviati nel perseguire quegli elementi, ovvero la felicità. La felicità non deriva da singoli, o addirittura eroici, salti, ma viene coltivata per tutta la vita a creare ripetutamente buone abitudini, costruire un personaggio e aggiungere al proprio e al benessere altrui. Il benessere duraturo, quindi, richiede che le attività positive di guida dell'abitudine diventino automatiche e diventino ciò che sei.

Per prendere a prestito dal PERMA Model for Well-Being sviluppato dal rinomato psicologo positivo Martin Seligman, gli elementi costitutivi per il recupero duraturo dalla dipendenza, PERM, possono essere suddivisi in questo modo:

La dipendenza si sviluppa quando gli esseri umani cercano il seguente attraverso la droga:

  • Senti emozioni positive (P)
  • Genera esperienze simili al flusso (E)
  • Essere accettati, formare relazioni (R)
  • Scopri il significato nella vita (M)

Costruire i lati positivi è importante almeno quanto eliminare i negativi. Qui ci sono solo alcuni modi in cui possiamo costruire positività nelle nostre vite:

“P”

Assaporando. L'assaporare è definito come consapevolezza del piacere e un tentativo deliberato di farlo durare. "Siamo molto richiesti per divertirsi", afferma il Big Book of Alcolics Anonymous . Su quel punto, il mio discorso è se il recupero non fosse più piacevole, nessuno sarebbe rimasto sobrio a lungo. Invece della varietà edonistica a buon mercato associata a brividi rapidi, il piacere nel recupero ricorda più da vicino il tipo eudemonico di Aristotele, che enfatizza l'impegno attivo, la presenza consapevole e l'eccellente carattere.

Usando i tuoi punti di forza della firma. I punti di forza del personaggio sono 24 cose che vanno bene con le persone e che le culture e le comunità hanno apprezzato la storia. Questi tratti, come la creatività, la leadership, l'amore per l'apprendimento e la curiosità, contribuiscono allo sviluppo umano ottimale. La ricerca mostra che coloro che traggono vantaggio dai loro punti di forza più alti ottengono più successo di quando spendono le loro energie cercando di aumentare i loro deficit. Ad esempio, i ricercatori dell'Università di Zurigo Claudia Harzer e Willibald Ruch hanno scoperto che un lavoro è particolarmente venerato se si utilizzano almeno quattro dei punti di forza della propria firma. Segui VIA Survey per scoprire cosa ti guida.

I punti di forza del personaggio sono vitali per il recupero perché aiutano a determinare come le persone pensano, sentono e si comportano. In sostanza, il nostro personaggio determina come reagiamo in determinate situazioni e se prenderemo una decisione appropriata in quella situazione. Pertanto, i tossicodipendenti che investono tempo a sviluppare i propri punti di forza possono avere meno probabilità di ricaduta. Possiamo massimizzare i nostri punti di forza:

Creare connessioni di alta qualità. Qualsiasi interazione sociale, quella di Starbucks, la reception dell'hotel, è un'opportunità per creare una connessione positiva.

Dirigere l'attenzione positivamente. Rompere la presa di ruminazione e frenare la negatività inutile. Distendi i tuoi problemi. Distrarre il pregiudizio della negatività con pensieri e azioni significative. Questi richiedono la tua piena attenzione. Perdersi nell'attività, esserne pienamente assorbiti e purificarsi dal blues.

Meditando meditabondo Approfondisci la consapevolezza consapevole con la meditazione quotidiana. Ritaglia 25 minuti. Siediti comodamente in un posto tranquillo, senza interruzioni. Appoggia le mani leggermente sulle ginocchia. Lascia che le palpebre si chiudano. Fai qualche respiro. Praticare la presenza. Prendi la tua mente se vaga. Lascia che le tue avventure mentali viaggino. Ricomincia da capo quando ti ritrovi a rimuginare.

Limitazione dello stress. Gli obiettivi possono aiutare a ridurre lo stress. Senza obiettivi per guidarti, potresti sviluppare la tendenza a passare da un progetto all'altro piuttosto che concentrarti su quelli più importanti. Di conseguenza, potresti arrivare a capire che la tua produzione complessiva è sofferenza e ti starai chiedendo cosa stai effettivamente realizzando, creando un senso di preoccupazione.

Praticare la gratitudine. Se desideri un modo semplice per aumentare la tua gratitudine, prova l'esercizio "Tre benedizioni", un intervento positivo convalidato in cui descrivi persone, eventi, luoghi o cose, piccole o grandi, di cui sei grato. Alla fine di ogni giorno per un mese, scrivi tre cose di cui sei più felice. Un aspetto cruciale di questo esercizio è non solo riconoscere le cose buone che sono accadute, ma anche spiegare perché sono accadute. Devi decidere.

“E”

Flow descrive lo stato in cui siamo pienamente coinvolti in un'attività, perdendo traccia di tempo e luogo. Possiamo aumentare la probabilità di entrare nello stato del flusso impostando obiettivi convincenti e mettendoci alla prova e, di conseguenza, godiamo di esperienza di picco e prestazioni di picco.

Il flusso può aumentare l'autostima, che è associata a migliori risultati di trattamento. Flow facilita anche l'apprendimento, aiuta a costruire la maestria (abitudine) e connette le persone.

Trova cose che sfidano i tuoi punti di forza nella giusta misura in modo da non essere sopraffatti da troppe sfide né essere annoiati da troppo poco.

“R”

Siamo i risultati degli antenati che sono stati naturalmente spinti a formare connessioni sociali. L'appartenenza al gruppo ha aumentato le difese, le risorse e le opportunità di riprodursi. L'appartenenza di gruppo e la sopravvivenza di gruppo sono state integrate nei nostri geni. I vantaggi di raggruppare insieme superano la semplice sopravvivenza. Le relazioni sociali migliorano la salute, la longevità e il benessere generale.

Queste connessioni hanno altri vantaggi. Ad esempio, aumentano l'ossitocina, un ormone che produce piacere, riduce l'ansia e migliora la concentrazione. Inoltre, le connessioni sociali abbassano il cortisolo, un ormone dello stress associato a una maggiore mortalità per tutte le cause.

I sentimenti di supporto sono correlati alla felicità. In effetti, molti studi di ricerca documentano il legame tra società e psiche: le persone che hanno buoni amici, vicini gentili e collaboratori solidali hanno meno probabilità di affrontare la solitudine, la tristezza, la bassa autostima e problemi con il mangiare e il dormire. Diversi ricercatori hanno anche scoperto che AA funziona grazie ai social network.

“M”

Il significato è una comprensione e una sensazione personale e complessa del valore e dell'impatto della nostra vita. Il significato è ciò che fa la mente quando comprende qualsiasi cosa e ogni cosa nel mondo. Gli esseri umani sono creatori di significato: il significato è parte integrante dell'essere coscienti, consapevoli e sopravvissuti.

I principali ricercatori definiscono il significato in due parti principali: significato e scopo. Il significato è pensare, mentre lo scopo è attivo. Il significato e lo scopo raccontano una storia generale che collega eventi passati, presenti e futuri, e ci guidano ad agire perché abbiamo un ruolo da svolgere in quella storia. La vita è quindi infusa di bontà o positività e supporta tipi specifici di comportamenti. Il significato e lo scopo ci mostrano che possiamo fare la differenza.

Una vita piena di attività efficaci di felicità rende la ripresa più gratificante e, in definitiva, più motivante della ricaduta. Le persone che scelgono di vedere di avere almeno un po 'di controllo sul proprio senso di benessere e che credono che le loro scelte, i loro sforzi e punti di forza, piuttosto che il caso, dettino l'esperienza della vita sono prevalentemente più felici, più resilienti e Più di successo.

Jason Powers, MD, è certificata in medicina delle dipendenze e medicina di famiglia. È chief medical officer della famiglia dei centri di trattamento della dipendenza di Right Step e Promises Austin .

Solutions Collecting From Web of "4 chiavi per il recupero della dipendenza duratura"