10 modi per fare un colloquio di lavoro

Il mercato del lavoro sta diventando sempre più duro. Migliora le tue possibilità con questi suggerimenti: sarai sorpreso dal numero di persone che non fanno queste 10 cose. E questo ti dà un vantaggio rispetto alla concorrenza.

Qui è dove aggiungo l'avvertenza che ogni posto di lavoro è diverso, e non tutti questi suggerimenti possono essere applicati. Prendi quello che vuoi e lascia il resto.

1. Fai la tua ricerca.

Guarda la compagnia. Guarda i loro concorrenti. Leggi la loro ultima relazione annuale. Conoscere quella compagnia avanti e indietro. Conoscere il loro passato, il ruolo attuale nel mercato e i loro obiettivi per il futuro. Come puoi aiutarli a raggiungere questi obiettivi? Non importa se l'azienda ha 10 dipendenti o 10.000. Ogni azienda sa dove sono ora e dove vuole essere. Scopri come puoi essere il ponte che li porta lì.

Se sai chi ti intervisterà, guarda online per vedere se hanno scritto articoli per riviste e riviste specializzate – poi leggi. Non devi essere tutto, "Ehi, ho letto il tuo articolo sui fantastici giocattoli per gatti!", Ma aiuta a conoscere il loro background e le loro opinioni sui problemi. Aiuta anche se scopri che il tuo intervistatore proviene dalla stessa città del padre del tuo migliore amico. Networking – aiuta. Un sacco.

2. Role-play il tuo colloquio.

La vecchia barzelletta dice "Come vai alla Carnegie Hall? Pratica, pratica, pratica ". La stessa cosa vale per le interviste di lavoro. Avere un amico (preferibilmente uno con un buon curriculum di interviste) interpreta l'intervistatore e passa attraverso un'intervista dall'inizio alla fine. (Qui è possibile trovare una lista di domande e risposte di colloquio di lavoro comuni). Poi invita i tuoi amici a criticare la tua esibizione. Quindi cambia ruolo, con te come intervistatore e tuo amico come intervistato. Prendi nota di come il tuo amico risponde alle domande dell'intervista. Ora esercitati di nuovo. E di nuovo.

3. Pratica la tua stretta di mano.

La tua stretta di mano dice molto. Una bella stretta di mano dice che sei professionale. Una stretta di mano floscia dà l'impressione di essere passivi e privi di abilità sociali. Troppo saldo di una stretta di mano dà l'impressione di aggressività. Non è giusto, dici? Certo, potresti obiettare – e non ricevere una seconda intervista. Pratica la tua stretta di mano con un amico.

4. Impara la cultura di un'azienda, ma sii genuina.

Un'azienda ha una propria cultura o un insieme di norme sociali (comportamenti). Se impari che l'azienda si aspetta che tu indossi un completo, vestiti di conseguenza. Se sei intervistato in una cultura diversa dalla tua, educati. Non ci si aspetta che tu segua le esatte norme sociali quando vai a un primo colloquio, ma dovresti almeno esserne consapevole. Come scopri la cultura aziendale? Get Googly. Guardali. Guarda i loro video di allenamento, se disponibili online. Se conosci qualcuno che ha lavorato in azienda (* se * lui o lei è molto fidato) chiedi loro del loro lavoro in azienda e delle "regole non scritte" del posto di lavoro.

Ricorda, sii genuino. Non fingere un comportamento che ti è estraneo. L'unica cosa che va bene a "fingere" è una sensazione di sicurezza.

5. Aspetto liscio quando si arriva per l'intervista.

Quando esci dall'auto o dalla stazione ferroviaria all'edificio, gli intervistati potrebbero guardarti dalla finestra. (Sì, loro Come è importante portarsi da sé, significa indossare un completo che non richiede aggiustamenti, strappi o altre "correzioni" di distrazione. Il tuo abbigliamento ti sta bene e ti senti a tuo agio. se indossi i tacchi, esercitati a camminare in essi prima dell'intervista e assicurati che il portafoglio che hai con te sia ordinato e organizzato.

E dal momento che sai esattamente dove stai andando e hai lasciato abbastanza tempo per arrivare all'intervista, riuscirai a esprimere la facilità e la fiducia. Cammina con lo scopo e la direzione. E non parlare al telefono mentre cammini verso l'edificio. Non farlo.

Se non ti senti completamente sicuro e liscio, fingilo. Agisci come sei. Ripeti a te stesso (nella tua testa, non ad alta voce) you che sei fiducioso. E presto lo sarai.

6. Sii puntuale, ma non troppo presto.

Arriva da 15 a 20 minuti prima che l'intervista programmata sia accettabile. Più di questo, e potresti inviare il messaggio sbagliato. Inoltre, se arrivi troppo presto, il personale potrebbe sentirsi in dovere di intrattenerti o continuare a offrirti caffè, ecc. Stanno cercando di fare anche una buona impressione.

Certo, se ti chiedono di arrivare 15 minuti prima del colloquio per compilare i documenti, arriva 25 minuti prima. Quindi cosa dovresti fare se arrivi presto? Fai alcuni respiri profondi, ripeti un detto affermativo, come "Sono competente e intelligente" o "questa intervista sta andando davvero bene". Sembra sciocco? Funziona.

7. Sapere come rispondere alla famigerata domanda "Quali sono le tue debolezze?".

Se rispondi con "Non ho alcuna debolezza", non ti rende sicuro – invece, sembri arrogante e privo di capacità di riflessione. Rispondi alla domanda con qualcosa che è rilevante per il lavoro e un modo in cui stai lavorando per migliorare questo problema. Tuttavia, devi stare attento con la risposta – se stai facendo domanda per un lavoro in uno zoo, non vuoi rispondere con "Sto lavorando sul mio odio per gli animali". Invece, potresti dire, " Mi piacerebbe saperne di più sugli sforzi di conservazione marina. Ho intenzione di partecipare alla conferenza sulla conservazione dei mari a luglio, quindi posso imparare di più. "Definitelo come positivo. Di ': "Questo è quello su cui mi piacerebbe migliorare, ed è così che lo farò" piuttosto che "Non sono bravo a blah".

8. Sapere cosa chiedere ai tuoi intervistatori.

Ricorda, stai anche intervistando la compagnia. Vuoi assicurarti che sia adatto a te. Non rispondere mai a "Hai qualche domanda per noi?" Con "Sto bene, senza domande". Bzzzzz! SBAGLIATO! Ti dirò cosa NON vuoi chiedere – "Qual è lo stipendio per questa posizione?" O "Quanto tempo passano le vacanze?" Non hai ancora il lavoro. Valutare le responsabilità quotidiane della posizione, lo stile di gestione della società o le opportunità di crescita all'interno dell'azienda. Si potrebbe anche voler considerare di chiedere agli intervistati cosa piace lavorare per l'azienda. Esercita questa parte dell'intervista nel gioco di ruolo menzionato nel segreto n. 2 (sopra).

9. Invia una nota di ringraziamento.

Invia una vera nota di ringraziamento. Non una e-mail E-mail grazie, sembri pigro. E pigro non è l'impressione che vuoi dare all'intervistatore (i). Invia subito una nota di ringraziamento. Usa una nota di ringraziamento dall'aspetto professionale, non i tuoi biglietti di ringraziamento con piccole farfalle piccoline. Grazie professionali siete piuttosto semplici. Dicono "Grazie" sul davanti. È tutto. Dì che è stato bello incontrare gli intervistatori e non vedi l'ora di sentirti presto.

10. Follow up.

Se non hai ricevuto risposta entro un ragionevole lasso di tempo ("ragionevole" si differenzia per quanto a lungo l'intervistatore ti ha detto che ci vorrebbe prima di prendere una decisione), fai una telefonata all'intervistatore. Se non hai ottenuto il lavoro, è opportuno chiedere cosa potresti migliorare in futuro. Mai sottovalutare questo passaggio importante. Conosco un bel po 'di persone che hanno trovato lavoro in compagnia dei loro sogni perché il primo candidato si è ritirato – e l'intervistatore ha ricordato quali candidati hanno seguito dopo che il processo di intervista era finito.

Buona fortuna, e vai a prenderli!

www.stephaniesarkis.com

Copyright 2012 Sarkis Media LLC

Solutions Collecting From Web of "10 modi per fare un colloquio di lavoro"