3 fatti che tutti devono sapere su coppie e affari

gpointstudio/Shutterstock
Fonte: gpointstudio / Shutterstock

L'infedeltà è sempre stata con noi, ma negli ultimi decenni le nostre reazioni psicologiche sono cambiate. Precedentemente, il disprezzo e la vergogna erano diretti principalmente verso la persona che aveva imbrogliato; oggi, il più delle volte, è diretto anche a una seconda persona nel triangolo della relazione, come il coniuge tradito o i coniugi che decidono di rimanere nella relazione.

Negli ultimi anni, quasi tutti i miei pazienti che hanno deciso di stare con un partner dopo una relazione hanno affrontato la preoccupante prospettiva di essere giudicati per la permanenza, e dalle persone su cui fanno più affidamento per il sostegno e l'incoraggiamento.

Il fatto che molte persone ora abbiano la libertà di lasciare un matrimonio dopo l'infedeltà ha creato un'aspettativa da parte di coloro che li circondano che dovrebbero farlo. Se decidono di rimanere, è probabile che sentano risposte come "Non hai rispetto di se stessi?"; "Ma non sarai mai più in grado di fidarti di lui (o di lei)!"; oppure, "Come puoi perdonarli per quello che hanno fatto?"

Questo sentimento pervasivo contro il "restare" può essere così forte che l'individuo tradito può diventare l'obiettivo di una maggiore vergogna e disprezzo per rimanere nella relazione rispetto a quello che ha ammassato il suo partner imbrogliante. Giudicando un partner che sceglie di rimanere, ignoriamo alcuni fatti di base su relazioni e affari:

  1. La maggior parte delle coppie rimane insieme dopo una relazione.
  2. Sebbene richieda un lavoro emotivamente stimolante e difficile, molte coppie sono in grado di riparare la loro relazione e ricostruire la fiducia nel tempo.
  3. Quando i bambini sono coinvolti, sicuramente è più prudente esplorare almeno la possibilità di guarire le ferite di una relazione piuttosto che buttare via un'intera relazione senza dare una possibilità al processo di riparazione.

Esther Perel, autrice di bestseller internazionale e esperta di relazioni, ha affrontato questo problema nel suo recente Ted Talk virale, "Ripensare l'infedeltà: un discorso per chiunque abbia mai amato." Perel descrive le complessità psicologiche ed emotive che portano all'infedeltà; come sono cambiati gli affari nel tempo; e come può avvenire la guarigione. Affronta anche il clima attuale di giudicare i partner traditi quando scelgono di rimanere. Lei spiega:

"La nuova vergogna è restare quando puoi andartene. Per secoli le donne non potevano andarsene, ma ora possono (il pensiero va), quindi perché qualcuno dovrebbe rimanere e "prenderlo"? … Un matrimonio non è la somma totale di questa sola trasgressione. Chissà quanti atti di tradimento meno visibili sono esistiti nella relazione? E se la faccenda fosse avvenuta nel contesto o anni di rifiuto, distanza o disinteresse sessuale, che può anche essere interpretato come un tradimento dei voti coniugali? "

Ho chiesto a Perel che cosa un partner tradito dovrebbe dire agli amici che li giudicano per il loro soggiorno. Ha consigliato, "Dì ai tuoi amici o familiari che non sono quelli che devono vivere con le conseguenze di questa scelta. Dite loro che vi aspettate che siano di supporto, non immergetevi nella vostra storia come se fosse la loro. "

La gente giudica ancora Hillary Clinton?

Ero curioso di sapere se Perel pensava che Hillary Clinton potesse ancora pagare un prezzo per restare sposata. Era vittima della "nuova vergogna"?

"Sì," disse Perel. "È ancora giudicata, e ancor più dalle donne, che pensano che se avesse rispetto per se stessa sarebbe rimasta, poiché non c'è modo di amare o fidarsi di un uomo che ti ha fatto questo."

Ma una relazione non interrompe automaticamente una connessione emotiva, in particolare una costruita nel corso di decenni. Le coppie possono rimbalzare e ricostruire, in particolare quando entrambi i partner sono motivati ​​a farlo. Se questo è il caso, sia i terapeuti che i propri cari possono svolgere un ruolo fondamentale nel rimettere le cose in carreggiata.

Come terapeuta, dico alle coppie che cercano una terapia per guarire dopo una relazione che la mia responsabilità principale è per la relazione , non per loro come individui. Finché ritengo che la relazione possa riprendersi e alla fine prosperare, è mio compito aiutarli a trovare un modo per farlo accadere. Allo stesso modo, amici e persone care di coloro che sono traditi dagli affari dovrebbero evitare di esprimere un giudizio per rimanere. Questa è l'ultima cosa che le coppie ferite meritano – e l'ultima cosa che vorremmo noi stessi dovremmo trovarci nei loro panni.

Sì, alcuni imbroglioni si dimostrano incorreggibili e alcune relazioni sono condotte, ma quando entrambi i membri di una coppia decidono di lavorare per la guarigione e la riparazione – e certamente quando li vediamo effettivamente impegnati a farlo – non dovremmo solo sostenere ma convalidano il loro coraggio e la loro capacità di recupero per affrontare le immense sfide emotive che ancora affrontano.

Per le tecniche basate sulla scienza per guarire il rifiuto e il fallimento, incluso il tipo matrimoniale, dai un'occhiata, Emotional First Aid: Healing Rejection, Guilt, Failure e Other Everyday Hurts (Plume, 2014).

Scopri l'app gratuita Dr. Heartbreak

  • Guarda il mio TED Talk e scopri come migliorare la tua salute psicologica.
  • Come la mia pagina di Facebook
  • Inoltre, iscriviti alla mia mailing list e ricevi un articolo regalo esclusivo: Come recuperare dal rifiuto.
  • Visita il mio sito Web e seguimi su Twitter @GuyWinch

Copyright 2015 Guy Winch

Solutions Collecting From Web of "3 fatti che tutti devono sapere su coppie e affari"