10 tratti Empatia Condividi

Photographee.eu/Shutterstock
Fonte: Photographee.eu/Shutterstock

Il marchio di fabbrica di un empath è sentire e assorbire le emozioni di altre persone e / o sintomi fisici a causa della loro alta sensibilità. Queste persone filtrano il mondo attraverso la loro intuizione e hanno difficoltà a intellettualizzare i loro sentimenti. Come psichiatra e empath me stesso, conosco le sfide di essere una persona molto sensibile. Quando sono sopraffatti dall'impatto delle emozioni stressanti, gli empati possono sperimentare attacchi di panico, depressione, stanchezza cronica, cibo, sesso e abbuffate di farmaci, oppure esibire molti altri sintomi fisici che sfidano la diagnosi tradizionale.

Ma gli empatici possono anche imparare come centrarsi in modo che non si sentano troppo o si sovraccarichino. Il primo passo è riconoscere che sei un empatico. Ecco i 10 principali tratti di un empatico, dal mio libro su come raggiungere la libertà emotiva. Vedi se riesci a metterti in relazione:

1. Gli empati sono estremamente sensibili.

Gli empati stanno dando in modo naturale, spiritualmente aperti e buoni ascoltatori. Se vuoi il cuore, gli empati ce l'hanno. Attraverso spessi e sottili, questi nutrizionisti di livello mondiale saranno lì per te. Ma possono facilmente ferire anche i loro sentimenti: agli empatici viene spesso detto che sono "troppo sensibili" e hanno bisogno di "indurirsi".

2. Gli empati assorbono le emozioni degli altri.

Gli empati sono molto in sintonia con gli stati d'animo degli altri, buoni e cattivi. Sentono tutto, a volte fino all'estremo. Assumono la negatività come la rabbia o l'ansia, che può essere estenuante per loro. Se sono intorno alla pace e all'amore, però, i loro corpi li prendono e prosperano.

3. Molti empati sono introversi.

Gli empati diventano sopraffatti dalla folla, il che può amplificare la loro empatia. Tendono ad essere introversi e preferiscono il contatto one to one o piccoli gruppi. Anche se un empatico è più estroverso, potrebbe preferire limitare il tempo che trascorrono in una folla o in una festa.

4. Gli empatici sono molto intuitivi.

Gli empati vivono il mondo attraverso la loro intuizione. È importante per loro sviluppare la loro intuizione e ascoltare i loro sentimenti istintivi sulle persone. Questo aiuta gli empati a trovare relazioni positive ed evitare i vampiri di energia. (Vedi Come sviluppare la tua intuizione.)

5. Gli empatici hanno bisogno del tempo da solo.

Come super-responder, gli empati trovano che stare intorno alle persone possano esaurirsi, quindi periodicamente hanno bisogno di tempo da soli per ricaricarsi. Anche una breve fuga impedisce il sovraccarico emotivo. Ad esempio, gli empati amano prendere le proprie auto quando vanno in posti in modo che possano andarsene quando vogliono.

6. Gli empati possono diventare schiacciati nelle relazioni intime.

Troppo stare insieme può essere difficile per un empatico in modo da evitare relazioni intime. In fondo hanno paura di essere inghiottiti e di perdere la propria identità. Affinché gli empatici siano a loro agio in una relazione, il paradigma tradizionale per essere una coppia deve essere ridefinito. (Vedi i segreti per le persone sensibili: perché gli empatici rimangono soli).

7. Gli empatici sono bersagli per i vampiri energetici.

La sensibilità di un empatico li rende segni particolarmente facili per i vampiri energetici, la cui paura o rabbia può indebolire la loro energia e la loro tranquillità. Questi vampiri possono fare di più che drenare l'energia fisica di un empatico. Specialmente pericolosi come i narcisisti (che non hanno empatia e si preoccupano solo di se stessi) possono far credere agli empati che sono indegni e non amabili. Altri vampiri includono The Victim, The Chronic Talker, The Drama Queen e altri. (Vedi 4 strategie per sopravvivere ai vampiri emotivi).

8. Gli empati si reintegrano in natura.

L'attività della vita di tutti i giorni può essere troppo per un empatico. Il mondo naturale li nutre e li ripristina. Li aiuta a liberare i loro fardelli e possono rifugiarsi in presenza di cose selvagge, l'oceano o altri corpi idrici.

9. Gli empati hanno sensi altamente sintonizzati.

I nervi di un empatico possono essere sfilacciati dal rumore, dagli odori o dal parlare eccessivo.

10. Gli empatici hanno un cuore enorme ma a volte danno troppo.

Gli empati sono persone dal cuore grande e cercano di alleviare il dolore degli altri: un senzatetto con in mano un cartello "I'm hungry" in un incrocio trafficato, un bambino ferito, un amico sconvolto. È naturale voler raggiungere queste persone e alleviare il loro dolore. Ma gli empatici non si fermano qui. Invece, se la prendono – improvvisamente sono la sensazione prosciugata o sconvolta quando si sentivano bene prima.

In quanto empatia, io uso molte strategie per proteggere la mia sensibilità, come la feroce gestione del tempo, l'impostazione di limiti e limiti con persone drenanti, la meditazione per calmarmi e centrarmi, e uscire nella natura. Trovo che essere un empatico sia un dono, ma ho dovuto imparare a prendermi cura di me stesso. Gli empati hanno bisogni speciali. Se sei uno di noi, è importante onorare i tuoi bisogni e comunicarli ai tuoi cari.

Solutions Collecting From Web of "10 tratti Empatia Condividi"