10 strategie da provare quando sei malato di essere malato

Public Domain
"Flaming June" di Frederic Leighton (1895)
Fonte: dominio pubblico

Dopo quindici anni di malattia cronica e anche dopo aver scritto un libro intitolato How to Be Sick , posso ancora sentirmi male di essere malato . (Quando uso la parola "malato", sto includendo il dolore cronico). Se hai la stessa familiarità con cui sono malato di essere malato , lo sai quanto è sgradevole.

Ecco dieci strategie per aiutarti in questo difficile momento emotivo.

1. Inizia riconoscendo come ti senti.

Non puoi forzare quella persona malata di sentirsi male per andare via negando che sia presente. In realtà, la negazione può solo intensificare il sentimento. È normale sentirsi in questo modo. Essere malati cronici è difficile, quindi inizia riconoscendo che non è facile e che non sorprende che a volte sei semplicemente stufo di essere malato .

2. Coltiva l'auto-compassione per la tua malattia e per quello malato di sentirsi male.

L'auto-compassione è cruciale perché mantiene la propria auto-colpa di entrare di soppiatto. Aggiungere la colpa nel mix ti fa solo sentire peggio. Sei malato cronico e questo è un dato di fatto della tua vita in questo momento. Non è colpa tua, a meno che tu non voglia chiamare la tua colpa nascente! Tutti vivono in un corpo suscettibile di malattie e lesioni. Nessuna colpa è permessa, né per il fatto di essere malato o per essere malato di essere malato . È naturale che si stanchi a volte con dolore e malattia in corso.

3. Se è utile, fai un buon pianto.

Piangere può essere purificante. È una sfida affrontare questa svolta inaspettata che la tua vita ha intrapreso. (Nel mio ultimo libro, lo chiamo "una vita sottosopra"). Mi fa piangere a volte. Se piange aiuta, piangi. Non permettere che quel grido diventi un terreno fertile per pensieri inutili, come "Perché io?" Pensa a un buon pianto come purificazione, come un bagno purificante.

4. Valuta il tuo comportamento.

Se sei come me, puoi stare male di essere malato anche se ti stai prendendo cura di te stesso. Altre volte, tuttavia, quella spiacevole sensazione può essere ricondotta a una mancanza di buona cura da parte vostra. Questo succede a me. Inizierò a combattere la mia malattia cronica spingendo la mia energia in ogni modo: facendo troppo per troppo tempo; non ottenere un adeguato riposo o sonno, ecc. Quindi, quando si presenta questa sensazione di malessere , fermati e valuta se stai contribuendo ad esso senza prendersi cura di te. Se questo è il caso, risolvi di cambiare rotta immediatamente.

5. Contatta qualcuno nella tua vita che non cercherà di parlarti di come ti senti.

Quando sei stufo di essere malato , se sei come me, non hai bisogno di una chiacchierata. Hai solo bisogno di qualcuno che ti dica: "Mi dispiace che le cose siano così difficili in questo momento" o "È perfettamente comprensibile che ti senti in questo modo" o un commento simile che mostra che questa persona "prende" davvero ciò che provi.

Cosa dovresti fare se non hai una persona simile nella tua vita? Allora tu sarai quella persona. Perché? Perché sicuramente "ottieni" come ti senti! Sono serio. Sii un testimone compassionevole di quel sentimento triste e doloroso dicendo a te stesso con voce gentile: "So che è difficile, e mi dispiace così tanto che sei stufo di essere malato in questo momento".

6. Prendi rifugio nella legge universale dell'impermanenza.

Niente rimane uguale a lungo, compresi i tuoi stati d'animo e i tuoi sintomi fisici. Ricorda a te stesso che anche se peggiori prima di migliorare, a un certo punto i sintomi miglioreranno un po '. Fa parte degli alti e bassi della malattia cronica.

Anche gli stati d'animo cambiano, il che significa che, anche se domani ti senti malato, il tuo umore potrebbe essere cambiato in modo tale da essere più capace di accettare la tua malattia e di non sentirti malato . Quindi, sii paziente e aspetta che le cose cambino, sia fisicamente che emotivamente.

7. Sfida te stesso per trovare qualcosa di piacevole in corso intorno a te.

Questo può portarti fuori concentrandoti esclusivamente su questo difficile stato emotivo. Sono fortunato ad avere diverse finestre nella mia camera da letto che mi danno una visione del mio cortile. Riesco quasi sempre a trovare qualcosa di piacevole da fare lì, che si tratti di un uccello in visita o del vento tra gli alberi. Se il mio cane, Scout, è sul letto, la coccolo. È sempre divertente.

Se non riesci a trovare qualcosa di piacevole che ti circonda, creala. Metti su un film divertente. Ascolta un po 'di musica. Ho iniziato a fare puzzle. Fare qualcosa di piacevole per te può alleviare la tua sofferenza emotiva fino a quando passa quel malato di essere malato .

8. Sposta il tuo corpo in un altro posto.

Vivo in una casa relativamente piccola. Potrei quasi chiamarlo un cottage. (A volte mi meraviglio di come mio marito e io abbiamo cresciuto due adolescenti qui senza essere sempre a vicenda.) Perché sono per lo più in casa, quando mi sposto in un altro posto, è solo a pochi passi di distanza. Eppure, può fare una grande differenza. Il semplice spostamento dalla camera da letto al salotto mi dà un'altra visione del mondo e un altro posto dove sedermi o sdraiarmi. Se sei in grado, prova ad andare fuori. A volte, mio ​​marito mi prende per un giro. Mi viene in mente di pensare di essere malato.

9. Fai un elenco di tutto ciò che è meglio della tua vita perché sei malato.

Inizialmente, potresti non essere in grado di inventare nulla, ma continua a farlo. Vedi se riesci a elencare almeno cinque cose, non importa quanto siano banali. Se sei principalmente housebound, potrebbe essere che non devi sopportare di rimanere bloccati nel traffico. Potrebbe essere un nuovo apprezzamento per la quiete o la solitudine. Potrebbe anche essere che tu abbia una scusa legittima per uscire da cose che non vuoi fare. Lascia che sia una lista egoista! Nessuno ha bisogno di vederlo, ma tu. Garantisco che allevierà il dolore di sentirsi male di essere malato .

E infine…

10. Ricorda a te stesso che è solo un giorno nella vita.

Ho scritto su questo in un pezzo su cosa fare quando tutto va storto in un particolare giorno. Può anche essere utile quando sei malato di essere malato . Ecco il link: "Un segreto per sopravvivere a un giorno difficile".

***

Se hai delle strategie che non ho trattato, spero che le condividerai nella sezione commenti qui sotto.

© 2016 Toni Bernhard. Grazie per aver letto il mio lavoro. Sono l'autore di tre libri:

Come vivere bene con Chronic Pain and Illness: A Mindful Guide (2015)

Come svegliarsi: una guida ispirata dal buddismo per navigare tra la gioia e il dolore (2013)

Come essere malati: una guida ispirata dal buddista per i malati cronici e i loro caregivers (2010)

Tutti i miei libri sono disponibili in formato audio da Amazon, audible.com e iTunes.

Visita www.tonibernhard.com per ulteriori informazioni.

Usando l'icona della busta, puoi inviare questo pezzo via email ad altri. Sono attivo su Facebook, Pinterest e Twitter.

Potrebbe anche piacere, "Quando sei giù e fuori: come superare i brutti giorni"

Solutions Collecting From Web of "10 strategie da provare quando sei malato di essere malato"