3 domande da porsi su ogni relazione

Alejandro J. de Parga/Shutterstock
Fonte: Alejandro J. de Parga / Shutterstock

Gli psicoterapeuti credono da molto tempo che le relazioni che scegli riflettono i tuoi sentimenti su te stesso. Ad esempio, se non ti dai valore, neanche i tuoi amici. Non ci penseranno due volte prima di alzarti, telefonare all'ultimo minuto per cancellare i piani o dimenticare di contattarti del tutto. Non considerano i tuoi sentimenti o bisogni. Non incolparli; rispecchiano solo la tua bassa opinione di te stesso.

La situazione peggiora: se sei autocritico o denigratorio, inviti consigli non richiesti, critiche e commenti scoraggianti. Quando si tratta di relazioni, ottieni ciò in cui credi di valere.

Perché abbiamo messo in cattive relazioni

Quando le insicurezze personali ti dominano, anche le relazioni malsane. Più ti senti insicuro, più ti accontenti di meno di quanto meriti. Tre motivi per cui qualcuno può tollerare relazioni malsane sono:

1. Bassa autostima. Razionalizzi il comportamento fiacco di un partner perché non credi di meritare di meglio.

2. La paura della solitudine. Hai paura dell'abbandono e dell'isolamento, quindi accetti la condotta scadente degli amici.

3. Sei un custode. Trascuri le tue esigenze perché prendersi cura degli altri è l'unico modo in cui ti senti valorizzato.

Il test di relazione sano

Prova questo semplice test. Dopo esserti unito a qualcuno, prendi questo breve inventario emotivo a tre domande:

  1. Mi sento più leggero dopo essere stato con questa persona?
  2. Mi sento incoraggiato?
  3. Mi sento stimato?

Se puoi rispondere sì a tutte e tre le domande, quella relazione è un custode. Certo, anche i buoni amici hanno brutti giorni; va bene dare loro un passaggio di tanto in tanto. Ma se una relazione ti lascia costantemente scoraggiata o impantanata con delusioni, aspettative affrettate o favori di tenere un punteggio, è ora di andare avanti.

Amici che crescono insieme, stanno insieme

Solo quando gli amici possono evolversi e crescere insieme, le relazioni resisteranno alla prova del tempo. Una relazione sana è una fonte costante di ispirazione e un luogo a cui puoi sempre rivolgerti per il supporto: qualcuno che ti difenderà in un batter d'occhio.

Se una relazione ti lascia spesso inopportuna e trascurata, chiediti come potresti consentire a quella persona di trattarti da te. Sfida te stesso e parla. Scoprirai che dire "no" alle relazioni malsane apre le porte a persone più sane e più gratificanti.

Solutions Collecting From Web of "3 domande da porsi su ogni relazione"