11 regole di base per qualsiasi relazione

Non infrangere queste regole che dovrebbero tenerti insieme.

LDprod/Shutterstock

Fonte: LDprod / Shutterstock

Tutti gli sport organizzati hanno regole di base per indirizzare i concorrenti nella giusta direzione, assicurarsi che stiano facendo le cose giuste e impedirgli di comminare penalità. Le regole hanno un buon senso anche nelle relazioni e nei matrimoni, per impedire alle coppie di commettere gravi errori che cambiano la vita l’uno con l’altro.

Violare questa lista a vostro rischio e pericolo:

1. Mai e poi mai maledire l’un l’altro.

Chiamare il tuo partner una parola di maledizione è disprezzo per loro. Tutte le tue scuse post-maledizione non possono cancellare ciò che hai detto dalla memoria del tuo partner – e puoi garantire che le tue parole offensive emergano di nuovo, esattamente come hai detto tu, in un altro argomento, prima o poi.

2. Non fare minacce, condizionali o meno.

Dire cose come “Non hai il coraggio di andartene!” O “Ti sfido a provare ad andare avanti senza di me!” Mette l’altra persona in una mentalità in cui lui o lei deve decidere improvvisamente se può venire giù lasciarti. Minacce condizionali – “Se lo fai o non lo fai, allora lo farò o non lo farò …” – sono un buon modo per creare molti dubbi nella mente di un partner sul futuro della relazione. Le minacce raramente portano a un cambiamento comportamentale positivo, specialmente se l’altra persona teme di sentirle di nuovo in seguito.

3. Non allevare partner del passato.

Niente è più doloroso di essere paragonato sfavorevolmente ad un altro amante “migliore”, fidanzato, fidanzata, marito, del passato; taglia semplicemente un partner al centro. “Avrei dovuto restare con …” o “Avrei dovuto sposarmi …” sono cose brutali da sentire.

4. Non mantenere il punteggio, specialmente per cose banali.

Dire cose come “Mi hai fatto un pessimo regalo di compleanno tre anni fa!” È meschino e non utile quando si affrontano i problemi attuali. Concentrati sull’ora . È difficile per il tuo partner difendersi da qualcosa che non è riuscito a far apparire molti mesi o anni fa – ed è ingiusto chiedere loro di farlo.

5. Non utilizzare generalizzazioni radicali come “Sei sempre …” o “Non hai mai …”

Questi tipi di affermazioni sono dannosi perché entrambe le persone sanno che non sono vere. Dire “Non mi fai mai i complimenti per quello che indosso!” O “Non mi ascolti mai quando ti parlo dei miei problemi al lavoro” di solito non è corretto. Il tuo partner ha fatto queste cose, come ben sapete entrambi, anche se forse non le hanno fatte abbastanza. Meglio dire “Mi fa sentire meglio quando mi fai i complimenti” o “Posso avere tutta la tua attenzione quando parlo di cosa mi dà fastidio al lavoro?”

6. Non discutere in camera da letto.

Questa è una soluzione semplice e importante. La tua camera da letto dovrebbe essere usata per dormire, fare spuntini, leggere, guardare la TV e fare sesso. Questo è tutto. Deve rimanere un vero luogo di pace. Combattere in camera da letto lo trasforma in un luogo associato al conflitto e riempie la stanza di un’energia negativa che è difficile da scuotere.

7. Non andare a letto con problemi irrisolti.

Dormire vicino a qualcuno che sei furioso è quasi impossibile. Risolvi i tuoi problemi, per tutto il tempo necessario e dichiara un trattato di pace almeno fino al giorno successivo.

8. Non somministrare a qualcuno il trattamento silenzioso per più di un giorno.

Alcune persone sono in grado di dare al partner il trattamento silenzioso per settimane. Questo crea solo un livello di tensione che rende insopportabile la vita quotidiana. Passare nel corridoio e non dire nulla per giorni è triste, noioso e di solito porta solo a più argomenti. (Gli atti correlati, come sbattere le porte o calpestare, sono ugualmente infantili.)

9. Non urlare davanti ai tuoi figli (o animali domestici).

Il rumore che generi urlando a vicenda terrorizza i bambini piccoli e / o gli animali domestici. Queste creature sensibili sono facilmente spaventate da interruzioni nella loro routine, specialmente quando non capiscono perché stanno accadendo.

10. Non dire cose personali meschine.

È normale che le coppie arrabbiate cerchino di ferirsi a vicenda quando gli argomenti sfuggono al controllo. Un metodo è quello di scegliere qualcosa che l’altra persona non può controllare (calvizie, attrazione di sbiadimento), ha cercato di controllare (peso, livello di forma fisica) o è sensibile (alcune parti del corpo, prestazioni sessuali). Come usare le parolacce, questi esempi verranno archiviati e riportati in un secondo momento.

11. Non buttare le cose quando sei arrabbiato.

È facile lasciare che le cose vadano completamente fuori controllo quando tu o il tuo partner cominciate a lanciarsi le cose l’un l’altro per la rabbia. A differenza delle commedie romantiche sul grande schermo, però, nella vita reale questo raramente porta entrambi i partner a ridere improvvisamente l’un l’altro e poi a cadere a letto per il sesso del trucco. Lanciare qualsiasi cosa a qualcuno può portare a un’escalation della lotta originale a nuovi, peggiori livelli, feriti o addirittura accuse penali se le lesioni sono abbastanza serie. Sollevare il cellulare della compagna sul suo viso è solo una cattiva idea.

Regola del bonus: non aspettare di ricevere un aiuto terapeutico professionale fino a quando non sarà troppo tardi.

  • Gli uomini sono minacciati dalle donne che raggiungono alte distanze?
  • La sublimazione dei quartieri di rivalità di Siena
  • 4 Strategie per famiglie che affrontano la dipendenza
  • Sii fedele alla / e tua / e scuola / e
  • Spotlight: intervista con la madre di un "Pink Boy"
  • Hancock: un esame dell'eroe (super)
  • Colmare il divario con il tuo adolescente o giovane adulto
  • Neuroscienze Approfondimenti da videogiochi e tossicodipendenze
  • Aaron Sorkin a sua figlia: le ragazze intelligenti si divertono di più
  • In difesa degli uomini
  • Il problema con elogio
  • 10 puzzle di parole che metteranno alla prova le tue 3 modalità di pensiero
  • 5 motivi per cui le famiglie poliamorose sono riluttanti a essere in TV
  • Due modi a basso costo per evitare la sfida al colpo d'urgenza ad alto costo
  • Un mal di testa presidenziale: la generazione di concussione
  • Lesione cerebrale traumatica di Lord Nelson
  • La ricerca mostra come decidiamo se incolpare
  • 5 Epic April Fool's Pranks e la psicologia dietro di loro
  • Vlog: crea l'autostima nei tuoi giovani atleti
  • Il tuo cane è solo?
  • Parlando di amicizie con gli anziani
  • Il negoziatore della crisi efficace: prepara come un GUARNIZIONE della marina
  • 9 consigli per aiutarti a interagire bene in una diversa America
  • Gli olimpionici sono dipendenti dall'esercizio, dal lavoro o da nessuno dei due?
  • Consulenza professionale per consulenti non professionisti
  • Perché ho fatto una maratona
  • Sia per intuizione che per logica, fai una scelta e sii grato
  • Burger King è stato il mio miglior lavoro di sempre
  • Hai smesso di usare, quindi perché il tuo cervello ha ancora voglia?
  • Perché ci importa se la terra è piatta
  • La natura avvincente degli sport adrenalinici
  • Usando Sleep per migliorare il tuo gioco
  • Decostruire la neurobiologia della resilienza
  • Noia, violenza e passione
  • Una volta che sei sopravvissuto: questo è quello che ci vuole ancora
  • La cosa migliore che potresti fare questa estate?