3 Approcci all'etica: principi, risultati e integrità

Tutta la moralità mira alla stessa cosa ma ci sono diversi modi di base per arrivarci. Se preferisci, ogni approccio è come uno strumento diverso: un martello, un chiodo, un livello. Utilizzare lo strumento giusto per il lavoro giusto facilita il lavoro e aumenta le possibilità che si finisca con un prodotto di qualità.

Se riesci a cogliere le idee di base di ciascuno dei diversi approcci all'etica, sarai in una posizione migliore per prendere una decisione etica corretta. Ci sono altri modi in cui la filosofia morale ei filosofi possono essere categorizzati, ma l'istituzione di teorie etiche nelle loro tre scuole è un modo utile per comprendere l'etica.

Le tre scuole sono l'etica della virtù, l'etica consequenzialista e l'etica deontologica o basata sul dovere. Ogni approccio offre un modo diverso per comprendere l'etica. Un'analogia con il tuo benessere personale è questa: qual è il modo migliore per raggiungere una vita sana? Uno è attraverso una buona nutrizione, un altro è attraverso l'esercizio, e un terzo è attraverso una disciplina spirituale, e l'ennesimo sottolinea le misure di sanità pubblica. Ognuno è vitale ma inadeguato da solo. Sta portando insieme questi e altri approcci che puoi vivere al massimo.

Allo stesso modo, nell'etica, nessuna scuola risponde a tutti i problemi sollevati dalla vita sociale. Nella maggior parte dei casi, tutte e tre le scuole devono essere considerate al fine di raggiungere la migliore decisione etica. (Va anche notato che ci sono divisioni e sottodivisioni all'interno di ciascuno degli approcci).

 

Virtù Etica : come vivere la tua vita

Domande chiave che informano le decisioni etiche:

Che tipo di persona voglio essere?

Quali virtù mi portano più vicino a questo obiettivo? quali vizi mi impediscono di raggiungerlo? Il mio comportamento è coerente con l'essere una persona morale?

Alcuni principi fondamentali

Aspirando a un insieme di virtù.

Evitare un insieme di vizi.

L'integrità è un valore primario.

Trovare il giusto equilibrio all'interno e tra i valori.

filosofi

Aristotele (384-322 aEV)

Alasdair MacIntyre (1929)

Etica consequenziale : è buono?

Domande chiave che informano le decisioni etiche:

Che impatto ha il mio comportamento sul mondo?

Sto facendo più bene o male dal mio comportamento?

Il mio comportamento rende il mondo un posto migliore?

Alcuni obiettivi principali

Le azioni mirano a realizzare il bene più grande per il maggior numero di persone.

La benevolenza è un valore primario.

filosofi

David Hume (1711-1776)

Jeremy Bentham (1748-1832)

John Stuart Mill (1806-1873)

Etica deontologica : è giusta?

Domande chiave che informano le decisioni etiche:

Quali sono i miei principi etici che mi dicono che dovrei fare?

Che cosa mi richiede la ragione per quanto riguarda il mio trattamento degli altri?

Quali doveri devo?

Come posso decidere tra doveri conflittuali?

Alcuni principi fondamentali

Arrivare ai principi etici attraverso la ragione.

Le ragioni devono essere coerenti e coerenti.

Avere doveri verso gli altri sulla base di principi etici.

Rispettare l'autonomia degli altri è un valore primario.

filosofi

John Locke (1632-1704)

Immanuel Kant (1724-1804)

Le tre scuole di etica sono strumenti per pensare alla moralità. Raramente usiamo un approccio esclusivamente. Ognuno ha i suoi limiti. Devi considerare tutti e tre gli approcci per essere una brava persona e fare la cosa giusta.

Come persona etica puoi riflettere sulla tua integrità (la scuola di virtù), o cercare di fare più bene che male (l'approccio consequenzialista), o aderire ai principi etici (la filosofia deontologica). Ognuno di noi è incline a favorire un approccio rispetto all'altro. Ma un buon giudizio etico spesso richiede di trovare il giusto mix per le circostanze particolari in questione.

Il mondo sociale è disordinato e l'etica ci aiuta a cavarcela.

Solutions Collecting From Web of "3 Approcci all'etica: principi, risultati e integrità"