015 Di cui fidarsi

Prima di leggere il bilancio di questo post, dai uno sguardo a questi link (potrebbe essere necessario copiarli e incollarli nel tuo browser web):

http://www.videosurf.com/video/pertussis-77805812

Il giovane adulto fornisce un buon esempio del terminale "whoop" che dà a questo disturbo il suo nome comune, "pertosse". Non c'è modo di trattare la malattia con antibiotici; deve solo seguire il suo corso, che può durare per mesi. La pertosse può essere fatale, specialmente nei bambini. Non solo i bambini sono i più vulnerabili agli effetti letali della pertosse; i bambini non sono in grado di montare una risposta immunitaria. L'unico modo per proteggerli è circondarli di bambini più grandi e adulti che sono immuni.

Sono abbastanza vecchio da ricordare la pertosse e la maggior parte delle altre afflizioni raggruppate sotto la voce "UCD": le Malattie infantili usuali, compresa la difterite (un'altra infezione respiratoria potenzialmente fatale), il tetano (che causa la morte per paralisi muscolare rigida, da qui il suo nome slang, "lockjaw"), la rosolia (morbillo tedesco) e la sindrome della rosolia congenita (ritardo mentale, cardiopatia, perdita dell'udito e disabilità visive, dovuta all'infezione con morbillo tedesco da parte delle future mamme, all'inizio della gravidanza), parotite (in grado di causare atrofia testicolare nei ragazzi), morbillo (può provocare danni cerebrali) e, ultimo ma non meno importante, la polio.

Il seguente link impiegherà un'ora per visualizzare: http://video.pbs.org/video/1174115155/

È una storia interessante, e non mette a nudo i dettagli disordinati, come i lotti difettosi di vaccino, le prove di massa senza il consenso informato (non esisteva una cosa del genere in quei giorni) e la giostra tra scienziati ambiziosi. Ma la ragione più grande per chiedervi di visualizzare questo segmento è perché trasmette un tempo e un luogo che sono inimmaginabili per la maggior parte di voi – un tempo prima delle vaccinazioni e degli antibiotici. (Full disclosure: ero uno dei "pionieri della polio" originali menzionati nella storia: Linda, la ragazza della porta accanto, che era di un anno più grande di me e non partecipante al trial sui vaccini, ha contratto la polio paralitico nello stesso anno).

Queste malattie sono state tenute a bada, ma hanno sempre aspettato di tornare in scena. Ora la California è nel bel mezzo di un'epidemia di pertosse, con circa 1.500 casi noti dal 1 ° gennaio e almeno 5 morti infantili. Questa particolare epidemia sembra essere sulla buona strada per stabilire un record, dato che il peggiore dal momento che l'immunizzazione per la pertosse è stata introdotta 50 anni fa. (La preoccupazione dei funzionari della sanità pubblica è che il rifiuto dell'immunizzazione e l'uso di "programmi di progettazione" con un'immunizzazione ritardata possono essere parte della ragione delle dimensioni dell'epidemia attuale.) La polio è stata estirpata in Nord America, ma un internazionale il viaggiatore potrebbe scendere da un aereo in qualsiasi momento e reintrodurlo. (Se pensi che suona inverosimile, Google il termine "malaria dell'aeroporto", per leggere sui punti caldi della malaria vicino agli aeroporti internazionali in questo paese.) O leggere il terrificante libro di Laurie Garrett, "La prossima piaga") La sindrome della rosolia congenita è scomparso raro in questi giorni – a causa dell'immunizzazione di massa. Idem per tutto il resto. Ma ognuno di loro poteva ruggire subito, diffondendosi in una popolazione non immune come un incendio.

Non esiste una procedura priva di rischi, nemmeno bere un bicchiere d'acqua. Il tuo compito è quello di bilanciare i rischi e scegliere il percorso meno rischioso per tuo figlio. Ecco cosa abbiamo trattato negli ultimi post:

Al momento non ci sono dati scientifici credibili per incriminare le immunizzazioni come causa dell'ASD.

In questo momento, non ci sono dati scientifici credibili a sostegno dell'indicazione che siamo in un'epidemia di autismo.

Pertanto, l'affermazione che "le vaccinazioni stanno causando un'epidemia di autismo" è una finzione dentro l'errore.

D'altra parte, la devastazione causata dalle "solite malattie infantili" è incontestabile.

Posso assolutamente garantire che le vaccinazioni siano al 100% prive di rischio? Ovviamente no.

Ma posso dire che i noti benefici dell'immunizzazione superano i rischi noti? Assolutamente.

Passiamo ora ad altre questioni, che sono meno controversi, ma non meno importanti.

Solutions Collecting From Web of "015 Di cui fidarsi"