10 passi per sviluppare la tua leadership

Per oltre 100 anni, gli scienziati sociali hanno studiato la leadership e ciò che rende i leader efficaci. Di conseguenza, conosciamo le competenze di leadership critica che possono renderti un leader di successo. Ecco i dieci passaggi per sviluppare le tue competenze di leadership di base.

1. Coinvolgi la tua motivazione per lo sviluppo

Alcune persone accettano volentieri la responsabilità, mentre altre lo evitano. Allo stesso modo, per diventare un leader di alto livello, è necessario avere la motivazione e la spinta a svilupparsi. Usiamo il termine "prontezza dello sviluppo". Ciò significa: sei pronto a lavorare duramente per sviluppare le tue competenze di leadership? Sei in grado di prendere critiche costruttive nel tentativo di migliorare? Sei disposto a rinunciare a strategie vecchie e inefficaci e provarne di nuove? Se hai risposto "sì" a tutte queste domande, hai la motivazione per sviluppare le tue competenze di leadership.

2. Valuta i tuoi attuali punti di forza e le esigenze di sviluppo

Tutti i programmi di sviluppo hanno bisogno di un punto di partenza. Iniziamo con una valutazione dei tuoi attuali punti di forza e aree che necessitano di miglioramenti. Impegnarsi nell'auto-riflessione. In cosa sei bravo? Cosa deve funzionare? Puoi anche ottenere feedback sui tuoi punti di forza e sui tuoi bisogni di sviluppo chiedendo ai colleghi: le persone che supervisiona, i tuoi colleghi, i tuoi superiori. Nelle organizzazioni, ottenere feedback da tutte le "direzioni" è riferito a feedback a 360 gradi ed è una parte importante della maggior parte dei programmi di sviluppo leader. Il vantaggio è che puoi ottenere informazioni da coloro che ti circondano che ti vedono in ruoli diversi e da prospettive diverse.

3. I principali esperti di competenze di cui hanno più bisogno

Come ho detto, la leadership è stata studiata per più di un secolo. Sappiamo quali sono le competenze che i leader devono essere efficaci. In breve, devi essere intelligente, essere emotivamente esperto e avere il carattere giusto per condurre in modo efficace. Ognuna di queste competenze può essere sviluppata, ma tutte richiedono molto lavoro. Abbiamo imparato molto su cosa succede se ti manca un'area delle competenze principali studiando la leadership fallita. A volte i leader prendono solo decisioni sbagliate. Prendi l'ex CEO di JC Penney, Ron Johnson. Ha preso la decisione di interrompere le vendite e gli sconti nei negozi, ignorando il fatto che gli acquirenti amano le vendite e senza effettuare ricerche di marketing.

A volte i leader falliscono perché mancano di empatia e perdono il sostegno dei seguaci. Prendi l'amministratore delegato di Yahoo, Marissa Mayer, che ha annullato bruscamente tutti gli impegni lavorativi per gli impiegati. Tutti i dipendenti dovevano ora entrare in ufficio senza eccezioni. Ha trascurato di prendere in considerazione le circostanze speciali dei dipendenti, come i problemi di assistenza all'infanzia e la tendenza al telelavoro. La reazione dei dipendenti ha fatto notizia a livello nazionale. È importante notare che la ricerca dimostra che i leader imparano di più dai loro fallimenti che dai loro successi.

Ecco le tre aree delle competenze chiave che i leader devono sviluppare:

4. Sviluppare abilità cognitive e sociali

I leader efficaci devono essere intelligenti. Ciò non significa che devi avere un QI super alto, ma significa che devi sapere cosa stai facendo e come prendere le giuste decisioni. Scopri la tua attività e il tuo team di lavoro. Scopri come raccogliere e analizzare i dati per informare le decisioni. Sii "socialmente intelligente", imparando ad avere tatto nelle comunicazioni e vedendo le cose dalle prospettive altrui. Scopri come sollecitare informazioni preziose dal tuo team di lavoro, dai colleghi e dai mentori.

5. Sviluppa abilità emotive

Non è sufficiente essere solo intelligenti. Un buon leader deve anche essere emotivamente intelligente. L'intelligenza emotiva è la capacità di leggere le emozioni degli altri – di sapere quando sono felici o disgustati da ciò che stai dicendo o facendo. Si tratta anche di imparare a controllare le proprie espressioni emotive, non agire con rabbia e tenere sotto controllo lo stress.

6. Sviluppa il personaggio

I leader possono essere intelligenti e competenti, ma non serve a nulla se il leader non ha la capacità di fare la cosa giusta. Il carattere è di fondamentale importanza per mantenere un leader sulla retta via. Un modello ben collaudato per lo sviluppo del personaggio leader è quello di concentrarsi sulle 4 virtù cardinali: Giustizia = essere giusti nel trattare gli altri; Temperanza = regolazione delle tue emozioni e passioni; Prudenza = essere saggi e considerare i punti di vista degli altri; Fortitude, o Courage = avere il coraggio di fare la cosa giusta, prendere rischi calcolati ed essere disposto a mettere la tua carriera in gioco piuttosto che fare qualcosa di non etico.

7. Stabilire buoni obiettivi di sviluppo

Indipendentemente dalle competenze che stai cercando di sviluppare, è importante stabilire buoni obiettivi di sviluppo. L'acronimo SMART è la linea guida per l'impostazione degli obiettivi. Gli obiettivi devono essere specifici: sapere esattamente qual è la competenza per lo sviluppo; Misurabile: capire come valutare il miglioramento; Raggiungibile – non fissare obiettivi così alti da renderti frustrato; Realistico – allo stesso modo, non rendere gli obiettivi troppo facili in modo che non ci sia alcuna sfida in gioco; Tempestivo: fissare un intervallo di tempo specifico per lo sviluppo della competenza di leadership.

8. Ottenere un feedback

È di fondamentale importanza ricevere un riscontro durante tutto il processo di sviluppo delle competenze. Avere un mentore o un coach che ti dia feedback onesto e costruttivo è una strategia. Accoppiarsi con un compagno-partner che sta anche lavorando sullo sviluppo della leadership ti permetterà di darti reciprocamente feedback. Un'altra strategia consiste nel chiedere ai tuoi referenti diretti se hanno notato miglioramenti. Usa gli errori come strumento di apprendimento per sviluppare ulteriormente le tue competenze di leadership.

9. Progresso dei premi

Come ho detto, lo sviluppo della leadership è un duro lavoro. Pertanto, è molto importante prendersi una pausa per premiare se stessi per il miglioramento. Festeggia anche le piccole "vittorie" e miglioramenti.

10. Miglioramento continuo

Sviluppare le competenze di leadership non è un evento di una volta. È un programma di miglioramento continuo. Ricorda, la leadership è un viaggio, non una destinazione.

Immagine: Wikimedia

Seguimi su Twitter:

http://twitter.com/#!/ronriggio

Solutions Collecting From Web of "10 passi per sviluppare la tua leadership"